Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Scelta scaricatore domestico

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto Utentelillo

0
voti

[11] Re: Scelta scaricatore domestico

Messaggioda Foto Utente6367 » 5 nov 2015, 15:15

SerTom ha scritto:Se dopo aver montato lo scaricatore, gli interventi intempestivi non cessano, ti suggerisco di cambiare il differenziale con un modello: "tipo B".


Davvero?
?%
Avatar utente
Foto Utente6367
18,8k 5 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6065
Iscritto il: 9 set 2005, 0:00

0
voti

[12] Re: Scelta scaricatore domestico

Messaggioda Foto UtenteDanielex » 5 nov 2015, 15:46

Io credo che il problema in questo caso si possa efficacemente risolvere sostituendo semplicemente l'interruttore in questione con un tipo A immune ai disturbi.
e soprattutto... cambiando marca!

Il limitatore di sovratensioni non credo che risolverà il problema (anche se installarlo sarebbe un'ottima scelta).
O_/
Avatar utente
Foto UtenteDanielex
2.950 3 4 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2446
Iscritto il: 21 feb 2008, 18:18

0
voti

[13] Re: Scelta scaricatore domestico

Messaggioda Foto Utente6367 » 5 nov 2015, 15:57

Nunziox ha scritto:Che modello mi consigliate sia del tipo A che del tipo B con la possibilità di poter collegare anche il modulo per il riarmo automatico ?


In omaggio parmigiano reggiano e champagne!
Avatar utente
Foto Utente6367
18,8k 5 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6065
Iscritto il: 9 set 2005, 0:00

2
voti

[14] Re: Scelta scaricatore domestico

Messaggioda Foto Utenteattilio » 5 nov 2015, 20:24

Foto UtenteSerTom ha scritto:Consigliavo il tipo B visto la tipologia "negozio" dove immagino la presenza di climatizzazione (quindi inverter) e il pesante uso di lampade "elettroniche" (led e fluo).
Qualche Euro in più vale il rischio di trovarsi al buio con i clienti terrorizzati ....

c'è più di un errore di fondo nel tuo ragionamento

i tipo B (come la maggior parte dei tipo A) non hanno nessuna caratteristica che li renda più immuni dei tipo AC/A ai transitori impulsivi dovuti per lo più alle perturbazioni atmosferiche

i tipo B non si installano per evitare che scattino, anzi, in particolari situazioni con elevata elettronica di potenza i tipo B scattano per diverse forme d'onda della corrente di guasto che un tipo AC/A non è in grado di rilevare

i tipo B quasi mai sono consigliati da nessun produttore di macchine di climatizzazione nel piccolo terziario men che meno in un "negozio", dove i tipo A sono attualmente un ottimo compromesso tra costo e benefici,
anche il discorso illuminazione led (o comunque con elettronica a bordo), lascia il tempo che trova... molti dispositivi oggi in commercio sono in classe II

saluti
Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera


Salvatore Quasimodo
Avatar utente
Foto Utenteattilio
58,4k 8 12 13
free expert
 
Messaggi: 8578
Iscritto il: 21 gen 2007, 14:34

0
voti

[15] Re: Scelta scaricatore domestico

Messaggioda Foto UtenteNunziox » 6 nov 2015, 2:50

Prendendo spunto dai vostri suggerimenti sono giunto a queste due soluzioni.


1 SOLUZIONE

DIFFERENZIALE TIPO A: € 103,00
http://it.rs-online.com/web/p/rccb-per- ... 508875360/
MAGNETOTERMICO: € 6,00
http://www.stockelettrico.it/products/2 ... -1PN-45ka/
SCARICATORE: € 75,00
http://www.ebay.it/itm/like/ABB-OVR-PLU ... RTM2065547


2 SOLUZIONE

RIARMO AUTOMATICO € 100,00 (utile per telecamere e nvr)
http://www.stockelettrico.it/products/4 ... ta-STOPGO/
MAGNETO DIFFERENZIALE TIPO AC € 28,00
http://www.stockelettrico.it/products/1 ... e-1PN-25A/
SCARICATORE: € 75,00
http://www.ebay.it/itm/like/ABB-OVR-PLU ... RTM2065547

Dai vostri commenti credo che la SOLUZIONE 1 sia la migliore anche se il riarmo automatico potrebbe essermi utile per le telecamere di sorveglianza.
Avatar utente
Foto UtenteNunziox
221 1 9
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 152
Iscritto il: 28 ott 2012, 0:38

3
voti

[16] Re: Scelta scaricatore domestico

Messaggioda Foto UtenteGoofy » 6 nov 2015, 10:18

Nunziox ha scritto:Dai vostri commenti credo che la SOLUZIONE 1 sia la migliore anche se il riarmo automatico potrebbe essermi utile per le telecamere di sorveglianza.


Se l'interruttore è buono lo scatto intempestivo è una eventualità improbabile; se interviene è per un problema, si deve risolvere il problema non riarmare automaticamente.
Se non risolvi il problema e riarmi, il differenziale scatta di nuovo.
Avatar utente
Foto UtenteGoofy
6.508 3 4 8
Master
Master
 
Messaggi: 2131
Iscritto il: 10 dic 2014, 20:16

Precedente

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti