Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Vendere un prodotto elettronico

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto UtenteBrunoValente, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto Utentecarloc, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor

2
voti

[21] Re: Vendere un prodotto elettronico

Messaggioda Foto Utentedemos81 » 14 giu 2016, 10:48

intanto il prodotto non lo si certifica, lo si marca CE (certificazione e marcatura son contesti molto diversi sopratutto in ambito civilistico).
Le conseguenze da quel che ne so io per i due casi citati son le stesse.

Per il discorso dei due punti faccio un esempio:
Se prendi tutte le precauzioni per far bene il tuo prodotto in fase di progettazione di una macchina elettrica puoi ridurre al minimo la progettazione delle funzioni di sicurezza (ovvero quella circuiteria e componentistica esclusivamente ad essa dedicata).
Rispetti comunque gli Essential Health and Safety Requirements (rif. a direttiva macchine), quindi vuol dire che un analisi del rischio l'hai effettuata e hai preso i dovuti provvedimenti.

In caso di infortunio dovuto a errata valutazione del progettista le responsabilità son le medesime, sia in caso di mancata analisi di un rischio che in caso di una sua sottostima o insufficiente prestazione della funzione di sicurezza.

Penso che questo principio possa estendersi a tutto il campo delle marcature CE anche perché si sposerebbe bene con l'intento dell'armonizzazione secondo il nuovo approccio.
Avatar utente
Foto Utentedemos81
1.454 1 6 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 599
Iscritto il: 16 mar 2009, 20:56

0
voti

[22] Re: Vendere un prodotto elettronico

Messaggioda Foto UtenteWALTERmwp » 14 giu 2016, 11:17

BrunoValente ha scritto:(...) 2) LO CERTIFICO, quindi a caro prezzo acquisto dal certificatore un documento dove egli attesta che è conforme, poi lo vendo. (...)
colgo questo passaggio per manifestare la percezione, da parte mia, di un latente potenziale equivoco (che non lo attribuisco a @BrunoValente).

L'eventuale (equivoco) consisterebbe nell'attribuire all'ente che ti esegue il/i test la discrezionalità della scelta e delle modalità dei test medesimi.
Come invece Foto Utentedemos81 aveva scritto in modo circostanziato in questo passaggio del Post [7]:
demos81 ha scritto:(...)Il grosso del problema è trovare chi ha un quadro normativo chiaro per il prodotto che ti interessa. Devi indagare, sai per esempio la classe di rischio del tuo prodotto?
sei tu, tu che vuoi realizzare il prodotto o per te il consulente al quale ti vuoi/puoi affidare, che devi decidere a quali verifiche sottoporre il tuo dispositivo, in base ai contenuti delle normative di riferimento.
Insomma, valutazione non da poco considerato che le verifiche hanno dei costi tali che, di per sè, potrebbero far desistere dal proposito.

Saluti
W - U.H.F.
Avatar utente
Foto UtenteWALTERmwp
22,2k 4 8 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6444
Iscritto il: 17 lug 2010, 18:42
Località: le 4 del mattino

0
voti

[23] Re: Vendere un prodotto elettronico

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 14 giu 2016, 12:06

Be', sono d'accordo ma solo in teoria.

L'ho detto che sono incompetente e come tale sarei portato a pensare che, all'atto pratico, chi si reca dall'ente per eseguire i test, quando è incompetente come me, si affidi ad esso non solo per eseguirli ma anche per farsi consigliare sul da farsi e visto che l'ente i test li vende, allora, forse, potrebbe anche capitare che...

Ma non è questo il punto.

Il punto su cui sto cercando di porre l'attenzione è questo: sono obbligato per legge ad andare dall'ente ad "acquistare i test" anche quando sono già certo che la mia apparecchiatura sia conforme alle norme, oppure quei test servono solo a farmi stare tranquillo nei casi in cui abbia dei dubbi?

Nel caso nessuno dei miei clienti si lamenti, sarei già in "contravvenzione" per il solo fatto di non aver fatto eseguire i test a pagamento?

Mi sarebbe consentito dire: "Signori, non eseguo i test perché sono già certo che la mia apparecchiatura sia a norma e me ne assumo tutta la responsabilità, quindi ci piazzo il marchio CE senza spendere un euro".

...tanto pare che comunque la responsabilità ricada tutta su di me in ogni caso o sbaglio?
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
32,3k 7 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6276
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

0
voti

[24] Re: Vendere un prodotto elettronico

Messaggioda Foto Utentedemos81 » 14 giu 2016, 12:55

attenzione Foto UtenteWALTERmwp, non vorrei essere frainteso. Individuate le normative di riferimento se ci sono vincoli che prevedono l'intervento di un ente notificato o prove specifiche non si possono eludere sia chiaro, va da se che dove non vi è un obbligo specifico il produttore può procedere a sua discrezione. Ci sono procedure modulari standardizzate da seguire, e in alcuni casi obblighi di interventi di un organismo notificato (vedi ad esempio le valvole del gas) ma ci son dei casi in cui tale rigidità non è necessaria.
Va valutato caso per caso e prodotto per prodotto.
Sta anche qui la differenza tra marcatura CE e certificazione CE, quest'ultima da riferirsi agli enti soggetti a obblighi di verifica di ente notificato.
Avatar utente
Foto Utentedemos81
1.454 1 6 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 599
Iscritto il: 16 mar 2009, 20:56

0
voti

[25] Re: Vendere un prodotto elettronico

Messaggioda Foto Utente6367 » 14 giu 2016, 13:03

La marcatura CE è obbligatoria per quasi tutti i prodotti elettrici a bassa tensione.

La marcatura CE è solo l'ultimo passo della valutazione di conformità CE che parte dalla valutazione del rischio e delle direttive applicabili (tipicamente LVD e EMCD) e arriva alla alla realizzazione del fascicolo tecnico.

Ad eccezione di qualche caso, non è richiesta alcuna certificazione da un ente esterno: il fabbricante fa tutto da solo, ovviamente non è proibita la consulenza di un ente esterno.

Attenzione che LVD, EMCD sono cambiate nel 2014.
Avatar utente
Foto Utente6367
18,8k 5 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6078
Iscritto il: 9 set 2005, 0:00

0
voti

[26] Re: Vendere un prodotto elettronico

Messaggioda Foto Utentedemos81 » 14 giu 2016, 13:09

Foto UtenteBrunoValente
In generale in tutti i settori se vi è un obbligo di ente notificato non puoi eluderlo, ma se è prevista una prova o verifica, e non è richiesto nello specifico l'ente notificato puoi attuarla tu documentandola opportunamente.
L'azienda con cui collaboro produce un prodotto per edilizia industriale e ha al suo interno le macchine per i test di alcune prove di carico.
le prove del produttore sono ritenute valide a tutti gli effetti.
Per esempio lo stesso prodotto in caso debba essere REI o con caratteristiche antincendio specifiche rientra in un differente sistema di certificazione (o come dicono i miei colleghi "sale di livello, passa al sistema successivo") e quindi è richiesto l'uso di ente notificato per alcune prove.
Avatar utente
Foto Utentedemos81
1.454 1 6 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 599
Iscritto il: 16 mar 2009, 20:56

0
voti

[27] Re: Vendere un prodotto elettronico

Messaggioda Foto UtenteWALTERmwp » 14 giu 2016, 14:54

demos81 ha scritto:attenzione WALTERmwp, non vorrei essere frainteso (...)
nessuna ambiguità nel riferimento all'equivoco da me accennato.
Quello che hai riportato mi sembra chiaro, mi ero permesso d'evidenziare un distinguo tra chi ti sottopone il dispositivo alle prove del caso, chi stabilisce a quali test ricorrere (produttore/progettista/consulente esterno) su base discrezionale e o, dipendentemente dalla funzione che l'oggetto è destinato assolvere, contestualmente nel rispetto delle normative di riferimento, come poi hai ulteriormente precisato:
demos81 ha scritto:(...) se ci sono vincoli che prevedono l'intervento di un ente notificato o prove specifiche non si possono eludere sia chiaro (...)

Saluti
W - U.H.F.
Avatar utente
Foto UtenteWALTERmwp
22,2k 4 8 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6444
Iscritto il: 17 lug 2010, 18:42
Località: le 4 del mattino

0
voti

[28] Re: Vendere un prodotto elettronico

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 14 giu 2016, 15:50

demos81 ha scritto:In generale in tutti i settori se vi è un obbligo di ente notificato non puoi eluderlo, ma se è prevista una prova o verifica, e non è richiesto nello specifico l'ente notificato puoi attuarla tu documentandola opportunamente...

Quindi, secondo te, se volessi vendere un preamplificatore audio per uso casalingo potrei cavarmela da solo?
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
32,3k 7 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6276
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

0
voti

[29] Re: Vendere un prodotto elettronico

Messaggioda Foto Utentedemos81 » 14 giu 2016, 16:56

se non ci sono prove per i quali è richiesto l'ente e a casa hai l'attrezzatura adeguata si.
è anche vero che , per esempio da noi per via di prescrizioni specifiche di prodotto e per la sua particolarità è presente una macchina per le prove di carico a cui vengono sottoposti i campioni con una certa cadenza, e che va periodicamente tarata(credo ogni 2 anni ma non son sicurissimo di questo intervallo).
Se devi fare la prova di tipo potresti anche fare le prove una sola volta, ma a mio avviso dovresti preservare il possesso della strumentazione con cui hai fatto le prove e i certificati di taratura, vecchi e aggiornati, nel caso di contestazioni.

mi piacerebbe raffontarmi anche con Foto UtenteWALTERmwp Foto Utente6367 che mi sembrano molto ferrati.
Avatar utente
Foto Utentedemos81
1.454 1 6 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 599
Iscritto il: 16 mar 2009, 20:56

1
voti

[30] Re: Vendere un prodotto elettronico

Messaggioda Foto UtenteWALTERmwp » 14 giu 2016, 17:29

demos81 ha scritto:(...) mi piacerebbe raffontarmi anche con WALTERmwp (...)
caro Foto Utentedemos81, mi spiace per te, per quanto mi riguarda nessuna competenza specifica, il discorso mi interessa di per sè e ragionavo sull'utile contributo che avevi portato.
Non posso escludere ora che in futuro potrei trovarmi a dirimere la gestione della certificazione di un prodotto, ma al momento resta solo un possibile scenario, ti ringrazio.

Saluti
W - U.H.F.
Avatar utente
Foto UtenteWALTERmwp
22,2k 4 8 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6444
Iscritto il: 17 lug 2010, 18:42
Località: le 4 del mattino

Precedente

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot], MSN [Bot] e 61 ospiti