Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

caricabatterie Sterling 30A ... cosa si può fare?

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteDirtyDeeds

0
voti

[11] Re: caricabatterie Sterling 30A ... cosa si può fare?

Messaggioda Foto UtenteCandy » 7 lug 2016, 10:57

Ora rimuovi completamente il varistore Hai un minimo di attrezzature? Con una tronchesina od una forbice tagliane i reofori e lava con battufolo di cotone ed alcol la zona dove è saltato, poi rifai foto, dettagliate, non panoramiche.
Avatar utente
Foto UtenteCandy
32,4k 7 10 13
CRU - Account cancellato su Richiesta utente
 
Messaggi: 10138
Iscritto il: 14 giu 2010, 22:54

0
voti

[12] Re: caricabatterie Sterling 30A ... cosa si può fare?

Messaggioda Foto UtenteKagliostro » 7 lug 2016, 11:02

Verrebbe quasi voglia di togliere il Varistore defunto, ripristinare il fusibile, incrociare le dita e vedere se funziona, nel qual caso si sostituisce il Varistore e si accende un cero in segno di ringraziamento

Però ..... lasciamo che siano gli esperti di stato solido a dirti cosa conviene e cosa non conviene fare

K
Avatar utente
Foto UtenteKagliostro
2.963 3 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1959
Iscritto il: 19 set 2012, 11:32

0
voti

[13] Re: caricabatterie Sterling 30A ... cosa si può fare?

Messaggioda Foto Utenteelektronik » 7 lug 2016, 12:06

Non ha senso ed e' vietato dalle regole del forum citare per intero i messaggi specie se precedono la risposta.
Spesso succede proprio quello che dici perche il varistore non si brucia per un guasto alla scheda ma per una sovratensione. Bisogna anche dire che a volte riesce a passare e a bruciare il ponte e qualche condensatore.
Avatar utente
Foto Utenteelektronik
3.094 3 5 7
Expert
Expert
 
Messaggi: 1838
Iscritto il: 12 mag 2015, 22:26

0
voti

[14] Re: caricabatterie Sterling 30A ... cosa si può fare?

Messaggioda Foto Utenteinfomagilla » 7 lug 2016, 22:19

ho trovato una lente potentissima da orologiaio e ho ho visto quello che con una lente normale non leggevo.

E' un varistore 14N471K VDE 016K....o almeno questo è quello che si legge...poi guardo su Distrelec ma adesso hanno il sito giù!
Avatar utente
Foto Utenteinfomagilla
20 2
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 6 lug 2016, 17:51

0
voti

[15] Re: caricabatterie Sterling 30A ... cosa si può fare?

Messaggioda Foto UtenteKagliostro » 7 lug 2016, 22:36

Guardando qui

http://www.datasheetarchive.com/dl/Datasheet-098/DSA00162373.pdf

sembrerebbe un 300V AC (max)

(dico sembrerebbe perché la sigla sul pdf non rispecchia esattamente la scritta rilevata ed è 14N471K87)

K
Avatar utente
Foto UtenteKagliostro
2.963 3 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1959
Iscritto il: 19 set 2012, 11:32

0
voti

[16] Re: caricabatterie Sterling 30A ... cosa si può fare?

Messaggioda Foto Utenteelektronik » 7 lug 2016, 22:38

puoi adoperarne uno qualsiasi da 270v e per fare una prova basta inserire il fusibile senza varistore se non ci sono altri componenti rotti dovrebbe funzionare.
Avatar utente
Foto Utenteelektronik
3.094 3 5 7
Expert
Expert
 
Messaggi: 1838
Iscritto il: 12 mag 2015, 22:26

0
voti

[17] Re: caricabatterie Sterling 30A ... cosa si può fare?

Messaggioda Foto Utenteinfomagilla » 7 lug 2016, 23:07

grazie ....siete dei grandi!
proverò a eliminarlo momentaneamente... in effetti la sigla riporta 14N471K 016+.....che non so cosa sia sto 016+ ....
Avatar utente
Foto Utenteinfomagilla
20 2
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 6 lug 2016, 17:51

0
voti

[18] Re: caricabatterie Sterling 30A ... cosa si può fare?

Messaggioda Foto UtenteCandy » 8 lug 2016, 23:21

Questo era un poco il succo. Dopo la rimozione e la pulizia, avrei voluto vedere lo stato delle piste, ma hai deciso invece di fare da te.
Un volta rimpiazzato il fusibile ed accertatoti di alimentarlo da una fonte di energia a 230, e non molto oltre, lo alimenti temporaneamente, per vedere se tutto il resto funziona. Se funziona, hai gia` verificato il resto, e non ti resta che procurarti un nuovo varistore e rimpiazzarlo. grossomodo da 270 V va bene.
Avatar utente
Foto UtenteCandy
32,4k 7 10 13
CRU - Account cancellato su Richiesta utente
 
Messaggi: 10138
Iscritto il: 14 giu 2010, 22:54

1
voti

[19] Re: caricabatterie Sterling 30A ... cosa si può fare?

Messaggioda Foto Utenteinfomagilla » 10 lug 2016, 10:23

grazie Foto UtenteCandy...in realtà non ho deciso proprio nulla... non ho ancora dissaldato nulla. Appena ho il tempo di tirarlo giù fotografo le pista e se hai tempo e voglia mi dici che ne pensi.

L'alimentazione è il problema vero perché le colonnine dei porti hanno spesso sbalzi ma questo è... per provarlo userò quella di casa...
Avatar utente
Foto Utenteinfomagilla
20 2
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 6 lug 2016, 17:51

1
voti

[20] Re: caricabatterie Sterling 30A ... cosa si può fare?

Messaggioda Foto Utenteelektronik » 10 lug 2016, 21:26

elektronik ha scritto:Non ha senso ed e' vietato dalle regole del forum citare per intero i messaggi specie se precedono la risposta.
Spesso succede proprio quello che dici perche il varistore non si brucia per un guasto alla scheda ma per una sovratensione. Bisogna anche dire che a volte riesce a passare e a bruciare il ponte e qualche condensatore.

Non ho citato nulla per intero mi sa che ci vedi male
Avatar utente
Foto Utenteelektronik
3.094 3 5 7
Expert
Expert
 
Messaggi: 1838
Iscritto il: 12 mag 2015, 22:26

PrecedenteProssimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 33 ospiti