Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Progetto/schema impianto

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto Utentelillo

0
voti

[1] Progetto/schema impianto

Messaggioda Foto Utentebluefsun » 14 mag 2015, 12:12

Ciao,

ho preparato uno schema grafico per l'impianto costruito in casa mia da mettere in DICO. Gli schemi sono stati divisi in tre dall'elettricista (linea prese/potenza; linea luci; impianto TV/telefono/citofono). La qualità del loro schema era pessima (cerchietti scritti a penna a caso con distintina), perciò li sto rifacendo da zero con un programmino CAD. Non sono assolutamente un esperto, anzi, perciò vi prego di tenerne conto.

Segue la prima bozza di schema. C'è qualche errore evidente? Qualcosa da migliorare in modo palese? E' comprensibile? I numeri riferiscono alla distinta che spiega maggiormente (presenza di schuko, funzione dei passafilo [alimentazione calderina/cappa], ecc).

Immagine

Grazie mille a tutti.

ps: ho anche un dubbio, l'elettricista a voce mi ha detto che la cappa va alimentata col circuito luci, però in questa piantina lui l'ha inserita nel circuito prese.... :roll:
Avatar utente
Foto Utentebluefsun
43 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 89
Iscritto il: 29 gen 2015, 15:52

0
voti

[2] Re: Progetto/schema impianto

Messaggioda Foto Utentebluefsun » 14 mag 2015, 21:13

Ne approfitto per una domanda. Il punto numero 7, che per il momento ho indicato come "passafilo", è in realtà l'alimentazione della calderina. L'alimentazione passa direttamente dietro alla calderina dalla guaina per muri a una per esterni (col doppio giunto ad avvitare), e poi entra direttamente nell'elettrodomestico.

Come posso indicarlo?...

Grazie! ;-)
Avatar utente
Foto Utentebluefsun
43 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 89
Iscritto il: 29 gen 2015, 15:52

1
voti

[3] Re: Progetto/schema impianto

Messaggioda Foto UtenteDanielex » 14 mag 2015, 21:16

Non mi piace solo il simbolo del quadro elettrico, quel simbolo rappresenta una canna fumaria più che un quadro..
Trattasi di pignoleria però disegna un rettangolo con una X senza riempimenti.
Con passafili intendi una scatola di derivazione? Se si correggi solo la dicitura in legenda.

Ho seguito un po' la tua vicenda dall'inizio e ti faccio i miei più sinceri complimenti per tutto quello che stai facendo! Sei già più esperto di molti addetti ai lavori!
O_/

Edit dopo aver visto il tuo secondo post

Puoi mettere un simbolo che rappresenti direttamente l'elettrodomestico (con un po' di fantasia).
O_/
Avatar utente
Foto UtenteDanielex
2.950 3 4 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2444
Iscritto il: 21 feb 2008, 18:18

0
voti

[4] Re: Progetto/schema impianto

Messaggioda Foto UtenteMassimoB » 14 mag 2015, 22:01

bluefsun ha scritto:Ciao,

ho preparato uno schema grafico per l'impianto costruito in casa mia da mettere in DICO


mi spiace ma tu in dico non metti proprio nulla, è l' elettricista abilitato che redige la dico con gli allegati del caso.
Saluti
MCSA Windows Server 2012 R2
Cisco CCNA R&S - Cisco CCNA Security - Cisco CCNA Cyber Ops
CompTia A+ - CompTia Linux+ - CompTIA Systems Support Specialist CSSS
CompTia Pentest+ LPIC-1
Avatar utente
Foto UtenteMassimoB
13,7k 6 12 13
Expert free
 
Messaggi: 3040
Iscritto il: 28 ott 2012, 9:56
Località: Milano

0
voti

[5] Re: Progetto/schema impianto

Messaggioda Foto Utentebluefsun » 15 mag 2015, 2:20

MassimoB ha scritto:mi spiace ma tu in dico non metti proprio nulla, è l' elettricista abilitato che redige la dico con gli allegati del caso.
Saluti


:lol: :lol: rido per non piangere, Foto UtenteMassimoB, sfortunatamente nella DICO ce lo metto io il progetto, anche perché la DICO e gli allegati li ho scritti io (partendo dal modello ministeriale, da molti altri modelli, e da decine di notti insonni), nonostante le migliaia di euro che ho pagato. L'unica cosa che non sarà mia, alla fine, sarà la firma (e per fortuna che riuscirò almeno a farmela rileggere da un vero elettricista). Leggi qui la vicenda (o qui che è più breve). Per la cronaca, tu la accetteresti una DICO con un progetto come quello che segue (che è quello fatto "dall'elettricista abilitato" a penna sulla planimetria che gli ho fotocopiato)? Per la cronaca, tra le "dimenticanze secondarie" in questo splendido progetto "professionale" sono due punti presa a cui sono attaccati frigo e lavatrice (non proprio il caricatore del cellulare). :lol: Non conosci la vicenda e capisco ciò che dici, che è tanto banale quanto vero, ma in questo caso sfortunatamente c'è una doppia lettura. :-)

Immagine

-----------------------------

Grazie mille Foto UtenteDanielex, queste tue parole mi sono davvero di conforto, non lo dico per dire! Ovviamente ho carenze spaventose nel settore (più vado avanti e più lo noto ovviamente), anche perché non è proprio il mio lavoro, ma almeno stiamo risolvendo qualcosa. E' stata una vicenda al limite dell'incredibile e ricevere parole gentili da persone preparate e attente, come anche l'ottimo Foto UtenteMike in un'altra discussione, mi fa pensare che alla fine qualche risultato l'abbiamo davvero ottenuto dopo mesi di ulcere, anche e soprattutto coi vostri preziossissimi suggerimenti tecnici, critiche e consigli pratici. ;-) Quindi grazie ancora, specie per gli aiuti in termini di sicurezza dell'impianto, che dopo tutti questi mesi di "studio forzato" ora capisco quanto siano stati preziosi. (e per l'ultimo suggerimento, lo metto in pratica!)

Posso approfittarne un'ultima volta e farti due ultime domandine così finalmente concludo?? :oops: L'elettricista aveva detto "la cappa va collegata al circuito luci", poi non essendovi più spazio nei tubi, senza dirlo, l'ha sconnessa dal circuito luci per far spazio e l'ha attaccata all'altro circuito (prese o potenza, non ricordo). C'è qualche problema se la cappa non è collegata alle luci? Ho cercato ma non ho trovato discussioni sull'argomento e non mi vengono in mente ragioni di rischio... Il ronzatore, invece, l'ha connesso all'interno del circuito luci: tutto ok?

Con queste ultime domande, è incredibile, ma ho finito.

Grazie! :-)
Avatar utente
Foto Utentebluefsun
43 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 89
Iscritto il: 29 gen 2015, 15:52

1
voti

[6] Re: Progetto/schema impianto

Messaggioda Foto UtenteMike » 15 mag 2015, 12:46

bluefsun ha scritto:C'è qualche problema se la cappa non è collegata alle luci?


No, le puoi collegare dove vuoi.

bluefsun ha scritto:Il ronzatore, invece, l'ha connesso all'interno del circuito luci: tutto ok?


Si, ma puoi collegarlo dove vuoi.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
--
Quello che non comprendi con l'insegnamento, lo imparerai, a tue spese, con l'esperienza. (MMGM)
Avatar utente
Foto UtenteMike
51,7k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14235
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)


Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 27 ospiti