Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Problema circuito semaforo a led

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[21] Re: Problema circuito semaforo a led

Messaggioda Foto UtenteRussell » 19 ott 2015, 10:02

marco_ok ha scritto:una descrizione su come funziona il circuito per capire bene


tutto il circuito o solo il problema dei singoli transistor?

credo tu chieda il funzionamento del circuito nel suo complesso (quello del tuo primo post va bene ugualmente)... beh, in tal caso solitamente si parte da una condizione iniziale, dove i condensatori sono inizialmente totalmente scarichi (quindi si semplificano), e si calcola il punto di lavoro dei transistor. I LED di conseguenza saranno accesi e/o spenti. Sai farlo?
a quel punto, valutate le correnti che transitano nei condensatori, si stima il processo di carica e si controlla se al variare delle tensioni delle basi dei vari transitor qualcuno cambi stato. Anche questo ti è vagamente familiare?

non è difficile... pensaci
Avatar utente
Foto UtenteRussell
3.373 3 5 9
Master
Master
 
Messaggi: 2194
Iscritto il: 4 ott 2009, 10:25

2
voti

[22] Re: Problema circuito semaforo a led

Messaggioda Foto Utenteg.schgor » 19 ott 2015, 10:35

Non è così semplice. A parte il transitorio iniziale,
si stabilisce un equilibrio di carica-scarica
dei condensatori che collegano il collettore
di uno stadio con la base di un altro stadio.
L'idea di base è che quando uno stadio è in saturazione
il relativo collettore è praticamente a zero (pochi decimi di V).
Questo fa sì che la base dell'altro stadio interdica
il relativo transistor (quindi applichi una tensione al LED
corrispondente, accendendolo) finché il condensatore
non si carica al valore che interdice il transistor.

Devo però dire che un circuito del genere poteva andar
bene una sessantina di anni fa, quando non erano ancora
stati sviluppati componenti digitali.
Ora mi sembra assurdo realizzare circuiti sequenziali analogici
quando è molto più semplice e sicuro ricorrere
a circuiti come ad es. illustrato qui
Avatar utente
Foto Utenteg.schgor
52,9k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 16141
Iscritto il: 25 ott 2005, 9:58
Località: MILANO

0
voti

[23] Re: Problema circuito semaforo a led

Messaggioda Foto Utentemarco_ok » 19 ott 2015, 21:57

Perfetto, perlomeno un idea di come funziona me la sono fatta. Carica/scarica di un condensatore sono concetti a me molto familiari, però a parte i vari principi base (tipo kirchhoff ecc..)non mi sono mai spinto. Però grazie alla vostra descrizione e dopo aver approfondito il funzionamento del transistor mi sono reso conto di come lavora questo circuito. Preliminarmente ho studiato le varie possibilità per fare questo circuito con l'utilizzo di integrati, però questo mi è sembrato più alla mia portata (anche se ho già fatto un circuito con un ne555)e più economico da realizzare.

Grazie davvero per l'aiuto che mi avete dato :ok:
Avatar utente
Foto Utentemarco_ok
140 2 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 244
Iscritto il: 1 ott 2008, 17:14

Precedente

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 36 ospiti