Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Esercizio sulle linee di trasmissione.

Circuiti e campi elettromagnetici

Moderatori: Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteEdmondDantes

0
voti

[1] Esercizio sulle linee di trasmissione.

Messaggioda Foto Utentedadothebest » 30 nov 2015, 20:29

Ciao, sto studiando per l'elese di elettrotecnica per ingegneria elettrica e mi sono imbattuto in un esercizio che non riesco a risolvere.
Posto direttamente una foto con testo e immagine dell'esercizio in modo da essere più chiaro possibile. Girando un po' su internet ho visto che un modo per risolverlo è quello di traformare il circuito in un circuito equivalente thevenin, ma non ho capito nulla su come procedere.
Potete aiutarmi? Grazie.
Allegati
20151130_163423.jpg
Avatar utente
Foto Utentedadothebest
24 2 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 229
Iscritto il: 25 nov 2013, 17:13
Località: Ascoli Piceno

5
voti

[2] Re: Esercizio sulle linee di trasmissione.

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 30 nov 2015, 21:04

Tu aiutaci in due modi.

In primo luogo fai uno schema con fidocadj, mettendo i valori dei vari parametri sullo schema.

In secondo luogo dicci come modellate le linee reali con perdite: L, T, doppi bipoli, sistemi distribuiti, derivate parziali, carta di Smith?
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
104,2k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 18513
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

0
voti

[3] Re: Esercizio sulle linee di trasmissione.

Messaggioda Foto Utentedadothebest » 1 dic 2015, 21:23

L'esercizio riportato su fidocadj è il seguente:

Questo tipo di esercizi il professore li risolve utilizzando i doppi bipoli, non so altro perché non ci ha fatto vedere nessun esercizio, solo un esempio in teoria risolto con i doppi bipoli.

EDIT: non riesco a mettere il codice fidocadj come immagine, come lo devo incorporare nel forum? :shock:
Ultima modifica di Foto UtenteSjuanez il 1 dic 2015, 21:26, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: sistemato schema in FidoCadJ
Avatar utente
Foto Utentedadothebest
24 2 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 229
Iscritto il: 25 nov 2013, 17:13
Località: Ascoli Piceno

0
voti

[4] Re: Esercizio sulle linee di trasmissione.

Messaggioda Foto UtenteSjuanez » 1 dic 2015, 21:27

Foto Utentedadothebest ha scritto:EDIT: non riesco a mettere il codice fidocadj come immagine, come lo devo incorporare nel forum? :shock:


Avevi fatto quasi bene, l'unica cosa che mancava erano i tag che ottieni premendo il pulsante fcd. Tra quei tag copi il codice.

Buono studio e buon esame!
O_/ O_/ O_/
Più so e più mi accorgo di non sapere.

Qualsiasi cosa abbia scritto, tieni presente che sono ancora al mio primo rocchetto di stagno.
Avatar utente
Foto UtenteSjuanez
11,3k 5 8 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3480
Iscritto il: 18 mar 2015, 13:48

2
voti

[5] Re: Esercizio sulle linee di trasmissione.

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 1 dic 2015, 23:34

Quasi ottimo il disegno, metti i valori vicino ai componenti



Se non sai quali doppi bipoli usate, diventa difficile dire come fare. Sembrerebbe che debba trovare la rappresentazione a doppio bipolo del pezzo di linea, ma ci sono circa 6 rappresentazioni a doppio bipolo, che cosa avete usato?

Segue una cattiveria: se non hai proprio mai seguito il corso o non lo hai mai studiato, diventa difficile immaginare come risolvete i problemi.
Qui ci vuole uno che sappia bene queste cose: invochiamo Foto Utenteadmin!
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
104,2k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 18513
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

3
voti

[6] Re: Esercizio sulle linee di trasmissione.

Messaggioda Foto Utenteadmin » 2 dic 2015, 0:39

Si potrebbero rappresentare le due linee con il circuito a \pi equivalente

con
\begin{array}{l}
\dot Y = \frac{{\dot A - 1}}{{\dot B}}\\
\dot Z = \dot B\\
\\
\dot A = \cosh \dot \theta \\
\dot B = {{\dot Z}_0}\sinh \dot \theta \\
\\
\dot k = \sqrt {\dot z\dot y} \\
{{\dot Z}_0} = \sqrt {\frac{{\dot z}}{{\dot y}}} \\
\dot \theta  = \dot kd
\end{array}
dove d è la lunghezza della linea mentre \dot z e \dot y sono l'impedenza e l'ammettenza unitarie della linea.
Si arriva quindi al circuito

che si può risolvere con i soliti metodi sulle reti.
I calcoli li lascio fare al nostro Foto Utentedadothebest
Avatar utente
Foto Utenteadmin
181,8k 9 12 17
Manager
Manager
 
Messaggi: 11253
Iscritto il: 6 ago 2004, 13:14

0
voti

[7] Re: Esercizio sulle linee di trasmissione.

