Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Velocità di deriva

Leggi e teorie della fisica

Moderatori: Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteIanero, Foto UtentePietroBaima

0
voti

[1] Velocità di deriva

Messaggioda Foto UtenteVicentio » 10 lug 2015, 19:26

Salve! Pensavo come che l' intensità è direttamente proporzionale alla velocità di deriva mi risulta che se aumenta la velocità di deriva aumenta anche l' intensità.

i=v_{d}Sn_{e^{-}}

Considerando il mercurio che ha una v_{d}\simeq 1 cm/s poso ottenere facilmente una velocità superiore perciò se il mercurio si muove aumenta anche la velocità di deriva.
Se muovo il mercurio con una velocità di 1 m/s la velocità di deriva aumenta di più o meno cento volte perciò l' intensità dovrebbe passare da 1 amper a più o meno 100 amper :shock: .
DOVE E L' ASSURDO? ?%
Avatar utente
Foto UtenteVicentio
253 1 4 9
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 372
Iscritto il: 24 mag 2014, 13:28

3
voti

[2] Re: Velocità di deriva

Messaggioda Foto UtenteDanteCpp » 10 lug 2015, 19:44

Penso che la velocità di deriva sia quella degli elettroni di conduzione rispetto ai nuclei.

La questione dovrebbe essere analoga a quella del thread sul campo magnetico:
http://www.electroyou.it/forum/viewtopic.php?f=14&t=58943

ma la mia è solo un'ipotesi, aspettiamo qualcuno che lo sa realmente.

Dante.
Avatar utente
Foto UtenteDanteCpp
4.720 3 8 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 1101
Iscritto il: 15 dic 2011, 18:51

1
voti

[3] Re: Velocità di deriva

Messaggioda Foto Utentegotthard » 10 lug 2015, 19:47

Forse non hai ben chiaro cosa sia la velocità di deriva, guarda qui.


EDIT: Preceduto da Foto UtenteDanteCpp sorry
...\frac{\mathrm{d} p}{\mathrm{d} t}=JCM... :!:
Avatar utente
Foto Utentegotthard
4.606 2 5 9
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1358
Iscritto il: 5 lug 2013, 14:01

1
voti

[4] Re: Velocità di deriva

Messaggioda Foto Utentespud » 10 lug 2015, 21:16

Da come ha posto la domanda mi sa che non ha ben chiaro neanche il concetto di intensità di corrente.
Atlant.

Behind every great man is a woman rolling her eyes.
Avatar utente
Foto Utentespud
3.767 3 10 12
free expert
 
Messaggi: 1593
Iscritto il: 1 feb 2012, 14:26
Località: Udine

0
voti

[5] Re: Velocità di deriva

Messaggioda Foto UtenteVicentio » 11 lug 2015, 3:04

Ho fatto la stessa domanda al profesore di fisica lui mi ha detto che l'intensità dovrebbe aumentare ma non aumenta perché quando muovo il mercurio aumenta la sua resistenza perciò l'intensità rimane la stessa .
Avatar utente
Foto UtenteVicentio
253 1 4 9
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 372
Iscritto il: 24 mag 2014, 13:28

0
voti

[6] Re: Velocità di deriva

Messaggioda Foto Utentegotthard » 11 lug 2015, 10:25

Vicentio ha scritto:lui mi ha detto che l'intensità dovrebbe aumentare ma non aumenta perché quando muovo il mercurio aumenta la sua resistenza perciò l'intensità rimane la stessa .

Ma la velocità di deriva è la velocità a cui si muovono gli elettroni, non quella a cui si muove l'intero blocco di mercurio!

Dipende dalla mobilità degli elettroni (\mu) e dal campo elettrico (E) così:

v_d=\mu E
...\frac{\mathrm{d} p}{\mathrm{d} t}=JCM... :!:
Avatar utente
Foto Utentegotthard
4.606 2 5 9
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1358
Iscritto il: 5 lug 2013, 14:01

0
voti

[7] Re: Velocità di deriva

Messaggioda Foto UtenteVicentio » 11 lug 2015, 16:22

Si pero quando si muove il mercurio si muovono anche gli elettroni piu la velocità di deriva che hanno quando il mercurio era fermo.
Avatar utente
Foto UtenteVicentio
253 1 4 9
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 372
Iscritto il: 24 mag 2014, 13:28

1
voti

[8] Re: Velocità di deriva

Messaggioda Foto UtenteTardoFreak » 11 lug 2015, 18:05

E quindi sei io sposto un piatto di spaghetti al pomodoro (con gli elettroni del sugo) dovrei trovarmi una corrente nella pasta?
"La follia sta nel fare sempre la stessa cosa aspettandosi risultati diversi".
"Parla soltanto quando sei sicuro che quello che dirai è più bello del silenzio".
Rispondere è cortesia, ma lasciare l'ultima parola ai cretini è arte.
Avatar utente
Foto UtenteTardoFreak
73,4k 8 12 13
-EY Legend-
-EY Legend-
 
Messaggi: 15764
Iscritto il: 16 dic 2009, 11:10
Località: Torino - 3° pianeta del Sistema Solare

0
voti

[9] Re: Velocità di deriva

Messaggioda Foto UtenteVicentio » 11 lug 2015, 19:11

Io dico questo:
Ho un tubo di vetro con mercurio dentro:



Gli elettroni si spostano da un elettrodo ad alto:


Sposto il mercurio cosi spostando anche gli elettroni perciò aumento la loro velocità tra i due elettrodi:


:?:
Avatar utente
Foto UtenteVicentio
253 1 4 9
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 372
Iscritto il: 24 mag 2014, 13:28

2
voti

[10] Re: Velocità di deriva

Messaggioda Foto Utentebanjoman » 11 lug 2015, 19:21

La velocità di deriva è la velocità del moto ordinato delle cariche elettriche che costituiscono la corrente.
Tale velocità non va confusa con quella di propagazione del campo elettrico, che è prossima a quella della luce.

la velocità (media) delle cariche elettriche è invece molto inferiore, per il rame ad esempio è dell'ordine dei mm/sec.

Consideriamo ora un moto ordinato di cariche attraverso una sezione S di un conduttore. La corrente elettrica è deinita come la quantità di carica \Delta Q che attraversa la superficie S nell'intervallo di tempo \Delta t.

Le cariche si spostano tutte con una certa velocità media.
Questa velocità è riferita al conduttore (filo di rame, mercurio, ecc.). E' quindi ovvio che se il conduttore si muove con una certa velocità (moto uniforme) rispetto a un osservatore esterno, la corrente resta invariata, perché per sua stessa definizione il sistema di riferimento per la velocità di deriva è il conduttore stesso. Assieme al conduttore si sposta anche l'immaginaria sezione S entro la quale stiamo determinando appunto la corrente.

Tutto ciò al di là di eventuali effetti relativistici, che ho volutamente ignorato per arrivare dritto al nocciolo della questione. :-)
Se funziona quasi bene, è tutto sbagliato. A.Savatteri/M.Mazza
Avatar utente
Foto Utentebanjoman
7.203 5 8 11
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 1130
Iscritto il: 19 set 2013, 19:27

Prossimo

Torna a Fisica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti