Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

calcolo resistenza per caduta tensione

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente

1
voti

[1] calcolo resistenza per caduta tensione

Messaggioda Foto Utenteextraterrestrexd » 18 ott 2015, 20:23

salve, sono nuovo in questo forum, e se devo essere sincero anche in questo bellissimo
mondo dell'elettronica che da sempre mi affascina. Vorrei esporvi il mio problema.
possiedo un controller per PC wireless di cui ho perso le batterie. P.S sono 3 aaa da
1,5 volt ognuna ovviamente. Anzichè però comprare le batterie in continuazione mi piacerebbe
utilizzare un mio alimentatore da 12 volt 300mA per alimentarlo, utilizzando una resistenza
o qualche un diodo. Il fatto è che non riesco a capire il modo per calcolare la resistenza
adatta a dare la giusta caduta di tensione. Leggendo un po' in giro ho letto che bisgonava
sottrarre alla tensione dell'alimentatore la tensione di cui si necessita ed il risultato
dividerlo per la corrente che richiede il nostro dispositivo. Ho applicato la formula al mio caso
facendo (12-4,5)/0,750=10 hom. Ho applicato tale resistenza per prova ad un utilizzatore che
richiedeva maggiore tensione in modo da non rischiare nulla ma la tensione era diminuita di
appena 0,4 volt passando da 12v a 11,66 ho letto poi che tale formula non è adatta per
alimentatori con corrente variabile (il che mi sembra una cosa senza senso dal momento che
esiste una targa sugli alimentatori che indica anche il loro corrente) ed è proprio
questo che non capisco.
Probabilmente avrò fatto svenire molti di quelli che stanno leggendo questo messaggio per
l'inesattezza e le stupidaggini presenti nelle mie affermazioni, ma purtroppo sto iniziando
da poco ad esplorare questo mondo e non so praticamente nulla a parte la legge di hom.
In pratica ciò che vorrei sapere è perché la formula (12-4,5)/0,750=10 hom non ha dato i
risultati che pensavo, e come posso allora calcolare con questi componenti la giusta
resistenza grazie.
P.S so che sarebbe meglio usare un diodo ma mi sto imputando su questa cosa della resistenza
e mi piacerebbe capire perché non ci sono riuscito.
Avatar utente
Foto Utenteextraterrestrexd
10 2
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 18 ott 2015, 20:14

0
voti

[2] Re: calcolo resistenza per caduta tensione

Messaggioda Foto Utenteibra » 18 ott 2015, 20:29

Riassumendo e sintetizzando: che tensione e corrente ti servono esattamente?
Verba volant, scripta manent
Avatar utente
Foto Utenteibra
1.286 3 4 6
CRU - Account cancellato su Richiesta utente
 
Messaggi: 2107
Iscritto il: 15 lug 2015, 0:45

0
voti

[3] Re: calcolo resistenza per caduta tensione

Messaggioda Foto Utenteextraterrestrexd » 18 ott 2015, 20:39

4,5v e 0,750mA
Avatar utente
Foto Utenteextraterrestrexd
10 2
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 18 ott 2015, 20:14

0
voti

[4] Re: calcolo resistenza per caduta tensione

Messaggioda Foto Utenteibra » 18 ott 2015, 20:40

Ok, e che alimentatore vorresti utilizzare?
Verba volant, scripta manent
Avatar utente
Foto Utenteibra
1.286 3 4 6
CRU - Account cancellato su Richiesta utente
 
Messaggi: 2107
Iscritto il: 15 lug 2015, 0:45

0
voti

[5] Re: calcolo resistenza per caduta tensione

Messaggioda Foto Utenteextraterrestrexd » 18 ott 2015, 20:44

da 12v e 300 mA
Avatar utente
Foto Utenteextraterrestrexd
10 2
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 18 ott 2015, 20:14

2
voti

[6] Re: calcolo resistenza per caduta tensione

Messaggioda Foto Utentecore » 18 ott 2015, 20:44

:D
Allegati
hom.jpg
hom.jpg (6.39 KiB) Osservato 1396 volte
Avatar utente
Foto Utentecore
718 3 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 664
Iscritto il: 15 nov 2013, 16:07

0
voti

[7] Re: calcolo resistenza per caduta tensione

Messaggioda Foto Utenteibra » 18 ott 2015, 20:46

extraterrestrexd ha scritto:da 12 V e 300 mA

Ecco, se vuoi usare quello devi aggiungerci un regolatore switching step-down, di quelli super-efficienti, sennò ti conviene usare un alimentatore da 5V 1A più qualche componente esterno per arrivare ai 4,5V
Ultima modifica di Foto Utenteibra il 18 ott 2015, 21:01, modificato 1 volta in totale.
Verba volant, scripta manent
Avatar utente
Foto Utenteibra
1.286 3 4 6
CRU - Account cancellato su Richiesta utente
 
Messaggi: 2107
Iscritto il: 15 lug 2015, 0:45

0
voti

[8] Re: calcolo resistenza per caduta tensione

Messaggioda Foto Utenteextraterrestrexd » 18 ott 2015, 20:50

mmmm...... e non esisterebbe un modo per utilizzare solo ed esclusivamente una resistenza? Se si in che modo se no perché? scusa per la curiosità ma voglio capire
Avatar utente
Foto Utenteextraterrestrexd
10 2
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 18 ott 2015, 20:14

0
voti

[9] Re: calcolo resistenza per caduta tensione

Messaggioda Foto Utenteibra » 18 ott 2015, 20:57

Allora: 12V x 0,3A fanno 3.6W
4,5V x 0,75A fanno circa 3,4W

mmm mi sa che anche con uno step-down non ce la fai.

Lascia perdere il discorso della resistenza. Devi prendere un alimentatore più idoneo. Tipo quello che ti avevo detto poco fa ;-)
Verba volant, scripta manent
Avatar utente
Foto Utenteibra
1.286 3 4 6
CRU - Account cancellato su Richiesta utente
 
Messaggi: 2107
Iscritto il: 15 lug 2015, 0:45

0
voti

[10] Re: calcolo resistenza per caduta tensione

Messaggioda Foto Utenteextraterrestrexd » 18 ott 2015, 21:02

ok quindi in pratica è impossibile utilizzare la formula:
(tensione alimentatore-tensione richiesta)/corrente richiesta.


E allora in quali casi invece serve questa formula?
Avatar utente
Foto Utenteextraterrestrexd
10 2
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 18 ott 2015, 20:14

Prossimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 37 ospiti