Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

DM 19/3/15 - Cavi in strutture sanitarie titolo III

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto Utentelillo, Foto UtenteMASSIMO-G

0
voti

[1] DM 19/3/15 - Cavi in strutture sanitarie titolo III

Messaggioda Foto Utenteferri » 25 giu 2016, 9:33

Il titolo III delle strutture sanitarie, al punto 17.5 riporta
10. Il quadro elettrico generale, quello di distribuzione e quelli di piano devono deve essere ubicati
in posizione facilmente accessibile, segnalata e protetta dall’incendio in modo tale da assicurare il conseguimento dei seguenti obiettivi:
- protezione dal fuoco dei circuiti di alimentazione delle aree di tipo D1, D2 ed F; [OK, condivido]
- protezione dal fuoco dei circuiti di alimentazione dei servizi di sicurezza destinati a funzionare
in caso di incendio; [OK, condivido]
- in caso di incendio in un compartimento, protezione dal fuoco dell’alimentazione elettrica e
dell’utenze ordinarie e di emergenza degli altri compartimenti; #-o

A vostro avviso come impatta nella distribuzione elettrica per i circuiti ordinari quanto sopra riportato?
Avatar utente
Foto Utenteferri
1.084 2 4
Expert
Expert
 
Messaggi: 319
Iscritto il: 24 nov 2012, 11:41

0
voti

[2] Re: DM 19/3/15 - Cavi in strutture sanitarie titolo III

Messaggioda Foto Utentealphabit » 25 giu 2016, 23:08

Ciao, anche io sono perplesso e anche altri (vedi ultimi paragrafi del messaggio 5 di http://www.forumsicurezza.com/forum/vie ... 4f70e67de8.
Sembrerebbe quindi che bisogna proteggere dall incendio mediante strtture rei o cavi resistenti al fuoco i circuiti citati quando attraversano un altro compartimento.
un saluto
Avatar utente
Foto Utentealphabit
425 2 3 5
Expert
Expert
 
Messaggi: 707
Iscritto il: 20 mar 2007, 6:52
Località: Milano

1
voti

[3] Re: DM 19/3/15 - Cavi in strutture sanitarie titolo III

Messaggioda Foto UtenteGoofy » 26 giu 2016, 7:58

ferri ha scritto:
- in caso di incendio in un compartimento, protezione dal fuoco dell’alimentazione elettrica e
dell’utenze ordinarie e di emergenza degli altri compartimenti; #-o

A vostro avviso come impatta nella distribuzione elettrica per i circuiti ordinari quanto sopra riportato?


E' cosa buona e giusta, un incendio nel deposito biancheria non deve togliere energia alle camere di degenza!
Se si incendia cardiologia è insensato lasciare al buio ortopedia.
Altrimenti si fa come a Fiumicino dove l'incendio nel bar ha bloccato l'aeroporto.
Avatar utente
Foto UtenteGoofy
6.312 3 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 2043
Iscritto il: 10 dic 2014, 20:16


Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 27 ospiti