Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Dubbio su contattore usato come DDI

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMike, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago

0
voti

[1] Dubbio su contattore usato come DDI

Messaggioda Foto Utentethekant » 15 feb 2016, 19:20

Salve, devo scegliere come DDI di un impianto da 42kW un contattore di potenza.
L'impianto dove viene installato l'impianto fotovoltaico ha consegna in MT quindi non si ricadrebbe nelle regole della CEI 0-21...
A progetto è previsto un ABB AF75 quadripolare, che in una tabella del costruttore, riferita alla CEI 0-21, viene indicato chiaramente come adatto per impianti fino a 46,5kW...la cosa strana è che in altri cataloghi, in AC3 viene indicato adatto a gestire una potenza max di 37kW e corrente 75A...mi sfugge qualcosa...la norma chiede che le caratteristiche del contatti siano espresse nella categoria AC3...il costruttore invece indica la potenza gestibile di impianto fotovoltaico...in ABB non mi hanno ancora risposto, intanto volevo sentire la vostra opinione dato che è un apparecchio molto utilizzato.
Ringrazio anticipatamente
Avatar utente
Foto Utentethekant
110 1 3 6
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 583
Iscritto il: 5 set 2009, 12:20

0
voti

[2] Re: Dubbio su contattore usato come DDI

Messaggioda Foto UtenteGiovepluvio » 15 feb 2016, 21:37

Devi dimensionare secondo la prestazione dichiarata in AC-1 o AC-3 come previsto dall'art. 8.8.3.1 della regola tecnica.
Se non trovi i dati perché il produttore fornisce datasheet lacunosi cambia prodotto!
Ne tuo caso però mi pare che i dati ci siano tutti:
http://www.abb.it/product/seitp329/12daed844051a599482570f30045c9e5.aspx?tabKey=2&gid=ABB1SBL417201R6900
Avatar utente
Foto UtenteGiovepluvio
5.858 3 6 10
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2889
Iscritto il: 21 dic 2010, 1:10
Località: Mantova

0
voti

[3] Re: Dubbio su contattore usato come DDI

Messaggioda Foto Utentethekant » 16 feb 2016, 9:39

Si e probabilmente sono io che li interpreto non correttamente...la sequenza di ragionamenti che faccio è:
- mi serve un DDI per un impianto da 42kW
- il prodotto previsto a progetto viene dichiarato idoneo per impianti fotovoltaici fino a 46.5kW
- La normativa CEI 0-21, edizione giugno 2012, prescrive che i contattori utilizzati come DDI devono essere
dimensionati secondo la categoria di utilizzo AC3 (non è il mio caso ma potrebbe esserlo).
- Scopro che in AC3 il DDi che ho scelto viene dichiarato per una potenza inferiore (37kW) a quella del mio impianto fotovoltaico...eppure il costruttore mi dice che va bene (mi è arrivata la risposta)...
Ridomando: non dovrebbe gestire in AC3 fino a 46.5kW?
Avatar utente
Foto Utentethekant
110 1 3 6
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 583
Iscritto il: 5 set 2009, 12:20

0
voti

[4] Re: Dubbio su contattore usato come DDI

Messaggioda Foto UtenteGiovepluvio » 16 feb 2016, 9:50

thekant ha scritto:Si e probabilmente sono io che li interpreto non correttamente...la sequenza di ragionamenti che faccio è:
- mi serve un DDI per un impianto da 42kW


Quindi calcoli la corrente nominale...

- il prodotto previsto a progetto viene dichiarato idoneo per impianti fotovoltaici fino a 46.5kW


E chissenefrega?! Che specifica è?? Guarda il link che ti ho copiato sopra.

- La normativa CEI 0-21, edizione giugno 2012, prescrive che i contattori utilizzati come DDI devono essere
dimensionati secondo la categoria di utilizzo AC3 (non è il mio caso ma potrebbe esserlo).


Sei soggetto alla CEI 0-16 e ti ho anche indicato l'articolo di interesse.

- Scopro che in AC3 il DDi che ho scelto viene dichiarato per una potenza inferiore (37kW) a quella del mio impianto fotovoltaico...eppure il costruttore mi dice che va bene (mi è arrivata la risposta)...
Ridomando: non dovrebbe gestire in AC3 fino a 46.5kW?


Scopri? Perché? Non è noto che in AC3 rispetto all'AC1 la corrente viene declassata?
Chi è il progettista? Tu oppure il costruttore? Il costruttore ti dà i dati di traga e sulla base di quelli tu dimensioni.
Dovrebbe gestire in AC3 una corrente corrispondente a quella potenza (che non è detto sia solo attiva) nel caso previsto dall'art. 8.8.3.1 della CEI 0-16
Avatar utente
Foto UtenteGiovepluvio
5.858 3 6 10
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2889
Iscritto il: 21 dic 2010, 1:10
Località: Mantova

0
voti

[5] Re: Dubbio su contattore usato come DDI

Messaggioda Foto Utentethekant » 16 feb 2016, 10:06

con la corrente nominale mi hai convinto! in effetti se il contattore è dichiarato per 75A in AC3 a 400V e il mio impianto ha una In inferiore...basta! potrò dormir sereno!
Avatar utente
Foto Utentethekant
110 1 3 6
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 583
Iscritto il: 5 set 2009, 12:20


Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 47 ospiti