Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Dispersione segnale TV

Telefonia, radio, TV, internet, reti locali...comandi a distanza

Moderatori: Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteMassimoB, Foto Utentejordan20

0
voti

[1] Dispersione segnale TV

Messaggioda Foto Utentetecfil » 21 gen 2016, 20:22

Ciao a tutti!

Devo chiedervi un consiglio. Quando è stato realizzato l'impianto elettrico 25 anni fa, l'elettricista ha avuto l'idea di mettere la presa per l'antenna televisiva tra i fornelli e il lavandino :mrgreen: con il risultato che quella presa TV non è mai stata utilizzata.

Volevo quindi spostare la presa TV alla parete opposta, dato che ho disponibile una mensola dove mettere un piccolo televisore. Il problema è che nella parte opposta c'è una presa elettrica e un interruttore con due pulsanti (per le tapparelle) a cui arriva 1 sola canalina, purtroppo in tutto l'impianto non è mai stata predisposta una seconda canalina di scorta :cry:

Ho pensato quindi di far passare il cavo coassiale da 5mm (più grosso non ci passa) nella stessa canalina, ci sono una decina di metri tra la derivazione dell'antenna e la presa in questione. Ho passato il cavo ma ora collegando il tv non arriva nessun segnale, vedo solo 2 canali e anche male!

Secondo voi ci può essere una dispersione tale di segnale? Il cavo tv percorre 10 metri circa, passando dalla scatola di derivazione dell'antenna, una scatola di derivazione elettrica (posta accanto all'altra) e poi giunge alla presa.

Ci può essere qualche soluzione oppure mi rassegno e addio tv? :mrgreen:

Grazie
Buona serata
Ciao :D
Il colmo per un elettricista? Essere isolato :D
Avatar utente
Foto Utentetecfil
327 1 5 6
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 440
Iscritto il: 2 lug 2013, 21:41

1
voti

[2] Re: Dispersione segnale TV

Messaggioda Foto Utenteattilio » 21 gen 2016, 20:37

tecfil ha scritto:Quando è stato realizzato l'impianto elettrico 25 anni fa, l'elettricista ha avuto l'idea di mettere la presa per l'antenna televisiva tra i fornelli e il lavandino

Tra i fornelli e il lavandino di solito ci va un punto gas, lo scarico idrico e i punti acqua... o avete spostato qualcosa (prolungando gli impianti citati), o forse l'elettricista era diversamente sobrio, poi non è da escludere che qualcuno glielo abbia chiesto espressamente.

tecfil ha scritto:Ho pensato quindi di far passare il cavo coassiale da 5mm (più grosso non ci passa) nella stessa canalina
.
Non è stata una grande pensata.
A prescindere da eventuali disturbi tra la linea 230 V e cavo segnale TV, quest'ultimo non ha un isolamento adeguato per essere posato insieme ai fili unipolari dell'impianto elettrico.

tecfil ha scritto:Secondo voi ci può essere una dispersione tale di segnale? Il cavo tv percorre 10 metri circa, passando dalla scatola di derivazione dell'antenna

Non hai detto come hai fisicamente derivato la nuova presa. Hai semplicemente spostato quella sotto il lavello e riconnessa dopo aver infilato il coassiale TV?
Cosa c'è dentro la scatola di derivazione dell'antenna? Cosa hai toccato?
Se non spieghi bene cosa hai fatto, non è possibile aiutarti.
Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera


Salvatore Quasimodo
Avatar utente
Foto Utenteattilio
58,0k 8 12 13
free expert
 
Messaggi: 8503
Iscritto il: 21 gen 2007, 14:34

1
voti

[3] Re: Dispersione segnale TV

Messaggioda Foto Utenteibra » 21 gen 2016, 20:42

Ciao.
Intanto puoi fare una prova con del cavo coassiale volante, sempre da 5mm e buttato sul pavimento, che parte dalla derivazione d'antenna fino al punto dove metterai la nuova presa tv.
Se i risultati sono soddisfacenti si può continuare nel ragionamento ;-)
Verba volant, scripta manent
Avatar utente
Foto Utenteibra
1.286 3 4 6
CRU - Account cancellato su Richiesta utente
 
Messaggi: 2107
Iscritto il: 15 lug 2015, 0:45

2
voti

[4] Re: Dispersione segnale TV

Messaggioda Foto UtenteElectro » 21 gen 2016, 20:54

La presa tv in oggetto era funzionante?!
Attilio ha scritto:A prescindere da eventuali disturbi tra la linea 230 V e cavo segnale TV, quest'ultimo non ha un isolamento adeguato per essere posato insieme ai fili unipolari dell'impianto elettrico.

Dipende dal cavo.
"La progettazione, il primo presidio della sicurezza" [Michele Guetta]
Avatar utente
Foto UtenteElectro
2.122 2 2 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1326
Iscritto il: 12 nov 2008, 11:14
Località: Bari

0
voti

[5] Re: Dispersione segnale TV

Messaggioda Foto Utentetecfil » 21 gen 2016, 21:11

Grazie per le risposte.

Foto Utenteattilio: no la presa è stata messa proprio intenzionalmente dall'elettricista durante la costruzione della casa :mrgreen: infatti sotto la presa sono presenti gli attacchi per il gas, acqua e scarico. La cucina non è mai stata rifatta ma ha ancora tutti i componenti originali del progetto. Il fatto è che l'elettricista secondo me non era proprio del settore :mrgreen: ti dico solo che avevamo un solo magnetotermico a cui era collegata tutta la casa, dalle prese elettriche alla luce, cucina, elettrodomestici ecc. 5 anni fa abbiamo fatto rifare tutto il centralino e alcuni pezzi di impianto da un elettricista qualificato perché continuava a saltare la luce.

