Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

impianto di terra

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto Utentelillo

0
voti

[11] Re: impianto di terra

Messaggioda Foto Utenteelettro » 31 mar 2016, 20:28

Scusa Attilio, ti faccio contento, io le realizzo così:
Conduttore Ct giallo/verde da 16mm2 la cui anima nuda la copro con un velo di stagno e la termino con un puntale a crimapre da 16mm2.
La innesto nel morsetto a mantello del dispersore, lascio anche un punto di stagatura esterno.
Il puntale è come sappiamo, di rame ricotto nikelato, si evitano le ossidazioni o perlomeno le si limitano.
E' la soluzione migliore che ho trovato.
Saluti.

Nel mio intervento, mi riferivo al fatto che, spesso una connessione fatta alla buona lascia il tempo che trova col poassare degli anni....o diventa inefficace. Io ho fatto così
Avatar utente
Foto Utenteelettro
903 3 5 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 2775
Iscritto il: 9 mar 2005, 19:23

0
voti

[12] Re: impianto di terra

Messaggioda Foto Utenteroki83 » 31 mar 2016, 20:50

il tutto avviene tramite morsetti zincati un dispersore da 1,5 metri da un lato con l' uscita del cavo unipolare da 16 collegato al dispersore tramite morsetto, dall' altro lato un' altro dispersore con doppio morsetto dove sono collegati il filo da 16 che esce dall' altra parte dell' impianto e la treccia di rame da 25 che è saldata alla struttura. visto che i 2 dispersori non sono collegati dall' esterno li collego da dentro tramite cavo da 16 unipolare passante dalle cassette interne che a sua volta si collega col resto dell' impianto di terrra. :roll: :roll:
Avatar utente
Foto Utenteroki83
0 2
 
Messaggi: 26
Iscritto il: 21 dic 2013, 16:14

0
voti

[13] Re: impianto di terra

Messaggioda Foto UtenteFranco012 » 31 mar 2016, 20:59

Scusa, Foto Utenteroki83 ma, per curiosità, stiamo parlando dello stesso impianto oggetto di questa discussione?
Ci sono molte similitudini.
Avatar utente
Foto UtenteFranco012
2.753 2 3 6
Master
Master
 
Messaggi: 1180
Iscritto il: 8 ago 2015, 19:40
Località: Sardegna

0
voti

[14] Re: impianto di terra

Messaggioda Foto Utenteroki83 » 31 mar 2016, 21:04

no è simile ma sono 2 cose separate e distinte...
Avatar utente
Foto Utenteroki83
0 2
 
Messaggi: 26
Iscritto il: 21 dic 2013, 16:14

0
voti

[15] Re: impianto di terra

Messaggioda Foto UtenteElectro » 31 mar 2016, 21:42

roki83 ha scritto: Ho fatto una prova manuale appoggiando il filo di fase sul filo di terra

:shock:
Chiama un elettricista qualificato!
"La progettazione, il primo presidio della sicurezza" [Michele Guetta]
Avatar utente
Foto UtenteElectro
2.122 2 2 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1326
Iscritto il: 12 nov 2008, 11:14
Località: Bari

0
voti

[16] Re: impianto di terra

Messaggioda Foto UtenteMike » 31 mar 2016, 21:43

Non ho capito come è fatto questo "circuito di misura" casalingo... detto questo, per valutare l'efficienza di un impianto di terra per la verifica del coordinamento dell'impianto di terra con il dispositivo di protezione c'è una specifica modalità di misura previsto dalla norma CEI 64-8 parte 6.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
--
Quello che non comprendi con l'insegnamento, lo imparerai, a tue spese, con l'esperienza. (MMGM)
Avatar utente
Foto UtenteMike
51,7k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14226
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[17] Re: impianto di terra

Messaggioda Foto Utenteelettro » 1 apr 2016, 10:48

Per Mike: Il metodo di misura con strumento che esegue il Loop è equivalente al classico eseguito con puntali distanziati nel terreno ove installato l'impianto di terra.?
Avatar utente
Foto Utenteelettro
903 3 5 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 2775
Iscritto il: 9 mar 2005, 19:23

2
voti

[18] Re: impianto di terra

Messaggioda Foto UtenteFranco012 » 1 apr 2016, 14:41

Equivalente non vuol dire uguale.
Due misure elettriche, effettuate con sistemi diversi, possono essere equivalenti in quanto riconducono ad uno stesso risultato, oppure ad un risultato che ha la stessa efficacia.
Nel caso in esame, sappiamo che la misura della corrente del circuito di guasto è la somma della resistenza vera e propria dell'impianto di terra + le altre resistenze che chiudono il circuito di guasto (resistenza di terra del dispersore in cabina, impedenza del generatore di corrente, ecc.). Poiché la resistenza totale del circuito di guasto è sempre (anche se di poco) maggiore della resistenza dell'impianto di terra, e per quest'ultimo la norma richiede una resistenza massima da non superare, va da sè che se la condizione prevista dalla norma è verificata per la resistenza dell'anello di guasto sarà automaticamente verificata anche per la resistenza dell'impianto di terra.
Nel caso specifico, dunque, le due misurazioni (effettuate con sistemi diversi) non porteranno ad uno stesso risultato, ma ad un risultato che ha la stessa efficacia. Pertanto, a mio giudizio, i due sistemi di misurazione possono definirsi equivalenti ai fini del rispetto della normativa, che penso sia quello cui intendeva riferirsi Foto Utenteelettro.
Avatar utente
Foto UtenteFranco012
2.753 2 3 6
Master
Master
 
Messaggi: 1180
Iscritto il: 8 ago 2015, 19:40
Località: Sardegna

0
voti

[19] Re: impianto di terra

Messaggioda Foto UtenteMike » 1 apr 2016, 16:31

Esatto Foto UtenteFranco012 le misure sono equivalenti per la verifica del coordinamento dell'impianto di terra nei sistemi TT. Il sistema voltamperometrico è una misura troppo impegnativa per un sistema TT, per questo si utilizza il sistema a loop perché rapido e si ottiene un risultato a favore della sicurezza.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
--
Quello che non comprendi con l'insegnamento, lo imparerai, a tue spese, con l'esperienza. (MMGM)
Avatar utente
Foto UtenteMike
51,7k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14226
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[20] Re: impianto di terra

Messaggioda Foto Utenteroki83 » 4 apr 2016, 10:36

Per adesso grazie tanto a tutti voi O_/ :ok:
Avatar utente
Foto Utenteroki83
0 2
 
Messaggi: 26
Iscritto il: 21 dic 2013, 16:14

Precedente

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 39 ospiti