Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Cavo telefonico principale che esce nudo dal muro

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto Utentelillo

0
voti

[1] Cavo telefonico principale che esce nudo dal muro

Messaggioda Foto Utentebluefsun » 13 apr 2015, 2:37

Ciao ragazzi. Ho un dilemma.

L'arrivo principale del cavo telefonico dell'appartamento giunge direttamente... dalla malta. Non è nemmeno un cavo intero, ma i due cavuzzi solitari (bianco e marrone) con microsezione. Fa paura toccarli tanto paiono fragili. Attualmente si trovano morsettati e vanno poi alla presa principale. Non mi pare però una grande soluzione...

Ho letto che si può soprassedere in caso di edifici che presentano strutturalmente queste condizioni. Ma è comune che sia così? Non sarebbe bene almeno "andarsi a cercare nel muro" il cavo intero? Oppure rischio di finire nelle scale senza trovarlo? :D Cosa consigliereste di valutare?

(scusate la qualità della foto ma al momento non ne ho di migliori) Grazie.
Allegati
telefono.jpg
Avatar utente
Foto Utentebluefsun
43 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 89
Iscritto il: 29 gen 2015, 15:52

0
voti

[2] Re: Cavo telefonico principale che esce nudo dal muro

Messaggioda Foto Utenteivano » 13 apr 2015, 11:37

a lungo andare possono andare in corto.
e' un lavoro fatto da animali.
io cercherei se possibile un'alternativa di passaggio e rifare il cavo.
altrimenti il giorno che non va piu' occorre fare tutto di fretta.
puo' anche darsi che e' intubato e la malta lo copre nella parte terminale.
tuttavia sincerarsene e' rischioso , in quanto occorre rompere la malta col cavo dentro
Avatar utente
Foto Utenteivano
736 3 4
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 982
Iscritto il: 7 set 2004, 22:27
Località: appiano gentile

0
voti

[3] Re: Cavo telefonico principale che esce nudo dal muro

Messaggioda Foto Utenteattilio » 13 apr 2015, 12:40

per quanto cani, di solito un tubo che arriva dalla cassetta di piano dovrebbe esserci, è probabile che nella parte finale non esista più o si sia rotto durante i precedenti lavori col risultato di vedere il cavetto annegato nella muratura

devi trovare la cassetta nel vano scale o nel pianerottolo da cui proviene il cavo telefonico, puoi provare a rompere pian piano finché non trovi il tubo, facendo attenzione però a non sfondare dalla parte opposta,
occhio che però potrebbe essere inevitabile!
Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera


Salvatore Quasimodo
Avatar utente
Foto Utenteattilio
58,4k 8 12 13
free expert
 
Messaggi: 8582
Iscritto il: 21 gen 2007, 14:34

0
voti

[4] Re: Cavo telefonico principale che esce nudo dal muro

Messaggioda Foto Utentebluefsun » 23 apr 2015, 15:44

Con un lavoro lentissimo li ho "spogliati" della malta e raggiunto il tubo da cui escono i due maledetti cavetti (era evidentemente stato murato anni e anni fa, cinque o sei centimetri più in dentro, a un non nulla dalle scale, come aveva intuito il buon Foto Utenteattilio)
Il bello è che pure dal corrugato (bello accartocciato) escono i due filetti separati! :lol:

Nelle scale ci sono un paio di scatole di derivazione ma sembrano troppo grandi per essere dedicate al telefono...

La responsabilità è condominiale in questo caso? Posso chiedere che mi facciano arrivare un cavo decente o è compito mio metterci le mani?
Avatar utente
Foto Utentebluefsun
43 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 89
Iscritto il: 29 gen 2015, 15:52

2
voti

[5] Re: Cavo telefonico principale che esce nudo dal muro

Messaggioda Foto Utenteferri » 23 apr 2015, 15:59

In impianti posti in condomino, anche relativamente recenti, non è raro trovare il "doppino" telefonico, che costruttivamente è tutto senza guaina.
Avatar utente
Foto Utenteferri
1.099 2 4
Expert
Expert
 
Messaggi: 329
Iscritto il: 24 nov 2012, 11:41


Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 35 ospiti