Messaggioda Foto Utentedadothebest » 13 dic 2015, 19:36

Chiedo scusa per aver risposto così tardi ma le ultime due settimane sono state molto intense all'università e ho dovuto abbandonare temporaneamente elettrotecnica.
Voglio ringraziarvi per l'aiuto che mi state dando, forse grazie a voi riuscirò a passare l'esame =D>
Avrei un paio di dubbi sulla risoluzione scritta da Foto Utenteadmin (chiedo venia se possano sembrare banali :-) )
Quando rappresenti la linea come due circuiti \pi, come fai ad arrivare alla rappresentazione in \pi, cioè quali ammettenze e impedenze inserisci dal circuito originale?
Il mio professore quando ci ha spiegato i doppi bipoli, ha composto il bipolo in questo modo:

e illustrato la formula di risoluzione:

\begin{bmatrix}
V1\\V2 

\end{bmatrix}=\begin{bmatrix}
1 & 0\\Y1 
 &1 
\end{bmatrix}\begin{bmatrix}
 1&Z \\0 
 &1 
\end{bmatrix}\begin{bmatrix}
 1&0 \\Y2 
 &1 
\end{bmatrix}\begin{bmatrix}
 V2\\I2 
\end{bmatrix}

quando scrivi:
admin ha scritto:con
\begin{array}{l}
\dot Y = \frac{{\dot A - 1}}{{\dot B}}\\
\dot Z = \dot B\\
\\
\dot A = \cosh \dot \theta \\
\dot B = {{\dot Z}_0}\sinh \dot \theta \\
\\
\dot k = \sqrt {\dot z\dot y} \\
{{\dot Z}_0} = \sqrt {\frac{{\dot z}}{{\dot y}}} \\
\dot \theta  = \dot kd
\end{array}
dove d è la lunghezza della linea mentre \dot z e \dot y sono l'impedenza e l'ammettenza unitarie della linea.

con "A" e "B" intendi quelle nel disegno che ho fatto prima?
Nel circuito:

cosa sono "Zi","Ya",ecc...., come faccio a calcolarle?
Ultimissima cosa, quando tu scrivi ad esempio \dot {Y} con il puntino sopra la lettera, indica la stessa cosa di Y'?
Grazie ancora.
Avatar utente
Foto Utentedadothebest
24 2 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 229
Iscritto il: 25 nov 2013, 17:13
Località: Ascoli Piceno

1
voti

[8] Re: Esercizio sulle linee di trasmissione.

Messaggioda Foto Utenteadmin » 13 dic 2015, 20:18

Con A e B intendo quello che ho scritto e sono i parametri della matrice del quadripolo di trasmissione che rappresenta una linea.
Ya è la Y della linea a ed Yb quella della linea b è così per Z. Le calcoli con le formule che ho scritto. La z e la y minuscole sono impedenza ed ammettenza unitarie della linea
Il puntino sopra sta ad indicare il numero complesso che rappresenta il fasore.
Avatar utente
Foto Utenteadmin
181,8k 9 12 17
Manager
Manager
 
Messaggi: 11253
Iscritto il: 6 ago 2004, 13:14

0
voti

[9] Re: Esercizio sulle linee di trasmissione.

Messaggioda Foto Utentedadothebest » 14 dic 2015, 18:20

Grazie tante ora è tutto chiaro. Ho provato a risolverlo e ho calcolato la corrente che genera il generatore (che passa anche per Zi ma non avendo le soluzioni non capisco se è giusto. Come potrei fare per simulare il circuito, magari partendo dal testo dell'esercizio e non dal circuito equivalente? Possiedo multisim ma per questi circuiti così complessi non lo so utilizzare :oops:
Avatar utente
Foto Utentedadothebest
24 2 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 229
Iscritto il: 25 nov 2013, 17:13
Località: Ascoli Piceno

0
voti

[10] Re: Esercizio sulle linee di trasmissione.

Messaggioda Foto Utentedadothebest » 14 dic 2015, 19:56

Piccola domanda, quando trasformi la rete in un circuito \pi viene fuori una induttanza Z e due ammettanze Y, quelle due ammettanze sono uguali tra loro? Chiedo perché nel libro vengono trattate come due ammettanze diverse e ogniuna di esse ha una formula per essere trovata differente.

Domanda di aiuto per il furum: perché a volte non posso editare l'ultima risposta da me inserita?
Avatar utente
Foto Utentedadothebest
24 2 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 229
Iscritto il: 25 nov 2013, 17:13
Località: Ascoli Piceno

Prossimo

Torna a Elettrotecnica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti