Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Alimentatore HV x circuiti a valvole e TV

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc, Foto UtenteDirtyDeeds

0
voti

[31] Re: Alimentatore HV x circuiti a valvole e TV

Messaggioda Foto UtenteBeppeTV » 20 ago 2016, 19:35

Si, è circa di un volt Col BU508 che sto usando, oggi ho fatto una prova long term, ho assorbito circa 150 mA x 1 ora e 200 mA per una'altra ora, il BU sudava parecchio (V IN 320 Vout circa 230....) consiglio di montarne 2 in parallelo che si dividano la fatica....
( soprattutto se si utilizzano dei 508DF che essendo totalmente isolati possono dissipare molto meno dei tipi 508D cioè 50W invece dei 125W secondo in datasheet SGS) oppure un dissipatore con ventola tipo ATX dei PC.
Si, la caduta tra con e senza carico si aggira in totale ( transistor + R di limitazione) sui 3/4 volt che, come dici tu, su 250 /270 sono praticamente niente....tra l'altro non ho mai sentito un TV a valvole lamentarsi della stabilità della anodica ( se si rimane in questi termini...)!! Io lo userò per questo, quindi va + che bene... =D>
cordiali saluti. B.
Avatar utente
Foto UtenteBeppeTV
20 2
 
Messaggi: 20
Iscritto il: 8 ago 2016, 13:40

0
voti

[32] Re: Alimentatore HV x circuiti a valvole e TV

Messaggioda Foto UtenteKagliostro » 21 ago 2016, 0:00

Qualcuno mi corregga o, se dico giusto, me lo confermi

Ma due transistor in parallelo non hanno il problema che uno dei due può condurre più dell'altro e che

quindi la potenza da dissipare non venga distribuita equamente ?

Non sarebbe meglio metterli in serie in modo che il drop di tensione (e quindi la dissipazione)

sia diviso tra i due ?

K
Avatar utente
Foto UtenteKagliostro
3.179 4 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2148
Iscritto il: 19 set 2012, 11:32

0
voti

[33] Re: Alimentatore HV x circuiti a valvole e TV

Messaggioda Foto Utentesetteali » 21 ago 2016, 8:36

Sono dello stesso parere di Foto UtenteKagliostro ,va messo una resistenza in serie all'emitter calcolata per la corrente che ci deve scorrere.
È come mettere due zener in parallelo, uno lavora meno dell'altro.
Alex

<< vedi di pigliare arditamente in mano,
il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
6.236 4 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 3190
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

0
voti

[34] Re: Alimentatore HV x circuiti a valvole e TV

Messaggioda Foto Utentesetteali » 21 ago 2016, 9:21

Errore d'invio , avevo fatto un parallelo di post ,uno l ho eliminato O_/
Alex

<< vedi di pigliare arditamente in mano,
il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
6.236 4 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 3190
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

0
voti

[35] Re: Alimentatore HV x circuiti a valvole e TV

Messaggioda Foto UtenteBeppeTV » 21 ago 2016, 9:54

Si, certo, ci va messa la resistenza di equalizzazione, non l'ho menzionata perche è implicito che ci voglia, a meno che di selezionare i due compari in modo che abbiano identiche caratteristiche come si fa nei push-pull di valvole...!!! Ma non penso sia il caso....data la economicità e semplicità del circuito.
Grazie a tutti dei consigli e dell'interessamento....saluti. B. O_/
Avatar utente
Foto UtenteBeppeTV
20 2
 
Messaggi: 20
Iscritto il: 8 ago 2016, 13:40

Precedente

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 32 ospiti