Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Filtro antidisturbo relè

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto Utentelillo

0
voti

[11] Re: Filtro antidisturbo relè

Messaggioda Foto UtenteSerafino » 2 gen 2016, 11:45

Io, come prima cosa, andrei a vedere le istruzioni....
Legalmente le cose sono messe così:

a) il tuo sistema di illuminazione a LED è conforme alle disposizioni di legge (direttiva EMC) e non emette un disturbo superiore ai limiti consentiti ma il tuo sistema di videosorveglianza non è conforme alle disposizione di legge e quindi un disturbo di poco conto lo impallina.
b) il viceversa del punto a)
c) un mix di a) e b) ovvero nessuno dei due sistemi è perfettamente conforme alle disposizioni di legge
d) ci sono una serie di istruzioni di installazione dei sistemi che sono state in toto od in parte disattese (ad esempio e non so se è pertinente nel tuo caso, l'impiego di cavi schermati)

Sulla base del punto d) ho fatto la mia affermazione introduttiva che ribadisco. Se già hai verificato che entrambe le installazioni sono state fatte perfettamente in conformità ai manuali e che non ci sono danneggiamenti di nessun tipo, lo snubber potrebbe andare bene anche perché ad un certo punto dici

Una prova che ho fatto è che se metto degli interruttori al posto dei relè non succede, però comunque ogni tanto un piccolo disturbo senza che vada via l'immagine c'è ma non sempre si ripete.

che mi fa presumere che i relè siano i cattivi della situazione.
Avatar utente
Foto UtenteSerafino
2.620 1 2 4
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 1039
Iscritto il: 19 gen 2007, 19:39

0
voti

[12] Re: Filtro antidisturbo relè

Messaggioda Foto Utente8749michelep » 3 gen 2016, 16:11

Riguardo i punti A,B e C anche io ci sto pensando purtroppo se le fossero non posso verificare, ma sono andato per esclusione. Sono marchiati CE ma come sappiamo ci sono molti falsi che non rispecchiano quello che vuole la normativa ma tutto questo non potrei mai verificarlo in quanto non sono un'ingegnere dell'elettronica.
Riguardo invece il punto D ho usato cavi già schermati Rg59 per telecamere ed il classico cavo per DTT (anche se ce ne sono tanti, ma credo che tutti alla fine dovranno essere immuni ai disturbi, in fin dei conti si parla di attenuzione e non di disturbi). Per questo parlavo di filtri visto che il problema è l'eccitazione della bobina relè, perché anche se tutto non fosse in regola alla fine vorrei installare dei filtri che riducono il disturbo, anche se non sono tanto convinto. Ritornando al discorso dei collegamenti dovrei mettere 2 filtri per ogni relè? li attacco al neutro in entrata e all'uscita della fase per ogni commutazione?

Schema:
Un cavo del filtro va in A1 e altro ai 2 ritorni delle lampade?
Avatar utente
Foto Utente8749michelep
0 2
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 30 dic 2010, 15:58

0
voti

[13] Re: Filtro antidisturbo relè

Messaggioda Foto Utentedanielepower » 3 gen 2016, 23:24

Non capisco perché non vuoi rivelare ''nome e cognome'' dei driver e delle lampade led che usi
O_/
Avatar utente
Foto Utentedanielepower
593 4 6
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 513
Iscritto il: 6 dic 2014, 17:58

0
voti

[14] Re: Filtro antidisturbo relè

Messaggioda Foto UtenteSerafino » 4 gen 2016, 10:31

Cavi schermati.. nuovo indizio!
Io ho usato i cavi schermati come puro esempio ma il fatto che siano presenti mi permette di chiedere: come sono collegati gli schermi?
Avatar utente
Foto UtenteSerafino
2.620 1 2 4
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 1039
Iscritto il: 19 gen 2007, 19:39

Precedente

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 29 ospiti