Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Riduttore di tensione continua da 30-60V a 24 V

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utentecarloc, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[21] Re: Riduttore di tensione continua da 30-60V a 24 V

Messaggioda Foto Utentealev » 21 mag 2016, 22:08

Non concoscevo i crowbar ed ho dato un'occhiata in rete

Se non ho avuto troppa fretta, mi pare di capire che i comuni crowbar sono circuiti di protezione per basse sovratensioni (circa 40 V); poi esistono quelli per alte tensioni ma credo richiedano tecnologie e progettazioni particolari

Considerato che il circuito proposto all'OP sopporta già un range di funzionamento fino a 100 V (che non sono certo pochi), mi pare sia un po' eccessivo avventurarsi su soluzioni senza avere definito dei limiti progettuali
Avatar utente
Foto Utentealev
4.160 2 8 12
free expert
 
Messaggi: 4207
Iscritto il: 19 lug 2010, 14:38
Località: Altrove

1
voti

[22] Re: Riduttore di tensione continua da 30-60V a 24 V

Messaggioda Foto UtenteKagliostro » 21 mag 2016, 23:42

Per un uso del genere (da 60V input a 24 V output @ 500mA)

ci sarebbe il TL783 che sopporta in input fino a 125V con una corrente di output sino a 700mA

http://www.icbase.com/File/PDF/TTI/TTI17280106.pdf

Però non so come se la potrebbe cavare avendo una tensione input variabile

K
Avatar utente
Foto UtenteKagliostro
2.948 3 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1958
Iscritto il: 19 set 2012, 11:32

0
voti

[23] Re: Riduttore di tensione continua da 30-60V a 24 V

Messaggioda Foto UtenteFedericoSibona » 22 mag 2016, 8:59

Con 36 V di Vin - Vout (60 V in e 24 V out) e tenendo presente le curve di derating, credo serva comunque un current boost.
Avatar utente
Foto UtenteFedericoSibona
5.022 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3953
Iscritto il: 19 mar 2013, 11:43

0
voti

[24] Re: Riduttore di tensione continua da 30-60V a 24 V

Messaggioda Foto Utentelrinetti » 22 mag 2016, 11:43

Grazie Kagliostro per il contributo,
un componente molto interessante.
Per la protezione over voltage di cui parlavo, ho trovato questa interessante App. Note della Maxim che mostra uno schema con due transistor PNP ed uno "Zener" che sembra rispondere al problema, cambaindo pero' il valore della tensione di riferimento.
https://www.maximintegrated.com/en/app-notes/index.mvp/id/760
Non richiede neanche un "reset" per farloripartire, e non fa saltare fusibili o altre protezioni.
A prima vista sembra buono, che ne pensate ?
La AN760 di Maxim propone anche una Reverse Polarity protection, che non fa mai male.
Avatar utente
Foto Utentelrinetti
125 1 3 8
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 229
Iscritto il: 9 gen 2010, 1:11

0
voti

[25] Re: Riduttore di tensione continua da 30-60V a 24 V

Messaggioda Foto Utentealev » 22 mag 2016, 11:49

Magari saro io zuccone, ma non capisco il senso di mettere una protezione per sovratensioni superiori a 16 V quando il circuito da te richiesto funziona con almeno 30 V in ingresso
Avatar utente
Foto Utentealev
4.160 2 8 12
free expert
 
Messaggi: 4207
Iscritto il: 19 lug 2010, 14:38
Località: Altrove

0
voti

[26] Re: Riduttore di tensione continua da 30-60V a 24 V

Messaggioda Foto Utentelrinetti » 22 mag 2016, 11:52

No, non 16V, dicevo infatti di cambiare il riferimento i tensione proprio per adattare lo schema della Maxim a 60V (invece dei 16 indicati).
Avatar utente
Foto Utentelrinetti
125 1 3 8
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 229
Iscritto il: 9 gen 2010, 1:11

0
voti

[27] Re: Riduttore di tensione continua da 30-60V a 24 V

Messaggioda Foto Utentealev » 22 mag 2016, 13:24

Comunque, visto che di soluzioni te ne sono state proposte (e mi è parso che fossero di tuo gradimento), per evitare che questo thread diventi una storia infinita di aggiunte/modifiche/"mi servirebbe", sarebbe il caso che ci spiegassi per bene:

- cosa vuoi precisamente fare
- come penseresti di farlo
- quale è il tuo livello d'istruzione
Avatar utente
Foto Utentealev
4.160 2 8 12
free expert
 
Messaggi: 4207
Iscritto il: 19 lug 2010, 14:38
Località: Altrove

1
voti

[28] Re: Riduttore di tensione continua da 30-60V a 24 V

Messaggioda Foto UtenteKagliostro » 22 mag 2016, 13:34

Avatar utente
Foto UtenteKagliostro
2.948 3 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1958
Iscritto il: 19 set 2012, 11:32

0
voti

[29] Re: Riduttore di tensione continua da 30-60V a 24 V

Messaggioda Foto Utenteelektronik » 22 mag 2016, 14:25

FedericoSibona ha scritto:Se vuoi costruirlo prova a vedere questo http://www.linear.com/solutions/5856
Altrimenti questo sembra rispondere alle tue esigenze http://www.ebay.it/itm/DC-DC-LM2596-HV- ... sK8pMxdpDw
Ha anche la limitazione di corrente.

Vedo due trimmer nel circuito e mi viene un dubbio, visto che gli servono 24 V su una tensione che varia tra 40 e 60v, se ho 40v e taro su questa tensione 24 V non avrò la stessa a 60v ma dovrò per forza ritarare il tutto o sbaglio. Si potrebbe ovviare mettendo una lampadina da 24-36v "da testare" in serie all'entrata del circuito in modo che questa adatti la tensione in base all'assorbimento e al tensione in uscita.
Avatar utente
Foto Utenteelektronik
2.486 2 5 7
Expert
Expert
 
Messaggi: 1436
Iscritto il: 12 mag 2015, 22:26

1
voti

[30] Re: Riduttore di tensione continua da 30-60V a 24 V

Messaggioda Foto Utentealev » 22 mag 2016, 14:37

No, non è cosi ;-)

Il 6831 regola internamente la tensione fino a 100 V di ingresso; la tensione di uscita viene regolata con un partitore secondo la formuletta a pagina 13 del datasheet che non tiene conto di Vin ma solo dei valori delle resistenze del partitore

Ovviamente, la tensione d'uscita non potra essere superiore a quella di ingresso, c'è sicuramente un dropout (mi pare da 3,5 a 5 volt a seconda del carico - max 1 A)
Avatar utente
Foto Utentealev
4.160 2 8 12
free expert
 
Messaggi: 4207
Iscritto il: 19 lug 2010, 14:38
Località: Altrove

PrecedenteProssimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 30 ospiti