Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Transistor in serie

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[1] Transistor in serie

Messaggioda Foto UtenteSuperPippo » 8 dic 2015, 5:20

Buondì, appena iscritto nuovo nuovo anche nella materia, un saluto a tutti O_/
Ho letto con interesse alcuni interventi e ho deciso di rendervi partecipi della mia niubbaggine, non insultatemi troppo se potete 8-[ .
Comprato una settimana fa il primo saldatore e un po' di componenti dopo aver deciso di farmi una lampada solare usando una lanterna da esterni, svuotata una lampadina mi sono fatto anche quella saldando 6 led 5370 piu due da 1W rosso e giallo per arrivare al colore che volevo, fino a qui tutto ok, mi sono calcolato le resistenze per bilanciarmi il colore e collegata alle batterie li-ion dirette perfetto, l'corrente assorbito è come da calcolo...
Tutto cambia quando la collego al circuito con transistor pilotati da un pir per farla accendere al movimento, ho usato un pir per arduino preso su ebay e due transistor in serie (darlington se non erro) mod. Bd375 da 2A max (io mi fermo a 1,5 scarsi), la luminosità rimane bassa bassa, dall'uscita logica del pir escono 20mah e con un solo transistor la lampadina mi assorbe 200mah, quindi corretto se ho ben capito il funzionamento "dell'amplificazione" ma inserendo il secondo bd375 con l'emettitore del primo sulla base del secondo e collettore comune dal negativo dei led la cosa non migliora molto, quasi neanche raddoppia il valore metre dovrebbe andare ben oltre e ovviamente la luminosità resta molto bassa... emettitore del secondo ovviamente al negativo batteria
Dove sbaglio? Provando con il tester fra i due poli della lampadina leggo un valore poco superiore ai 3volt quando si attiva il pir e 0 senza movimento mentre dai poli batteria sono a 4,1, ho provato anche altri npn come il 2n2222 e uno a "bottone" da 15a ma devo sbagliare qualcosa.
Scusate se forse ho sbagliato sezione.
Grazie mille a chi avrà pazienza di aiutarmi :ok:
Avatar utente
Foto UtenteSuperPippo
15 2
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 6 dic 2015, 6:38

0
voti

[2] Re: Transistor in serie

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 8 dic 2015, 8:32

Se ho ben capito:
ai capi della batteria hai 4,1 V, mentre lamenti ai capi della lampadina solo 3 V.
vuol dire che fra collettore e emettitore del transistor in conduzione (singolo o darlington ) cadono
4,1 - 3 = 1,1 V. Ti saresti aspettato una tensione di saturazione di 0,2 V.
Il valore di 1,1 V può essere normale.

Con il darlington, si riduce la corrente in base, ma la tensione di saturazione teorica sale a 0,6+0,2= 0,8 V.
Ma con un solo transistor la corrente di pilotaggio nella base è di 20 mA e il sensore PIR non è in grado di fornirne una maggiore.

Prova a ridurre il numero di LED accesi in parallelo, o a aumentare la tensione di alimentazione da 4,1 a 6 V, ma ti richiede il ricalcolo (aumento) delle resistenze in serie ai diodi.
Potresti mettere i diodi almeno in serie a due a due.
non esiste una soluzione semplice ai tuoi requisiti.

Attendiamo anche il parere di altri lettori

O_/

p.s NON si scrive 200mah (mah sarebbero miliampereora la capacità di una batteria di erogare corrente) , ma 200 mA.
A maiuscolo indica ampere, maiuscolo perché Ampere ere una persona. Lo stesso per H, V, J, W , C, K mentre m metro è minuscolo (non era una persona).
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
6.329 4 8 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 2541
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

5
voti

[3] Re: Transistor in serie

Messaggioda Foto Utenteg.schgor » 8 dic 2015, 8:34

Benvenuto Foto UtenteSuperPippo, ma dalla tua descrizione
non è chiaro come tu abbia collegato il pir ai transistor.
Uno schemino (utilizzando il programma FidocadJ). è
indispensabile per capire eventuali errori di configurazione.
Spero tu riesca ad inviarcelo.
Avatar utente
Foto Utenteg.schgor
53,1k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 16145
Iscritto il: 25 ott 2005, 9:58
Località: MILANO

0
voti

[4] Re: Transistor in serie

Messaggioda Foto UtenteSuperPippo » 8 dic 2015, 17:32

Eccolo, grazie per la pazienza innanzitutto, appreso mA :ok:
Immagine
Per la caduta di tensione perdonami ma non ci ho capito troppp, un transisto ha una caduta così grande?
Il punto è che sono legato ai 3,7V del litio e il pannello solare è 5,5V
Devo inserire resistenze fra pir e transistor? Segnale del por dovrebbe essere 3,3V e 20mA.
Altra cosa non trovo il datasheet dei miei npn, di altre marche si ma del mio no, c'è un modo per capire C, B, E senza datasheet, non vorrei aver invertito qualcosa.
Thx ancora!
Avatar utente
Foto UtenteSuperPippo
15 2
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 6 dic 2015, 6:38

0
voti

[5] Re: Transistor in serie

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 8 dic 2015, 17:40

Per intenderci meglio, uno schema elettrico sarebbe proprio utile. Magari riportando le tensioni che rilevi con il multimetro, indicando le varie condizioni ( luce/buio, acceso / spento).
Per i transistor, se la sigla è la stessa non importa la casa costruttrice, dovrebbero essere equivalenti. O_/
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
6.329 4 8 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 2541
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

0
voti

[6] Re: Transistor in serie

Messaggioda Foto UtenteSuperPippo » 8 dic 2015, 18:02

L'avevo inserita ma non si vede riprovo
https://www.dropbox.com/s/a9k9yapyp22zhuj/pro1.bmp?dl=0
Avatar utente
Foto UtenteSuperPippo
15 2
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 6 dic 2015, 6:38

0
voti

[7] Re: Transistor in serie

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 8 dic 2015, 18:39

Non allegare il riferimento al sito contenente il file, non ho voglia di iscrivermi per visualizzarlo.
Almeno allegalo come .pdf se di dimensioni inferiori a 200 kbyte.
Meglio sarebbe se lo scrivessi in formato fidocadj ( le istruzioni per farlo sono da qualche parte nel sito).
O_/ Marco
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
6.329 4 8 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 2541
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

1
voti

[8] Re: Transistor in serie

Messaggioda Foto UtenteSuperPippo » 8 dic 2015, 18:56

Immagine
eccolo cosidera i valori aprossimativi, il voltmetro è analogico da 10 € e ha una pessima leggibilità
Avatar utente
Foto UtenteSuperPippo
15 2
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 6 dic 2015, 6:38

1
voti

[9] Re: Transistor in serie

Messaggioda Foto Utentesimo85 » 8 dic 2015, 19:24

Avatar utente
Foto Utentesimo85
30,8k 7 12 13
Disattivato su sua richiesta
 
Messaggi: 9930
Iscritto il: 30 ago 2010, 4:59

0
voti

[10] Re: Transistor in serie

Messaggioda Foto Utenteg.schgor » 8 dic 2015, 19:25

Consiglierei di utilizzare un solo transistor
mettendo una resistenza di base di 220 Ohm
(la cdt su questo non dovrebbe superare i 300mV)
Avatar utente
Foto Utenteg.schgor
53,1k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 16145
Iscritto il: 25 ott 2005, 9:58
Località: MILANO

Prossimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot], Google Feedfetcher e 41 ospiti