Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Dubbio su funzionamento salvavita

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto Utentelillo

0
voti

[1] Dubbio su funzionamento salvavita

Messaggioda Foto Utentebircastri » 7 set 2015, 14:21

Buongiorno ragazzi,

ho fatto da capo l'impianto a casa mia (fabbricato di nuova costruzione ma prese da 16 A manco a pagarle ne stavano 2 una in bagno una in cucina stop) lasciamo perdere.

Ho seprato la line delle luci, linea delle prese, linea cucina.

Ho due box uno con Salvavita Generale, 16 (prese), 10A(Luci), 10A (Allarme), 16A (caldaia)
In cucina ho il secondo Box o quadro con Generale, 16A(prese), 10A(Frigo), 10A(Forno), 16A (Giardino)

Dal primo box arrivano due fili diretti dal salvavita generale al generale del quadro della cucina.

E' capitata una cosa strana, probabilmente ho attaccato una prolunga vecchia difettosa ed avrà fatto contatto, mi aspettavo che il salvavita della cucina 16A prese sarebbe dovuto scattare, invece si è passato il salvavita Generale.

Volevo sapere se il funzionamento è corretto? Oppure ho sbagliato qualcosa
Avatar utente
Foto Utentebircastri
40 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 104
Iscritto il: 11 giu 2015, 13:47

0
voti

[2] Re: Dubbio su funzionamento salvavita

Messaggioda Foto UtenteDanielex » 7 set 2015, 14:25

Se indichi le caretteristiche dei differenziali forse possiamo capirci qualcosa di più.
Avatar utente
Foto UtenteDanielex
2.882 3 4 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2410
Iscritto il: 21 feb 2008, 18:18

0
voti

[3] Re: Dubbio su funzionamento salvavita

Messaggioda Foto Utentebircastri » 7 set 2015, 14:26

Sono della btcino, però devo fare una foto scusatemi per la mancanza di specifiche tecniche
Avatar utente
Foto Utentebircastri
40 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 104
Iscritto il: 11 giu 2015, 13:47

0
voti

[4] Re: Dubbio su funzionamento salvavita

Messaggioda Foto Utentebircastri » 7 set 2015, 14:29

Questo è il MagnetoTermo delle prese 16A

http://www.elettronew.com/DIFFERENZIALI ... 6-812.html
Avatar utente
Foto Utentebircastri
40 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 104
Iscritto il: 11 giu 2015, 13:47

1
voti

[5] Re: Dubbio su funzionamento salvavita

Messaggioda Foto UtenteDanielex » 7 set 2015, 15:22

Allora, iniziamo da capo perché mi sembra che tu faccia un po' di confusione.

Esistono diversi tipi di interruttori che hanno funzioni diverse.
In un impianto a servizio di una civile abitazione solitamente possiamo trovare:
- interruttori magnetotermici;
- interruttori magnetotermici-differenziali;
- interruttori differenziali puri.

Secondo me ti conviene postare le fotografie dei quadri altrimenti non ne usciamo.
Comunque una delle possibilità è che tu abbia messo 2 interruttori magetotermici-differenziali da 30mA in cascata, quindi in molti casi potrebbe intervenire quello a monte.
Avatar utente
Foto UtenteDanielex
2.882 3 4 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2410
Iscritto il: 21 feb 2008, 18:18

0
voti

[6] Re: Dubbio su funzionamento salvavita

Messaggioda Foto Utenteattilio » 7 set 2015, 21:47

Sulle premesse ci sarebbe da dire, ma andrei OT

bircastri ha scritto:Volevo sapere se il funzionamento è corretto?

Indubbiamente lo è! E poi dai, sono bticino!
Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera


Salvatore Quasimodo
Avatar utente
Foto Utenteattilio
57,9k 8 12 13
free expert
 
Messaggi: 8465
Iscritto il: 21 gen 2007, 14:34

0
voti

[7] Re: Dubbio su funzionamento salvavita

Messaggioda Foto Utentebircastri » 8 set 2015, 9:47

Attilio, se ho scritto sul forum è perché chiedo un consiglio non per farmi sfottere da te, quindi se devi dire solo fesserie ti chiedo cortesemente di starti zitto.

Il differenziale puro è il seguente

http://www.catalogo.bticino.it/#BTI-G723AC25-IT
Avatar utente
Foto Utentebircastri
40 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 104
Iscritto il: 11 giu 2015, 13:47

1
voti

[8] Re: Dubbio su funzionamento salvavita

Messaggioda Foto Utenteattilio » 8 set 2015, 17:06

bircastri ha scritto:se devi dire solo fesserie [...]

Se invece di scrivere minchiate ti fossi degnato di allegare un semplicissimo schema di come sono cablati i quadri e gli interruttori, soprattutto chiamandoli possibilmente con la loro sigla, perché da come li hai chiamati tu non si è capito una mazza di come è fatto il tuo impianto, allora forse...

Finora sei tu l'unico che ha scritto fesserie.
La mia risposta era seria, se hai due differenziali in cascata, non selettivi l'uno rispetto all'altro, è corretto che un guasto a terra su un utenza finale possa provocare l'apertura random di uno dei due, o addirittura di entrambi gli interruttori.
Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera


Salvatore Quasimodo
Avatar utente
Foto Utenteattilio
57,9k 8 12 13
free expert
 
Messaggi: 8465
Iscritto il: 21 gen 2007, 14:34


Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 39 ospiti