Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Collegamento tampone con rete elettrica

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto Utentelillo

1
voti

[11] Re: Collegamento tampone con rete elettrica

Messaggioda Foto UtenteFedericoSibona » 7 giu 2016, 9:28

Sì, ma il regolatore di carica deve avere la caratteristica di togliere tensione su quell'uscita a tensioni basse di batteria e non so se tale caratteristica è comune a tutti i regolatori di carica ;-)
Oltretutto dovrai fare una interfaccia per il relé, non puoi tenere i pin del relé così volanti con la 230 V che va a spasso. Io sinceramente valuterei l'opportunità di spendere una decina di € in più e prendere quello più caro che ha già tutti i morsetti di collegamento dei cavi.
Avatar utente
Foto UtenteFedericoSibona
5.022 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3953
Iscritto il: 19 mar 2013, 11:43

2
voti

[12] Re: Collegamento tampone con rete elettrica

Messaggioda Foto Utentemir » 7 giu 2016, 9:42

Ehilà Foto UtenteKirk ... ci si rilegge .. :D
Vedo che sei alle prese con un mini imp.to FV ...bene :ok:
Relativamente allo schema postato in [4] da Foto Utentealev, in effetti si tratta di un relè finder per applicazioni generiche con un doppio contatto in scambio, bobina con tensione di alimentazione di 12 Vdc e contatti per una portata di 10 A.
Lo schema proposto,



non fa altro che utilizzare i contatti NC (9-1 e 4-12) del relè per fornire la tensione di rete alle utenze quando il relè è a riposo, e quando è eccitato dalla tensione del regolatore (A1-A2) i contatti vanno in scambio sull'inverter (9-5 e 12-8) ... uno schema semplice ed economico da realizzare; ma a mio avviso andrebbe valutato in base alle esigenze che hai verso le utenze, sia per le caratteristiche che deve avere il relè (contatti: tipo e portata) e funzionamento del sistema, non ultimo come già è stato evidenziato, le funzioni che offre il regolatore.
Prova a postare maggiori info sui dispositivi che hai disponibili e il tipo di impianto che vuoi realizzare.
Avatar utente
Foto Utentemir
59,8k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20141
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

1
voti

[13] Re: Collegamento tampone con rete elettrica

Messaggioda Foto Utenteguzz » 7 giu 2016, 10:27

FedericoSibona ha scritto:Oltretutto dovrai fare una interfaccia per il relé, non puoi tenere i pin del relé così volanti con la 230 V che va a spasso. Io sinceramente valuterei l'opportunità di spendere una decina di € in più e prendere quello più caro che ha già tutti i morsetti di collegamento dei cavi.

per i relè di quel tipo vendono gli appositi zoccoli per le connessioni, nel link che ho indicato io li vendono (più in basso nella pagina). in ogni caso non arrivano a costare 24 euro, ma la metà.

inoltre, fossi in Foto UtenteKirk andrei da un ferramenta o meglio da un rivenditore elettrico, non acquisterei su internet, dovrebbe riuscire a risparmiare ulteriormente (sicuramente non avrà le spese di spedizione)

kirk ha scritto:I 12 V d'uscita dal regolatore che ho, che servirebbero per alimentare una lampadina da 12 V, li userò per comandare il relè GIUSTO?

la lampadina che funzione avrebbe? quella di segnalare quando la batteria è troppo scarica?
Almeno l'itagliano sallo...
Avatar utente
Foto Utenteguzz
3.497 3 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 2069
Iscritto il: 8 set 2011, 19:14
Località: Possagno (TV)

1
voti

[14] Re: Collegamento tampone con rete elettrica

Messaggioda Foto UtenteFedericoSibona » 7 giu 2016, 13:40

Che io sappia la presa di un regolatore di carica con il simbolo della lampadina dovrebbe indicare la presa per gli utilizzatori (lampade, inverter, ecc).
Avatar utente
Foto UtenteFedericoSibona
5.022 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3953
Iscritto il: 19 mar 2013, 11:43

1
voti

[15] Re: Collegamento tampone con rete elettrica

Messaggioda Foto Utentealev » 7 giu 2016, 14:01

FedericoSibona ha scritto:il simbolo della lampadina dovrebbe indicare la presa per gli utilizzatori

Credo che Foto UtenteKirk si riferisse ad un uscita a 12 V per una lampadina
Kirk ha scritto:I 12 V d'uscita dal regolatore che ho, che servirebbero per alimentare una lampadina da 12 V, li userò per comandare il relè GIUSTO?
Avatar utente
Foto Utentealev
4.160 2 8 12
free expert
 
Messaggi: 4140
Iscritto il: 19 lug 2010, 14:38
Località: Altrove

0
voti

[16] Re: Collegamento tampone con rete elettrica

Messaggioda Foto UtenteKirk » 7 giu 2016, 16:43

La lampadina sta per uscita a 12V per utilizzatori e la impiego per mandarla all'inverter.
Ultima modifica di Foto Utentemir il 9 giu 2016, 21:36, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: eliminato quote inutile.-
Avatar utente
Foto UtenteKirk
179 2 5
New entry
New entry
 
Messaggi: 53
Iscritto il: 14 lug 2010, 17:13

1
voti

[17] Re: Collegamento tampone con rete elettrica

Messaggioda Foto UtenteKirk » 7 giu 2016, 16:48

mir ha scritto:Prova a postare maggiori info sui dispositivi che hai disponibili e il tipo di impianto che vuoi realizzare.


Pannello fotovoltaico da 150W, regolatore di tensione (solar charge controller mod TSTPO2-30A), una batteria da 100Ah e 1 da 48Ah, inverter da 360W che dovranno alimentare solo di notte 4 lampadine in serie da 20W.
Ultima modifica di Foto Utentealev il 7 giu 2016, 17:58, modificato 2 volte in totale.
Motivazione: Modificata quotatura
Avatar utente
Foto UtenteKirk
179 2 5
New entry
New entry
 
Messaggi: 53
Iscritto il: 14 lug 2010, 17:13

1
voti

[18] Re: Collegamento tampone con rete elettrica

Messaggioda Foto Utenteguzz » 7 giu 2016, 17:45

per favore, evita di quotare tutto il messaggio, ma cerca di ripetere solo la domanda, altrimenti il testo diventa interminabile.

se l'uscita è quella, bisogna leggere nelle caratteristiche del regolatore per capire come si comporta in caso di batterie scariche.

se interrompe la corrente in maniera "intelligente", può andare bene la soluzione che hai indicato...
Almeno l'itagliano sallo...
Avatar utente
Foto Utenteguzz
3.497 3 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 2069
Iscritto il: 8 set 2011, 19:14
Località: Possagno (TV)

1
voti

[19] Re: Collegamento tampone con rete elettrica

Messaggioda Foto UtenteFedericoSibona » 7 giu 2016, 18:03

Non vedo tanto bene il parallelo tra una batteria da 100 Ah con una da 48 Ah. Userei solo quella da 100 Ah.
C'è già qualche problemino a mettere in parallelo due batterie uguali, ma di capacità diversa....... ;-)
Avatar utente
Foto UtenteFedericoSibona
5.022 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3953
Iscritto il: 19 mar 2013, 11:43

1
voti

[20] Re: Collegamento tampone con rete elettrica

Messaggioda Foto UtenteKirk » 8 giu 2016, 8:45

guzz ha scritto:per favore, evita di quotare tutto il messaggio, ma cerca di ripetere solo la domanda, altrimenti il testo diventa interminabile.


Scusa non avevo capito come si quota parzialmente ora mi pare di si.
Avatar utente
Foto UtenteKirk
179 2 5
New entry
New entry
 
Messaggi: 53
Iscritto il: 14 lug 2010, 17:13

PrecedenteProssimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 21 ospiti