Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

La libreria di EY... "Vediamo cosa leggiamo"

Aggiornamenti, orientamento, lavoro, attività professionali, riviste, libri, strumenti EY, Tips and tricks, consigli e pareri generici

Moderatori: Foto Utenteadmin, Foto UtenteSjuanez

0
voti

[51] Re: La libreria di EY... "Vediamo cosa leggiamo"

Messaggioda Foto UtenteMike » 5 set 2018, 9:22

clavicordo ha scritto:I due autori del libro che proponi, Foto UtenteMike, affrontano questo problema? Temo di no, ma se lo fanno seriamente sono pronto a ricredermi.

Leggilo per scoprirlo :mrgreen:
clavicordo ha scritto:Come dimostrano le varie rivoluzioni, iniziate con le migliori intenzioni e finite poi nel fascismo, più o meno mascherato.

Perfettamente d'accordo, come dimostra la storia sono tutti sistemi fallaci e superati, la democrazia è uno di questi.

PS: Visto il topic non replico ulteriormente, sposta questi due post da un'altra parte se vuoi continuare l'argomento.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
Avatar utente
Foto UtenteMike
51,2k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14111
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

1
voti

[52] Re: La libreria di EY... "Vediamo cosa leggiamo"

Messaggioda Foto UtenteWALTERmwp » 21 nov 2018, 23:47

Questo post di Foto Utentemario_maggi mi ha indotto a scrivere di un libro che mi era passato per le mani parecchi anni fa, non è quindi la recensione di qualcosa che ho scelto di recente, ma lo ricordo bene.
A mio parere una lettura cruda e dura, se ci si sofferma un momentino a pensarci, non occorre necessariamente una narrazione alla David Peace:

iVdS.JPG
iVdS.JPG (19.41 KiB) Osservato 141 volte

autore "Umberto Simonetta", edito da "Mondadori"(1976)

Da da riflettere, più di quarant'anni fa, quando ancora non si era conclamato il fenomeno della parcellizzazione dei nuclei famigliari, Simonetta immaginava la legalizzazione dell'omicidio in un contesto ben definito.
La copia che avevo avuto tra le mani era stata regalata da un uomo di chiesa che all'interno, all'inizio, lo ricordo benissimo, aveva scritto una domanda: "e se nell'uomo scomparisse la coscienza ?".
Ne venne tratto anche un film, ma non l'ho mai visto.

Saluti
W - U.H.F.
Avatar utente
Foto UtenteWALTERmwp
21,6k 4 8 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6153
Iscritto il: 17 lug 2010, 18:42
Località: le 4 del mattino

Precedente

Torna a Informazioni varie più o meno utili

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite