Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Due trasformatori in cascata

Trasformatori, macchine rotanti ed azionamenti

Moderatori: Foto Utentefpalone, Foto UtenteSandroCalligaro, Foto Utentemario_maggi

0
voti

[1] Due trasformatori in cascata

Messaggioda Foto UtenteGiaco26 » 14 giu 2015, 17:15

Salve a tutti sono nuovo del forum e volevo porvi una domanda riguardao al collegamento dei trasformatori in cascata.
Ho controllato tutti i libri di testo e tutti i file disponibili su internet ma non ho mai trovato una lezione teorica su come trattare i trasformatori in cascata, non so per quale ragione ho trovato solo lo studio su due trasformatori in parallelo. Adesso mi trovo davanti un esercizio che se ci sarà bisogno posterò qui per delucidazioni in più a riguardo ma al momento ciò che m'interessa è capire come funzionano due trasformatori in cascata e che relazione ho coi vari parametri del trasformatore , comprese prove a vuoto e cortocircuito . Grazie!
Avatar utente
Foto UtenteGiaco26
0 2
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 4 giu 2015, 16:28

0
voti

[2] Re: Due trasformatori in cascata

Messaggioda Foto UtenteCandy » 14 giu 2015, 17:42

Per "cascata" cosa intendi? In ogni caso, se ti sono chiari tutti i calcoli per studiare il parallelo tra trasformatori, e quindi sai bene come questa macchina funzina, per le restanti configurazioni più fare un piccolo sforzo e farcela da solo.
Avatar utente
Foto UtenteCandy
32,4k 7 10 13
CRU - Account cancellato su Richiesta utente
 
Messaggi: 10132
Iscritto il: 14 giu 2010, 22:54

0
voti

[3] Re: Due trasformatori in cascata

Messaggioda Foto UtenteVibia » 14 giu 2015, 17:50

Io penso che l'utilizzo di due trasformatori venga fatto in parallelo perché c'è l'utilità a livello pratico dato che sono molte le applicazioni in cui c'è o nasce la necessità di affiancare due trasformatori. Invece usare due trasformatori in serie secondo me ha poca utilità in quanto lo scopo primario di un trasformatore è di fornire una tensione maggiore o minore dal lato del secondario.

Ovviamente queste sono mie considerazioni, aspetto qualcuno più sapiente di me che confermi o smentisca la mia affermazione :D
Avatar utente
Foto UtenteVibia
101 2 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 216
Iscritto il: 12 feb 2013, 22:53

0
voti

[4] Re: Due trasformatori in cascata

Messaggioda Foto UtenteGiaco26 » 14 giu 2015, 19:30

No forse mi avete frainteso , so bene la teoria del trasformatore e come risolvere esercizi. Per cascata intendo uno dopo l'altro e ti dirò anche secondo me è assurdo una configurazione del genere. Ciò che chiedevo era se ci sono delle relazioni in più da sapere oltre quelle che già sappiamo su questa macchina.
Avatar utente
Foto UtenteGiaco26
0 2
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 4 giu 2015, 16:28

0
voti

[5] Re: Due trasformatori in cascata

Messaggioda Foto UtenteVibia » 14 giu 2015, 19:32

No guarda in realtà io non li ho mai visti in cascata...ovviamente ti parlo didatticamente dato che non ho mai visto nemmeno un trasformatore da vicino xD...quindi non so proprio aiutarti
Avatar utente
Foto UtenteVibia
101 2 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 216
Iscritto il: 12 feb 2013, 22:53

1
voti

[6] Re: Due trasformatori in cascata

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 14 giu 2015, 20:40

Giaco26 ha scritto: Ciò che chiedevo era se ci sono delle relazioni in più da sapere oltre quelle che già sappiamo su questa macchina.


No basta applicare due volte le relazioni del singolo trasformatore. Cosi` facendo si vede subito come venga il "trasformatore equivalente" dei due in cascata.
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
103,9k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 18469
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00


Torna a Macchine elettriche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti