Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Assorbimento e potenza max assorbita secondo ENEL

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto Utentelillo, Foto UtenteMASSIMO-G

0
voti

[1] Assorbimento e potenza max assorbita secondo ENEL

Messaggioda Foto Utentealexpetros » 8 lug 2015, 0:14

Buonasera ragazzi,
mi ritrovo a porvi una domanda forse bizzarra o forse sono io che mi sono perso qualche dato per strada (o forse sono semplicemente un ignorante)...veniamo al dunque:

per un evento nel mio paese abbiamo attrezzato una cucina industriale dotata delle seguenti attrezzature e relativa potenza assorbita:
- friggitrice trifase 9kW
- friggitrice trifase 12kW
- impastatrice trifase 3 kW
. cappa monofase 0,5 kW
- microonde, faretto alogeno, faretto led, plafoniera neon, etc. (tutti monofase) circa 1,5 kW
- macchina cottura carne monofase 0,5kW

per un totale di circa 26,5 kW per la sola cucina industriale.

Consideriamo poi che al contatore Enel è stata collegata anche un'area espositiva illuminata da faretti, con mercatini, etc. con un assorbimento che credo si aggiri attorno ai 3 kW.

Per curiosità, a fine evento, sono andato a controllare i dati sul display del contatore e sono rimasto sorpreso in quanto erano molto più bassi rispetto a quelli che mi aspettavo:

P1 8,7
P2 16,5
P3 16,1

Quindi vorrei chiedervi se questi dati sono veritieri e come mai sono così inferiori rispetto ai valori sopra dichiarati, ma soprattutto vorrei sapere se la prossima volta potrò stare tranquillo anche con un contratto da 20kW! :D
Avatar utente
Foto Utentealexpetros
30 2
 
Messaggi: 27
Iscritto il: 1 giu 2015, 20:02

1
voti

[2] Re: Assorbimento e potenza max assorbita secondo ENEL

Messaggioda Foto UtenteMike » 8 lug 2015, 0:37

alexpetros ha scritto:per un totale di circa 26,5 kW per la sola cucina industriale.


Si chiama: potenza installata, la somma di tutti i carichi previsti, tutti funzionati al 100% e tutti contemporaneamente. Situazione del tutto irreale.

alexpetros ha scritto:P1 8,7
P2 16,5
P3 16,1


Questa è la punta di potenza massima registrata, che è la risultante dei carichi funzionanti secondo un certo fattore di utilizzo e contemporaneità. In fase di progetto si stima ed è la cosa più difficile da calcolare.

alexpetros ha scritto:Quindi vorrei chiedervi se questi dati sono veritieri e come mai sono così inferiori rispetto ai valori sopra dichiarati, ma soprattutto vorrei sapere se la prossima volta potrò stare tranquillo anche con un contratto da 20kW! :D


I dati registrati sono quelli reali dettati dalla modalità di impiego. La prossima volta potrai richiedere una fornitura massima di 20 kW se le modalità rimangono le stesse. Ma se per caso la cucina dovesse lavorare di più la potenza richiesta potrebbe aumentare.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
--
Quello che non comprendi con l'insegnamento, lo imparerai, a tue spese, con l'esperienza. (MMGM)
Avatar utente
Foto UtenteMike
51,6k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14212
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[3] Re: Assorbimento e potenza max assorbita secondo ENEL

Messaggioda Foto Utenteclanis » 8 lug 2015, 12:39

Ti ha spiegato tutto benissimo Mike, la cosa un po' "strana" è che abbia assorbito circa 10 kW come potenza massima istantanea, quindi non hai mai utilizzato la friggitrice grande al massimo della potenza, non hai mai utilizzato le due friggitrici in contemporanea (se si, a regime molto ridotto).
Avatar utente
Foto Utenteclanis
105 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 146
Iscritto il: 18 mar 2009, 18:55

0
voti

[4] Re: Assorbimento e potenza max assorbita secondo ENEL

Messaggioda Foto Utentealexpetros » 22 lug 2015, 17:15

Guarda le friggitrici hanno lavorato dalle 18.30 circa fino alle 24.30 ininterrottamente. Ovvimente avendo un termoregolatore non sono state "accese" senza interruzioni, ma quello che mi fa strano è che, all'inizio della serata, nella fase di riscaldamento dell'olio, erano sicuramente accese contemporaneamente (oltre all'impastatrice, cappa, etc.). In quella fase mi sarei aspettato il picco di potenza...eppure... :?

Inoltre...se proprio ve la devo dire tutta, il gruppo musicale ci ha chiesto un allaccio di ben 35kW (pensate che erano partiti da 50kW, poi hanno abbassato la richiesta perché abbiamo assicurato che la fornitura veniva effettuata mediante ENEL e non mediante gruppo elettrogeno).
Quindi, sempre leggendo i valori al contatore, Pmax= 8,7kW!!! Se mi assicurate che questi contatori "non sbagliano", dovrei quasi denunciare il gruppo visto quanto ci è costato l'allaccio! :evil:
Avatar utente
Foto Utentealexpetros
30 2
 
Messaggi: 27
Iscritto il: 1 giu 2015, 20:02

1
voti

[5] Re: Assorbimento e potenza max assorbita secondo ENEL

Messaggioda Foto UtenteMarco62 » 27 lug 2015, 23:16

clanis ha scritto:Guarda le friggitrici hanno lavorato dalle 18.30 circa fino alle 24.30 ininterrottamente. Ovvimente avendo un termoregolatore non sono state "accese" senza interruzioni, ma quello che mi fa strano è che, all'inizio della serata, nella fase di riscaldamento dell'olio, erano sicuramente accese contemporaneamente (oltre all'impastatrice, cappa, etc.). In quella fase mi sarei aspettato il picco di


I gruppi di misura (GDM) per le''utenze BT fino a 30 kW normalmente vengono fornitI con connessione diretta, ma non si può escludere che nel tuo caso si stata effettuata una connessione semi diretta, realizzata mediante l'utilizzo di riduttori di corrente(TA).
Qualora Enel abbia eseguito la seconda configurazione, per quantificare la misura si dovrà tenere conto del rapporto dei TA installati.
In questo caso nel dettaglio della bolletta elettrica dovrebbe essere indicato un coefficiente "K" utilizzato per riportare nella fatturazione il valore effettivo rispetto a quanto visualizzato nei GDM.
Qualora l'allaccio sia di tipo diretto vale quanto ben indIcato nei precedenti post.
Saluti
Marco62
Avatar utente
Foto UtenteMarco62
225 1 4
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 285
Iscritto il: 1 mar 2008, 17:25

1
voti

[6] Re: Assorbimento e potenza max assorbita secondo ENEL

Messaggioda Foto UtentePaoloLiutaio » 27 lug 2015, 23:41

alexpetros ha scritto:[...]
Inoltre...se proprio ve la devo dire tutta, il gruppo musicale ci ha chiesto un allaccio di ben 35kW (pensate che erano partiti da 50kW, poi hanno abbassato la richiesta perché abbiamo assicurato che la fornitura veniva effettuata mediante ENEL e non mediante gruppo elettrogeno).
Quindi, sempre leggendo i valori al contatore, Pmax= 8,7kW!!! Se mi assicurate che questi contatori "non sbagliano", dovrei quasi denunciare il gruppo visto quanto ci è costato l'allaccio! :evil:


Per quanto riguarda i gruppi musicali ne ho sentite di ogni, però per chiederti 50kW chi hai chiamato, bon Jovi? :shock:
Dalla mia esperienza posso dirti che molti gruppi non vogliono aggiornarsi alla tecnologia LED, e gran parte della potenza che richiedono serve per le luci di scena. Anche agli esordi del nostro gruppo ne avevamo, 8 luci da 250 watts l'una, che facevano un caldo terribile. Poi siamo passati ai led che consumano 180 watt in tutto, sempre 8 pezzi.
Ora, se non c'è il service, abbiamo 2 sub e 2 casse (2800w totali), 4 casse spia (1000w totali), luci led e wireless e mixer e tutto quello che gli va dietro (altri 1000w a farla grande); tutto ciò (teorici 4800w) è attaccato su un quadro da cantiere monofase con un magnetotermico differenziale da 16a che non è mai saltato nemmeno quando usiamo le casse al "massimo". Non so bene come viene assorbita la corrente dalle nostre attrezzature, ma sicuramente ne viene assorbita molta meno della teorica.
Tutto ciò per dire che secondo me, quelli del gruppo non si preoccupano minimamente di fare una stima precisa di quello che potrebbero consumare, semplicemente perché chiedere 50kW fa figo! :cool:
Avatar utente
Foto UtentePaoloLiutaio
1.228 2 6 11
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 254
Iscritto il: 24 lug 2015, 16:54

