Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

circuito a regime sinusoidale e calcolo di energia

Circuiti e campi elettromagnetici

Moderatori: Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteEdmondDantes

0
voti

[1] circuito a regime sinusoidale e calcolo di energia

Messaggioda Foto UtenteWonderWoman9 » 23 lug 2015, 17:06

Salve a tutti! Metto in allegato l'esercizio!
Per il calcolo della i(t) faccio richiudere la maglia a sinistra e, considerando una corrente Ix avente lo stesso verso di i(t) scrivo l'equazione E= R * Ix + L1* Ix - M*J e sostituendo i valori ottengo Ix=2 da cui i(t)=2 cos (100t) visto che la fase di Ix è nulla.
Per quanto riguarda l'energia elettromagnetica media imposto l'equazione
W=1/2 [ L1* (I1)^2 ] + 1/2 [L2* (J)^2] - M [ I1 * J ]
però il risultato mi viene 0,2 ovvero esattamente il doppio di quanto dovrebbe essere!
Ho provato a risolvere lo stesso esercizio dato in altre versioni ma il risultato viene sempre il doppio.. Non capisco cosa mi sfugge!
Grazie mille a tutti in anticipo :D
Allegati
Cattura di schermata (327).png
Avatar utente
Foto UtenteWonderWoman9
0 2
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 4 lug 2015, 2:08

0
voti

[2] Re: circuito a regime sinusoidale e calcolo di energia

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 23 lug 2015, 17:48

La mia è una risposta basata su una mia sensazione.....
La potenza in regime sinusoidale, dovrebbe basarsi sui valori efficaci che sono 0,707 (radice di 2) dei valori massimi, calcoli la potenza con la somma di vari termini al quadrato e quindi trovi il doppio di quello che dovresti trovare.

Probabilmente altri ti forniranno una risposta più elegante.
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
6.195 4 8 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 2441
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

0
voti

[3] Re: circuito a regime sinusoidale e calcolo di energia

Messaggioda Foto UtenteWonderWoman9 » 23 lug 2015, 18:50

Hai ragione, devo considerare il valore efficace delle correnti..
In effetti così facendo torna esattamente la metà di quanto risultava a me.
Grazie infinite! :D
Un'ultima cosa: nella formula c'è anche il coseno dell'angolo formato dalle correnti.. in questo caso l'angolo è nullo quindi il coseno è 1, giusto??
Ultima modifica di Foto UtenteWonderWoman9 il 23 lug 2015, 19:42, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Foto UtenteWonderWoman9
0 2
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 4 lug 2015, 2:08

4
voti

[4] Re: circuito a regime sinusoidale e calcolo di energia

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 23 lug 2015, 19:04

Nope, it is not working like that.

Prima posti la soluzione che hai trovato, nell'altro thread, poi riapro questo.
Non puoi prendere e basta, mi dispiace.
Non è giusto.
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
76,8k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 9259
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

2
voti

[5] Re: circuito a regime sinusoidale e calcolo di energia

Messaggioda Foto Utentegotthard » 23 lug 2015, 20:01

PietroBaima ha scritto:Prima posti la soluzione che hai trovato, nell'altro thread, poi riapro questo.
Non puoi prendere e basta, mi dispiace.
Non è giusto.

Quoto in pieno! :ok:

Foto UtenteWonderWoman9, te l' avevo già scritto qui, ricordi?

Non fare finta di niente, ed adeguati alle regole del forum.
...\frac{\mathrm{d} p}{\mathrm{d} t}=JCM... :!:
Avatar utente
Foto Utentegotthard
4.606 2 5 9
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1358
Iscritto il: 5 lug 2013, 14:01

0
voti

[6] Re: circuito a regime sinusoidale e calcolo di energia

Messaggioda Foto UtenteWonderWoman9 » 23 lug 2015, 20:13

Già, infatti ho postato il mio metodo risolutivo in quel thread, puoi anche controllare :) E' da poco che sono iscritta quindi non sapevo come funziona esattamente
Avatar utente
Foto UtenteWonderWoman9
0 2
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 4 lug 2015, 2:08

0
voti

[7] Re: circuito a regime sinusoidale e calcolo di energia

Messaggioda Foto UtenteWonderWoman9 » 23 lug 2015, 20:15

Foto UtenteMarcoD grazie mille Marco! Dovevo considerare i valori efficaci e il risultato torna :D
Nella formula c'è anche il coseno dell'angolo formato dalle due correnti.. in questo caso l'angolo è zero e il coseno è 1 giusto?
Avatar utente
Foto UtenteWonderWoman9
0 2
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 4 lug 2015, 2:08

0
voti

[8] Re: circuito a regime sinusoidale e calcolo di energia

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 23 lug 2015, 20:19

WonderWoman9 ha scritto:MarcoD grazie mille Marco! Dovevo considerare i valori efficaci e il risultato torna :D
Nella formula c'è anche il coseno dell'angolo formato dalle due correnti.. in questo caso l'angolo è zero e il coseno è 1 giusto?

Si, il coseno è uno, ogni segnale è in fase con se stesso!!
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
6.195 4 8 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 2441
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

0
voti

[9] Re: circuito a regime sinusoidale e calcolo di energia

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 23 lug 2015, 20:21

MarcoD ha scritto: ogni segnale è in fase con se stesso!!

Questo capita per ogni segnale esistente nell'universo. :D
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
76,8k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 9259
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

3
voti

[10] Re: circuito a regime sinusoidale e calcolo di energia

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 23 lug 2015, 20:29

gotthard ha scritto:Non fare finta di niente, ed adeguati alle regole del forum.

Dovrà farlo comunque, se vuole risposte concrete.
In cambio avrà aiuti concreti.
;-)

BTW,
WonderWoman9 ha scritto:E' da poco che sono iscritta quindi non sapevo come funziona esattamente

Quando io mi iscrissi qui, usai latex e fidocadj fin dal mio primo post.
Io non ho caratteristiche particolari, ma avevo semplicemente applicato la Netiquette, che consiglia di leggersi le regole del forum prima di postare il primo messaggio. Avevo trovato un compendium completo di istruzioni su come usare i tag e postare con fidocadj e latex e non ci avevo impiegato più di 10 minuti di orologio.
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
76,8k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 9259
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

Prossimo

Torna a Elettrotecnica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti