Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Rivestimento interno per un bromografo

Tecniche per la costruzione e la riparazione di apparecchiature elettriche e non. Ricerca guasti. Adattamenti e riutilizzazioni

Moderatore: Foto Utentestefanob70

1
voti

[31] Re: Rivestimento interno per un bromografo

Messaggioda Foto Utentesimo85 » 15 giu 2015, 0:50

Infatti potrei recuperare 2 ballast da 28 W ciascuno. In questo modo mi arrangio con le connessioni e li collego in parallelo.



Occupando meno spazio per i ballast e più per i tubi. E spendo la metà.

Ora qui dalle mie parti è l'una di notte. Meglio andare a riposare. :-)
Avatar utente
Foto Utentesimo85
30,8k 7 12 13
Disattivato su sua richiesta
 
Messaggi: 9930
Iscritto il: 30 ago 2010, 4:59

0
voti

[32] Re: Rivestimento interno per un bromografo

Messaggioda Foto Utentesimo85 » 15 giu 2015, 1:03

Prima di andare a dormire ne approfitto per una domandina veloce, dato che non me ne intendo di tubi.
Ho visto che in aggiunta al ballast si usano dei cosidetti "starter".

starter.jpg
starter.jpg (5.81 KiB) Osservato 1763 volte


Non ho ben capito a cosa servono. E soprattutto se sono sempre necessari.
Avatar utente
Foto Utentesimo85
30,8k 7 12 13
Disattivato su sua richiesta
 
Messaggi: 9930
Iscritto il: 30 ago 2010, 4:59

1
voti

[33] Re: Rivestimento interno per un bromografo

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 15 giu 2015, 1:06

:-) Dipende dalla tipologia di ballast. O_/
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
14,7k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 10174
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

2
voti

[34] Re: Rivestimento interno per un bromografo

Messaggioda Foto Utenteangel99 » 15 giu 2015, 1:08

Gli starter servono solo con i ballast ferromagnetici. Credo tu intenda utilizzare quelli elettronici, per i quali non si devono utilizzare.

Con quattro tubi non facevi molto, con sei va molto meglio. Domani sono impegnato, ma cercherò il tempo per fare una simulazione con quei dati.
Avatar utente
Foto Utenteangel99
3.516 1 4 11
Master
Master
 
Messaggi: 1149
Iscritto il: 23 gen 2015, 19:39

0
voti

[35] Re: Rivestimento interno per un bromografo

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 15 giu 2015, 1:13

:-) Comunque se invece i ballast fossero ferromagnetici l'alloggiamento per lo starter è ben individuabile e gli starter si trovano a poco in qualsiasi negozio di materiale elettrico. O_/
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
14,7k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 10174
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[36] Re: Rivestimento interno per un bromografo

Messaggioda Foto Utentesimo85 » 15 giu 2015, 1:17

angel99 ha scritto:con sei va molto meglio. Domani sono impegnato

Foto Utenteangel99 non ho fretta .. in questi giorni sono anche io molto occupato.
Però mi hai dato una sicurezza in più. Thanks !

:ok:

claudiocedrone ha scritto:Dipende dalla tipologia di ballast.

angel99 ha scritto:Gli starter servono solo con i ballast ferromagnetici.


:ok: Si, il ballast che userei è elettronico. Tra l'altro ho trovato il DS: http://download.p4c.philips.com/l4b/9/9 ... _espes.pdf
Avatar utente
Foto Utentesimo85
30,8k 7 12 13
Disattivato su sua richiesta
 
Messaggi: 9930
Iscritto il: 30 ago 2010, 4:59

1
voti

[37] Re: Rivestimento interno per un bromografo

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 15 giu 2015, 1:22

:-) :ok: Ad ogni modo gli starter servono per la generazione della scarica di innesco e funzionano grossomodo come gli "intermittenti" delle lucine di natale old style :mrgreen: O_/
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
14,7k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 10174
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

2
voti

[38] Re: Rivestimento interno per un bromografo

Messaggioda Foto Utenteedgar » 15 giu 2015, 2:51

Soluzione magari poco professionale ma ecologica e soprattutto economica: riciclare il ballast delle lampadine a risparmio energetico, all'isola ecologica se ne trovano quanti se ne vogliono.
Nel mio bromografo ho usato due ballast da 15W per due coppie di lampade di wood da 6W.
Avatar utente
Foto Utenteedgar
5.352 3 3 8
Master
Master
 
Messaggi: 2563
Iscritto il: 15 set 2012, 22:59

0
voti

[39] Re: Rivestimento interno per un bromografo

Messaggioda Foto Utentesimo85 » 15 giu 2015, 8:48

edgar ha scritto:all'isola ecologica se ne trovano quanti se ne vogliono.

Grazie per il suggerimento Foto Utenteedgar. Effettivamente non ci avevo pensato, e dire che non è poi cosi lontana da casa.
Avatar utente
Foto Utentesimo85
30,8k 7 12 13
Disattivato su sua richiesta
 
Messaggi: 9930
Iscritto il: 30 ago 2010, 4:59

1
voti

[40] Re: Rivestimento interno per un bromografo

Messaggioda Foto Utenteangel99 » 16 giu 2015, 15:20

Ho fatto qualche simulazione. Come immaginavo, i tubi sono corti e non permettono di allontanarsi troppo dal piano. La miglior soluzione che ho trovato è questa

Distanze dei tubi dall'asse (mm): 31, 96, 140
Distanza del piano dalla tangente ai tubi (mm): 60

In blu l'andamento trasveso ai tubi. Si vede il vantaggio dell'aver avvicinato quelli più esterni che danno buona omogeneità su 200 mm totali. In rosso l'andamento lungo la direzione principale dei tubi. La zona omogenea è limitata a poco più dei 100 mm centrali.

T4.png
T4.png (11.26 KiB) Osservato 1679 volte


Ho provato a inserire degli specchi laterali per recuperare l'effetto di bordo, ma poi peggiora nell'altro senso... meglio evitare.

Il fondo dietro i tubi è meglio renderlo lambertiano con un foglio di plastica color bianco latte (opaco).

Forse con i LED si potrebbe ottenere un risultato migliore.
Avatar utente
Foto Utenteangel99
3.516 1 4 11
Master
Master
 
Messaggi: 1149
Iscritto il: 23 gen 2015, 19:39

PrecedenteProssimo

Torna a Costruzione, riparazione, riutilizzo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti