Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Dubbi su domotica

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto Utentelillo

0
voti

[1] Dubbi su domotica

Messaggioda Foto UtenteMax85 » 11 gen 2016, 22:38

Salve ragazzi, avrei bisogno di un consiglio:
Impianto di un appartamento....
Fra committente e cliente han fatto un accordo per cui la componentistica Domotica fosse fornita è programmata dal cliente.............
Ora il sottoscritto si ritrova a dover capire le esigenze del cliente che mai è riuscito a chiarirsi e darmi qualche vera idea a riguardo.
Lo stesso mi chiede di portare ogni pulsante a quadro che andrà ad interfacciarsi sui moduli Domotici....
Ho proposto per non avere poi problemi di diversa origine di usare il solito bus per poi collegare i moduli nelle 503.
Il cliente però non ci vuole sentire.
Le mie domande sono due:
1 nel caso in cui decidessi di farlo, è a norma usare un cavo allarmi per portare i pulsanti a quadro?!
2 io potrei fare solo la parte elettrica e rifiutarmi o comunque non dichiarare là conformità
della parte Domotica?

Grazie mille
Grazie molte
Avatar utente
Foto UtenteMax85
0 2
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 4 gen 2016, 15:26

0
voti

[2] Re: Dubbi su domotica

Messaggioda Foto Utentegabrisav » 11 gen 2016, 23:00

Di che marca o sistema domotico stiamo, e cosa intendi per pulsanti? sono classici pulsanti a frutto ?
Avatar utente
Foto Utentegabrisav
1.226 2 4 6
Expert
Expert
 
Messaggi: 1249
Iscritto il: 13 set 2015, 18:26
Località: Borgosatollo (Bs)

0
voti

[3] Re: Dubbi su domotica

Messaggioda Foto UtenteMax85 » 11 gen 2016, 23:32

Kblue....
Pulsanti normali a frutto...
Avatar utente
Foto UtenteMax85
0 2
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 4 gen 2016, 15:26

0
voti

[4] Re: Dubbi su domotica

Messaggioda Foto Utenteattilio » 11 gen 2016, 23:49

Max85 ha scritto:Fra committente e cliente han fatto un accordo per cui la componentistica Domotica fosse fornita è programmata dal cliente

Potresti chiarire questo punto? Chi è il committente e chi il cliente? E tu in tutto ciò con chi ti interfacci?
Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera


Salvatore Quasimodo
Avatar utente
Foto Utenteattilio
58,6k 8 12 13
free expert
 
Messaggi: 8616
Iscritto il: 21 gen 2007, 14:34

0
voti

[5] Re: Dubbi su domotica

Messaggioda Foto UtenteMike » 12 gen 2016, 10:11

Max85 ha scritto:Fra committente e cliente han fatto un accordo per cui la componentistica Domotica fosse fornita è programmata dal cliente.............


Presumo che il committente sia chi ti ha incaricato del lavoro (per esempio un'impresa o un'immobiliare) e il cliente sia colui che ha acquistato l'immobile dal tuo committente.
Detto questo, l'installatore è sempre responsabile del materiale installato anche se fornito da terzi. Pertanto non dare per scontato di installare tutto quello che ti viene proposto ma valutalo preliminarmente, puoi rifiutarti di installare componenti che ritieni non conformi, motivandolo opportunamente.

Max85 ha scritto:Ora il sottoscritto si ritrova a dover capire le esigenze del cliente che mai è riuscito a chiarirsi e darmi qualche vera idea a riguardo.


Questa attività di consulenza ha un costo, fatti pagare. Tanti committenti/clienti sono convinti di risparmiare fornendo il materiale, ma non è sufficiente, devono fornire anche tutte le indicazioni necessarie per permetterti di eseguire il lavoro secondo le loro richieste e a regola d'arte.


Max85 ha scritto:Lo stesso mi chiede di portare ogni pulsante a quadro che andrà ad interfacciarsi sui moduli Domotici....


Forse ogni punto luce, non credo ogni comando, altrimenti non è un sistema domotico che semplifica l'installazione ma solo una complicazione. Per i comandi viene utilizzato appositamente un BUS, pertanto è sufficiente arrivare con il BUS in tutti i punti di comando fino a dove sono installati gli attuatori.

Max85 ha scritto:Ho proposto per non avere poi problemi di diversa origine di usare il solito bus per poi collegare i moduli nelle 503.


Corretto.

Max85 ha scritto:Il cliente però non ci vuole sentire.


Motivo?


Max85 ha scritto:Le mie domande sono due:
1 nel caso in cui decidessi di farlo, è a norma usare un cavo allarmi per portare i pulsanti a quadro?!
2 io potrei fare solo la parte elettrica e rifiutarmi o comunque non dichiarare là conformità
della parte Domotica?


1. Dipende dalla tipologia di BUS e dalle prescrizioni del costruttore. In linea generale potrebbe andare bene, ai fini della sicurezza visto che si tratta di sistemi a BTS, ma dal punto di vista funzionale potrebbe non funzionare o dare problemi. Siccome volente o nolente il responsabile sei tu, devi creare le condizioni affinché l'impianto venga realizzato correttamente altrimenti è meglio che segui i consigli di cui sopra: mollalo.

2. Sì.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
--
Quello che non comprendi con l'insegnamento, lo imparerai, a tue spese, con l'esperienza. (MMGM)
Avatar utente
Foto UtenteMike
51,9k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14275
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[6] Re: Dubbi su domotica

Messaggioda Foto UtenteMax85 » 12 gen 2016, 11:08

Penso per una questione di costi, e di manutenzione.
Vi ringrazio infinitamente, ma quella di portare i comandi alla Domotica mi risulterebbe abbastanza difficile. Se non accetta il bus.....arrivederci!!!
Avatar utente
Foto UtenteMax85
0 2
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 4 gen 2016, 15:26

0
voti

[7] Re: Dubbi su domotica

Messaggioda Foto Utenteblueice80 » 13 gen 2016, 11:29

Guardando il catalogo online, hanno un modulo di espansione su guida din, che poi si collega al bus;
Potresti metterne uno in ogni stanza in una scatola di derivazione cosi eviti di portare tutti i cavi sul quadro generale.
Avatar utente
Foto Utenteblueice80
263 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 175
Iscritto il: 19 apr 2012, 22:22


Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 39 ospiti