Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Scaldabagno a gas radiocomandato per risparmio acqua

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente

1
voti

[11] Re: Scaldabagno a gas radiocomandato per risparmio acqua

Messaggioda Foto Utenteposta10100 » 10 nov 2015, 1:15

Ciao Foto UtenteTricka90,

supponiamo che:
- tu riesca a manomettere lo scaldabagno in modo da farlo accendere a comando
- e che tu e tutti i componenti della tua famiglia, a qualsiasi ora del giorno ed in qualsiasi condizione fisica (addormentati, stanchi, ...) riusciate anche ad aprire l'acqua in un tempo abbastanza breve da non mandarla in ebollizione
- e che lo scaldabagno (che tu hai detto non essere recente) non abbia poi bisogno di riparazioni (metter mano alla parte idraulica potrebbe creare delle perdite)

Supposto tutto questo, hai calcolato quanti metri cubi di acqua compri con quello che andresti a spendere per radiocomando e dintorni?
Vale davvero la pena di imbarcarsi in una modifica del genere?

O_/
http://millefori.altervista.org
Tool gratuito per chi sviluppa su millefori.

Tutti sanno che una cosa è impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa. (A. Einstein)
Se non c'e` un 555 non e` un buon progetto (IsidoroKZ)

Strumento per formule
Avatar utente
Foto Utenteposta10100
5.420 4 9 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 4786
Iscritto il: 5 nov 2006, 0:09

3
voti

[12] Re: Scaldabagno a gas radiocomandato per risparmio acqua

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 10 nov 2015, 1:40

e quanto costa quel gas sprecato per surriscaldare lo scaldabagno? E il rischio di danni allo stesso?

Se la fiamma si accende in ritardo si può risolvere, come ti hanno detto. MA in realtà il tempo è dovuto principalmente, e ti hanno detto anche questo, al dover scaldare l'interno dello scaldabagno, l'acqua nei tubi (lunghi) e i tubi stessi.

Una soluzione per aumentare il confort (ma si spende un po' di più) è uno scaldaacqua elettrico istantaneo sotto il lavello nel bagno. Da usare in serie alla caldaia o in sostituzione ad essa.

Altre idee più o meno realizzabili, e qualche calcolo, le trovi qui:
http://www.energeticambiente.it/casa/14 ... nfort.html

scusate il link all'altro mio forum preferito, ma è proprio il caso di dire che non bisogna mica riscoprire l'acqua calda...
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
27,7k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7613
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

2
voti

[13] Re: Scaldabagno a gas radiocomandato per risparmio acqua

Messaggioda Foto Utentemario_maggi » 10 nov 2015, 9:30

Tricka90,
Dato che dovrei fare un macello per riuscire a smontarla dal muro

hai le competenze per farlo? Da quel che ne so questi montaggi e interventi possono essere fatti solo da personale specializzato, direi giustamente. Non si puo' mettere a rischio la sicurezza!
Ciao
Mario
Mario Maggi
https://www.evlist.it per la mobilità elettrica e filiera relativa
https://www.axu.it , inverter speciali, soluzioni originali, cobot
Innovazioni: https://www.axu.it/mm4
Avatar utente
Foto Utentemario_maggi
15,5k 3 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3393
Iscritto il: 21 dic 2006, 9:59
Località: Milano

Precedente

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 22 ospiti