0
voti

[7] Re: Assorbimento e potenza max assorbita secondo ENEL

Messaggioda Foto Utentemario_maggi » 28 lug 2015, 7:00

alexpetros,
scrive Marco62:
Qualora Enel abbia eseguito la seconda configurazione, per quantificare la misura si dovrà tenere conto del rapporto dei TA installati.

non escludo che ci possa essere stato un errore di trascrizione del TA installato, e che la potenza reale possa essere stata per esempio doppia di quanto rilevato.
Ciao
Mario
Mario Maggi
https://www.evlist.it per la mobilità elettrica e filiera relativa
https://www.axu.it , inverter speciali, soluzioni originali, cobot
Innovazioni: https://www.axu.it/mm4
Avatar utente
Foto Utentemario_maggi
15,4k 3 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3382
Iscritto il: 21 dic 2006, 9:59
Località: Milano

-1
voti

[8] Re: Assorbimento e potenza max assorbita secondo ENEL

Messaggioda Foto Utenteelettro » 28 lug 2015, 23:10

Questo caso è bizzarro... #-o #-o #-o
Avatar utente
Foto Utenteelettro
903 3 5 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 2775
Iscritto il: 9 mar 2005, 19:23

0
voti

[9] Re: Assorbimento e potenza max assorbita secondo ENEL

Messaggioda Foto Utentealexpetros » 29 lug 2015, 11:04

provo a rispondere a tutti!

I gruppi di misura (GDM) per le''utenze BT fino a 30 kW normalmente vengono fornitI con connessione diretta, ma non si può escludere che nel tuo caso si stata effettuata una connessione semi diretta, realizzata mediante l'utilizzo di riduttori di corrente(TA).

infatti nelle precedenti edizioni dell'evento non abbiamo mai superato una richiesta di allaccio superiore ai 30kW, infatti la fornitura è stata praticamente immediata (il tempo di collegare il contatore alle cassette presenti nella zona). Quest'anno, essendo stata superiore la richiesta, hanno dovuto "aggiungere un trasformatore dedicato" (queste sono state le parole degli operai), in pratica hanno collocato un'altra cassetta accanto a quelle esistenti, impiegando mezza giornata di lavoro, con all'interno un contatore più grande rispetto al passato, in cui c'erano contatori identici a quelli domestici.
Non so se queste differenze sono le stesse a cui ti riferisci tu, Marco62.

Per quanto riguarda i gruppi musicali ne ho sentite di ogni, però per chiederti 50kW chi hai chiamato, bon Jovi? :shock:

una coverband famosa in tutta Italia e che ha fatto anche qualche tappa all'estero...non so se hanno fatto i fighi con la richiesta, però il concerto è stato tanto figo! :cool: Scherzo ovviamente, mi sembra solo strano che il picco sia stato meno di 10 kW considerando anche la "potenza sonora rilevante" durante il concerto!

ci sono due campionamenti in cascata
uno a media fissa con clock 1" e durata FISSA di 60"
uno a media mobile con clock 60" che incorpora il primo MOBILE e di durata 900"
ne consegue che il dato ottenuto e' minore del picco sempre (salvo rarissime eccezioni)

perfetto, così mi spiego meglio determinati valori. Comunque con l'esperienza si imparano molte cose. La prossima volta sarà il gruppo a venire incontro alle nostre disponibilità (a meno che non stiamo parlando dei Pink Floyd :-P)
Avatar utente
Foto Utentealexpetros
30 2
 
Messaggi: 27
Iscritto il: 1 giu 2015, 20:02

1
voti

[10] Re: Assorbimento e potenza max assorbita secondo ENEL

Messaggioda Foto Utenteelettro » 29 lug 2015, 19:54

Ho perso due punti reputazione per una battuta,,,, :ok: "non si scherza!"

Per questo tipo di impianti, mi sento sempre di consigliare un multimetro da quadro guida din, che permette di monitorare in tempo reale tutti i parametri di rete, con uno sguardo si capisce immediatamente se si è la limite fornitura, così come si può verificare il consumo effettivo in kWh...dalla potenza apparente in VA a quella attiva e reattiva.
Il costo economico è sostanzialmente sostenibile, ed evita, come in questo caso di fare valutazioni approssimative.
Avatar utente
Foto Utenteelettro
903 3 5 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 2775
Iscritto il: 9 mar 2005, 19:23

Prossimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 29 ospiti