Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

La presa "universale" diventa P40

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMike, Foto Utentelillo, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago

0
voti

[21] Re: La presa "universale" diventa P40

Messaggioda Foto Utentespeedyant » 13 gen 2016, 15:45

Bisogna fare a "testa o croce" per stabilire come usarla! Ogni tanto la vedo nei negozi di materiale elettrico.
Son quello delle domande strane!
Avatar utente
Foto Utentespeedyant
3.331 3 6 8
Master
Master
 
Messaggi: 2332
Iscritto il: 9 lug 2013, 18:29
Località: Torino

0
voti

[22] Re: La presa "universale" diventa P40

Messaggioda Foto Utenteandreandrea » 13 gen 2016, 16:18

Ne ho installata una in casa e mi ci trovo bene, certo che si deve guardare dove infilare la spina.
non è crollato solo un ponte, sta crollando una città
Avatar utente
Foto Utenteandreandrea
1.366 1 4 6
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 653
Iscritto il: 21 apr 2008, 13:26
Località: Genova

2
voti

[23] Re: La presa "universale" diventa P40

Messaggioda Foto Utente6367 » 13 gen 2016, 22:26

andreandrea ha scritto:Sono il fortunato possessore di questa presa a spina. La chiameremo P50?


Io penso che la P40 sia stata normata proprio per eliminare ogni "precedente" di presa non a norma ma comunemente sul mercato. Fin quando non ci sarà una forte richiesta del mercato per la "P50" e qualche grande costruttore si metterà a farla questa presa non sarà mai inserita nella normativa italiana (CEI 23-50). (*)

In fondo è successo così tante volte.

Pensiamo alla "schuko", una volta rigorosamente non a norma. Poi quando i costruttori italiani si sono accorti che avrebbero potuto guadagnare di più vendendo questa presa rispetto alle ipotetiche perdite di mercato che ci sarebbero state aprendo alle prese "straniere", ecco che è diventata a norma!

Morte alla schuko, viva la schuko!

Lo stesso gli adattatori: prima assolutamente non a norma, e poi diventati miracolosamente a norma.

Oppure in epoca più recente per la ricarica dei veicoli elettrici: in Italia e in Francia si sarebbe dovuta usare la presa tipo 3 e bandire la tipo 2 in uso nel resto d'Europa. Poi quando si sono accorti che il mercato voleva la tipo 2.... viva la tipo 2 !



(*)
Comunque questa "P50" ha un evidente limite. La schuko ha il colletto che accoglie lo zoccolo della spina. In questo modo si protegge dal contatto con il pin in ingresso e al contempo di tiene in asse la spina in modo che la coppia non si scarichi sui pin ma sul colletto, aumentanto la pressione di contatto sui pin. Questa presa non ha il colletto.
Avatar utente
Foto Utente6367
18,2k 5 8 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 5974
Iscritto il: 9 set 2005, 0:00

0
voti

[24] Re: La presa "universale" diventa P40

Messaggioda Foto Utente6367 » 28 nov 2018, 17:52

6367 ha scritto: Fin quando non ci sarà una forte richiesta del mercato per la "P50" e qualche grande costruttore si metterà a farla questa presa non sarà mai inserita nella normativa italiana (CEI 23-50).


Ora pare ce ne sia uno. Ce ne sono altri?
https://www.elettronew.com/it/abb-serie ... 17514.html
Avatar utente
Foto Utente6367
18,2k 5 8 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 5974
Iscritto il: 9 set 2005, 0:00

0
voti

[25] Re: La presa "universale" diventa P40

Messaggioda Foto Utentelillo » 28 nov 2018, 17:56

Avatar utente
Foto Utentelillo
17,3k 7 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3222
Iscritto il: 25 nov 2010, 11:30
Località: Nuovo Mondo

0
voti

[26] Re: La presa "universale" diventa P40

Messaggioda Foto Utente6367 » 28 nov 2018, 18:24

Mi sembra sia PER bTicino, non DI bTicino.
Avatar utente
Foto Utente6367
18,2k 5 8 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 5974
Iscritto il: 9 set 2005, 0:00

0
voti

[27] Re: La presa "universale" diventa P40

Messaggioda Foto Utentegabrisav » 28 nov 2018, 21:16

Ne ho istallate un paio in casa mia, esteticamente fanno schifo
Avatar utente
Foto Utentegabrisav
1.096 2 4 6
Expert
Expert
 
Messaggi: 1159
Iscritto il: 13 set 2015, 18:26
Località: Borgosatollo (Bs)

Precedente

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 33 ospiti