Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ricablaggio motore troncatrice

Tecniche per la costruzione e la riparazione di apparecchiature elettriche e non. Ricerca guasti. Adattamenti e riutilizzazioni
0
voti

[31] Re: Ricablaggio motore troncatrice

Messaggioda Foto Utentesetteali » 24 giu 2016, 21:35

Bene , pare che funzioni, il video c'è.
Però non hai detto come hai fatto, hai controllato che giri nel senso giusto?

Un consiglio, quando devi provare un qualsiasi apparecchio elettrico, non farlo mai prendendo in mano un filo ad 1 cm dal contatto che poi tra l'altro il circuito era chiuso.
Se c'era un corto-circuito ti avrebbe fatto una fiammata tra la mano e gli occhi.
Usa degli interruttori che hai sulla linea.
[-X
Alex
Cerco Condensatori Variabili
https://www.facebook.com/Elettronicaeelettrotecnica
Il Mercatino di EY
<< vedi di pigliare arditamente in mano, il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
9.710 5 5 9
Master
Master
 
Messaggi: 4848
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

0
voti

[32] Re: Ricablaggio motore troncatrice

Messaggioda Foto Utentesv650s » 24 giu 2016, 22:10

Scusate se mi permetto, ti sei fatto tante s....e mentali, ops volevo dire problemi, per la paura di collegare sei fili in un motore chiuso, addirittura piazzandolo a 5 metri da te nemmeno fosse C4, e poi per accenderlo ti sei PERMESSO (scusate ancora) di chiudere un circuito con tensione d rete mantenendo un filo ad un centimetro dal rame..... se il motore fosse stato in corto e l'impianto non a norma altro che sfiammata.... ti si scioglieva il filo tra le mani e tu a seguire.....
Ripeto scusa se mi sono permesso ma veramente è stata la cosa più pericolosa che potevi fare nella riparazione.....
Avatar utente
Foto Utentesv650s
50 1 3
 
Messaggi: 43
Iscritto il: 14 mar 2012, 10:10

0
voti

[33] Re: Ricablaggio motore troncatrice

Messaggioda Foto UtenteMarcoFR » 24 giu 2016, 22:39

grazie per l'attenzione, grazie anche dei consigli che mi state dando, in ordine...

il filo che era rimasto "a spasso" lo ho messo nel morsetto centrale (riferimento a immagine http://www.electroyou.it/forum/download/file.php?id=40416&mode=view)

il motivo per cui ho fatto questo collegamento da arresto mi è stato consigliato dal riparatore a cui mi sono rivolto, certo non ha detto di "creare" questi sistema, mi ha consigliato di prendere il filo e farlo toccare manualmente, così da riuscire ad avere la pronntezza di riflessi nello scollegare in caso non partisse il motore. Vorrei precisare che ho sfruttato una presa con scatola che ho nel "laboratorio" (soffitta), non volevo tagliare i fili, quindi ho optato per una operazione reversibile, non molto sicura ma ha dato i suoi frutti

ho controllato il quadro elettrico prima di eseguire questa prova, presenti magnetotermici e scarico di terra, impianto elettrico fatto circa 20-23 anni fa

sul fatto che dite che mi son fatto troppe paranoie sul provarlo è vero, non sapendo se tutto fosse ok, non sapendo come avrebbe reagito ho dovuto, la cosa che più mi impaurisce è il condensatore, se scoppiasse farebbe veramente danno dato che sta proprio allo scoperto e proprio sopra il motore

a proposito di condensatore, ho fatto caso dopo la prova che ha alcune crepe per la lunghezza, non si è gonfiato ne ha rilascito fluidi o roba varia, al 99% probabile che li avesse anche prima di oggi data la sua età, vi chiedo, possibile che siano uscite dopo queste brevi prove?
Avatar utente
Foto UtenteMarcoFR
5 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 54
Iscritto il: 21 giu 2016, 19:03

3
voti

[34] Re: Ricablaggio motore troncatrice

Messaggioda Foto Utentesv650s » 24 giu 2016, 23:03

La cosa che allora mi fa ancora più paura è che te l'abbia consigliato un riparatore.....in caso di corto, e non solo come hai potuto appurare, col piffero che staccavi la treccia in rame...
Comunque per far espoldere il condensatore avresti dovuto metterlo in corto ossi collegare fase e neutro ai due capi... per le crepe se mi dici che ha qualche anno probabile il danno specialmente se il motore assorbiva tanto, meglio sostituirlo vista la spesa di pochi euro
Avatar utente
Foto Utentesv650s
50 1 3
 
Messaggi: 43
Iscritto il: 14 mar 2012, 10:10

3
voti

[35] Re: Ricablaggio motore troncatrice

Messaggioda Foto Utentesetteali » 24 giu 2016, 23:04

MarcoFR ha scritto:il motivo per cui ho fatto questo collegamento da arresto mi è stato consigliato dal riparatore a cui mi sono rivolto,


Non commento!!!!!!!!!!!!!

Per quanto riguarda il condensatore, se ha delle crepe, devi sostituirlo!!
Non si fa una riparazione lasciando un componente difettato sotto corrente!!

Però voglio essere un rompiP....me lo posso permettere ( sono vecchio ).

Ero piccolo quando un elettricista mi disse: la corrente se la vuoi toccare la devi toccare con il dorso delle dita, perché in questo caso se prendi la scossa, i nervi stessi si ritirano e ti distacchi dal filo.
Se invece la tocchi con i polpastrelli è più facile che tu lo stringa ancor più forte.
E poi non fidarsi mai di un altro che ti dice : ho staccato la corrente.

O_/
Alex
Cerco Condensatori Variabili
https://www.facebook.com/Elettronicaeelettrotecnica
Il Mercatino di EY
<< vedi di pigliare arditamente in mano, il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
9.710 5 5 9
Master
Master
 
Messaggi: 4848
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

0
voti

[36] Re: Ricablaggio motore troncatrice

Messaggioda Foto Utentesv650s » 24 giu 2016, 23:07

E poi non fidarsi mai di un altro che ti dice : ho staccato la corrente


Sante parole.....l'unica volta in 25 anni(grat grat) che ho preso la scossa è perché mi sono fidato.... ||O
Avatar utente
Foto Utentesv650s
50 1 3
 
Messaggi: 43
Iscritto il: 14 mar 2012, 10:10

0
voti

[37] Re: Ricablaggio motore troncatrice

Messaggioda Foto UtenteMarcoFR » 25 giu 2016, 20:46

oggi ho rimontato tutto, plastiche, protezioni, boccole, lama....tutto ok, gira nel senso giusto e alla velocità giusta, ho ancora qualche timore sul farla girare, la paura del condensatore che esploda è sempre li, anche perché è in mano a mio nonno novantenne
Avatar utente
Foto UtenteMarcoFR
5 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 54
Iscritto il: 21 giu 2016, 19:03

0
voti

[38] Re: Ricablaggio motore troncatrice

Messaggioda Foto Utentesetteali » 25 giu 2016, 21:31

ma a cambiare il condensatore non ci vuole una settimana!
Se lo devi cambiare, lo cambi!

Una stretta di mano al nonno :ok:
Alex
Cerco Condensatori Variabili
https://www.facebook.com/Elettronicaeelettrotecnica
Il Mercatino di EY
<< vedi di pigliare arditamente in mano, il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
9.710 5 5 9
Master
Master
 
Messaggi: 4848
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

Precedente

Torna a Costruzione, riparazione, riutilizzo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 12 ospiti