La nuova presa l'ho derivata scollegando il cavo della vecchia presa TV dal derivatore ed inserendo quello nuovo. Dentro la scatola di derivazione dell'antenna c'è il derivatore che è molto simile a questo. Arriva il cavo dell'antenna, e si divide in tre parti, una presa TV in salotto, questa della cucina, e poi l'altro cavo scende in taverna. Inoltre passa da quella scatola anche il cavo del satellite che arriva dalla parabola e va verso l'unica presa in salotto, ma da anni non lo utilizziamo più
fracarro_220451l.jpg
fracarro_220451l.jpg (11.54 KiB) Osservato 2089 volte


Foto Utenteibra: Ho fatto una prova prima di cena con un paio di metri di cavo e la televisione si vede correttamente. Non mi ricordo però se ho provato sempre con il cavo da 5mm oppure con quello più grosso, in caso provo a rifare questa prova ma comunque funzionava.

Foto UtenteElectro Si la presa TV originale tra fornello e lavandino funzionava, ho provato a collegare la TV per vedere se andava e funzionava tutto

Grazie per l'aiuto
Ciao :D
Il colmo per un elettricista? Essere isolato :D
Avatar utente
Foto Utentetecfil
327 1 5 6
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 440
Iscritto il: 2 lug 2013, 21:41

0
voti

[6] Re: Dispersione segnale TV

Messaggioda Foto Utenteattilio » 21 gen 2016, 21:31

Electro ha scritto:Dipende dal cavo.

Be' se non chiedi espressamente un cavo tipo C-4 o similare, quello che trovi in giro è praticamente tutto con isolamento inferiore a 230 V.
Poi solo Foto Utentetecfil può dirci che cavo ha usato, a parte il diametro.

Ma non è che magari è una cavolata ed hai un corto sulla presa TV? Basta anche un trefolo della calza fuori posto.
Che la sezione del cavo possa portare un peggioramento così netto su una sola derivazione mi sembra assai inverosimile.
Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera


Salvatore Quasimodo
Avatar utente
Foto Utenteattilio
58,0k 8 12 13
free expert
 
Messaggi: 8503
Iscritto il: 21 gen 2007, 14:34

0
voti

[7] Re: Dispersione segnale TV

Messaggioda Foto Utentetecfil » 21 gen 2016, 21:46

Ciao

Le specifiche del cavo sono queste:

Cavo per segnale digitale TV Sat
Diametro esterno: 5mm
Guaina PVC
Gas injected
Conduttore interno: rame 0.8mm
Schermatura: doppio foglio di alluminio
Treccia: alluminio, copertura del 70%
Impedenza: 75 ohm
Capacità pf/mt: 52+-2
Velocità propagazione: 87%
Classe A+ cavo LTE Ready

Ora mi viene un dubbio, cavo Sat va bene anche per il digitale? Altrimenti ho sbagliato a comprarlo!

Domani mattina con il chiaro provo a controllare nuovamente i collegamenti, ma mi sembrava di averli fatti bene, ho messo anche nastro isolante per aumentare il diametro del cavo in modo da fare ben presa nel morsetto del deviatore.

Grazie
Ciao :-)
Il colmo per un elettricista? Essere isolato :D
Avatar utente
Foto Utentetecfil
327 1 5 6
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 440
Iscritto il: 2 lug 2013, 21:41

0
voti

[8] Re: Dispersione segnale TV

Messaggioda Foto Utenteibra » 21 gen 2016, 21:49

cavo Sat va bene anche per il digitale?

Se va bene per il Sat, sì.
ho messo anche nastro isolante per aumentare il diametro del cavo in modo da fare ben presa nel morsetto del deviatore.

?% =; spiega bene questo passaggio !
Anzi, posta una foto :!:
Ultima modifica di Foto Utenteibra il 21 gen 2016, 21:59, modificato 1 volta in totale.
Verba volant, scripta manent
Avatar utente
Foto Utenteibra
1.286 3 4 6
CRU - Account cancellato su Richiesta utente
 
Messaggi: 2107
Iscritto il: 15 lug 2015, 0:45

0
voti

[9] Re: Dispersione segnale TV

Messaggioda Foto UtenteElectro » 21 gen 2016, 21:53

Foto Utenteattilio dalle mie parti mi è capitato di trovarmi in mano cavi tv, lan o antifurto rispondenti alla CEI UNEL 36762 senza averne fatta esplicita richiesta. Comunque è corretto quello che dici.
Foto Utentetecfil descrivi tutti i componenti usati e le loro caratteristiche.
"La progettazione, il primo presidio della sicurezza" [Michele Guetta]
Avatar utente
Foto UtenteElectro
2.122 2 2 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1326
Iscritto il: 12 nov 2008, 11:14
Località: Bari

0
voti

[10] Re: Dispersione segnale TV

Messaggioda Foto Utenteattilio » 21 gen 2016, 22:07

Foto UtenteElectro ha scritto:dalle mie parti mi è capitato di trovarmi in mano cavi tv, lan o antifurto rispondenti alla CEI UNEL 36762 senza farne esplicita richiesta

Per i cavi ethernet e per impianti d'allarme sì, per quelli TV-SAT proprio mai, tranne una volta quando ho chiesto ed acquistando una matassa Cavel, ma non so se fosse casuale la cosa o se visto anche il prezzo rispetto agli altri A+ c'entrasse il fatto che aveva isolamento superiore.
Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera


Salvatore Quasimodo
Avatar utente
Foto Utenteattilio
58,0k 8 12 13
free expert
 
Messaggi: 8503
Iscritto il: 21 gen 2007, 14:34

Prossimo

Torna a Telecomunicazioni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti