Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Miglior impianto per postazione computer/ufficio

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto Utentelillo, Foto UtenteMASSIMO-G

0
voti

[1] Miglior impianto per postazione computer/ufficio

Messaggioda Foto Utentealphabit » 10 apr 2015, 13:04

Ciao a tutti, dalla vostra esperienza quali sono i modi migliori per realizzare un impianto elettrico per una postazione computer tipica di un ufficio tradizionale? Esempio 4 prese tipo schuco universali per postazione, tre prese dati, ecc.
Inoltre quali sono gli accorgimenti oggi piu' utlizzati per evitare il groviglio di cavi dalle prese fisse elettriche e dati alle scrivanie?
Grazie
Avatar utente
Foto Utentealphabit
425 2 3 5
Expert
Expert
 
Messaggi: 707
Iscritto il: 20 mar 2007, 6:52
Località: Milano

0
voti

[2] Re: Miglior impianto per postazione computer/ufficio

Messaggioda Foto UtenteDanielex » 11 apr 2015, 19:09

L ultimo progetto di ufficio che ho realizzato prevedeva:
- n1 scatola 506 a parete con n2 prese shuko e n2 bipasso sotto UPS;
- n1 scatola 506 a parete con n2 prese shuko e n2 bipasso;
- n1 scatola 503 a parete con n3 prese rj45 (2 rete e 1 tel).

Lo rifacessi ora aggiungerei ancora una rj45 per una stampante con scheda di rete (così sono una per PC fisso una per portatile e una per stampante o disco di rete ecc.).

Già dimenticavo per i grovigli conviene utilizzare le canalizzazioni di cui sono munite le scrivanie.
Se le scrivanie non sono canalizzate ho usato ad esempio gli adesivi con fascette.
Avatar utente
Foto UtenteDanielex
2.930 3 4 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2428
Iscritto il: 21 feb 2008, 18:18

0
voti

[3] Re: Miglior impianto per postazione computer/ufficio

Messaggioda Foto UtenteDarioDT » 12 apr 2015, 7:36

Per molte grosse società nazionali lo standard effettivamente è tre RJ45 per postazione di lavoro.
In ogni caso il cavo telefonico non lo uso più. Uso solo cavo UTP e poi nel centro stella si decide se portare quella presa sulla centrale telefonica o su switch di rete.
Ciao,
Dario
ƎlectroYou e non smetti mai di imparare!
Avatar utente
Foto UtenteDarioDT
4.575 3 8 13
Master
Master
 
Messaggi: 1145
Iscritto il: 16 apr 2012, 20:13
Località: Bari

0
voti

[4] Re: Miglior impianto per postazione computer/ufficio

Messaggioda Foto Utenteclanis » 13 apr 2015, 15:37

Alphabit secondo il mio avviso non c'è una tipologia di postazione ufficio migliore di un'altra, dipende tutto dalle esigenze del committente.

In linea generale direi che 3 prese fonia/dati RJ45 sono sufficienti, il doppino telefonico in applicazioni di una certa entità non si utilizza più, oramai le reti di cablaggio strutturato sono sempre più diffuse (in sostanza si decide successivamente sul rack fonia/dati se volere utilizzare una presa a muro come presa fonia o presa dati).

Per quanto riguarda l'energia, molti ancora non vogliono prese preferenziali sulle postazioni (le postazioni che vogliono salvaguardare le dotano di piccoli UPS localizzati).

Senza UPS: 3 Unel 10/16A + 2 10/16A è già una dotazione che al 95% ti permette di non installare successivamente le famose "ciabatte";

Con UPS: 2 Unel 10/16A + 2 10/16A + 2 prese sotto UPS

Ovvio che la postazione di Danielex è più performante, ma anche più onerosa
Avatar utente
Foto Utenteclanis
105 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 146
Iscritto il: 18 mar 2009, 18:55

0
voti

[5] Re: Miglior impianto per postazione computer/ufficio

Messaggioda Foto Utentesoltec » 13 apr 2015, 16:21

Secondo me dipende da tante cose, prima di tutto se deve essere una predisposizione tipo o una effettiva realizzazione con disposizione precisa del mobilio.
Per quanto riguarda le prese di rete almeno tre penso siano necessarie come già detto (oggi che la telefonia può essere anche voip su un nuovo impianto la presa telefonica è meglio prevederla lan)
Per le prese elettriche troppe prese non le trovo utili, specialmente nel caso di mera predisposizione:
per mia esperienza si finisce sempre a utilizzarne una con attaccata la solita ciabatta in quanto alla fine i cavi degli utilizzatori sono corti (PC, monitor,stampante etc) e quindi è meglio dotare la scrivania di prese che il muro.
Io in genere metto una 504 con 1 Unel 10/16A + 2 10/16A.
Per le prese sotto UPS deve esserci l'impianto predisposto e in caso aggiungerei una 503 con 1 Unel 10/16A + 1 10/16A .

Però il tutto va valutato a seconda delle effettive esigenze e possibilità di spesa del committente.

O_/
Il problema dell'umanità è che gli stupidi sono strasicuri,mentre gli intelligenti sono pieni di dubbi
Avatar utente
Foto Utentesoltec
1.189 4 6
Expert
Expert
 
Messaggi: 662
Iscritto il: 9 lug 2007, 18:27
Località: Roma


Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 25 ospiti