Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

taglio hardware potenza

L'iter relativo alla marcatura CE e problemi connessi.

Moderatore: Foto UtenteGuerra

0
voti

[21] Re: taglio hardware potenza

Messaggioda Foto UtenteSerTom » 11 nov 2016, 11:23

Purtroppo l'OP chiedeva di NORME, caro Foto Utentemgd966 ! E queste (benchè ormai siano redatte da organismi Europei o Internazionali, dove il CEI, e neppure sempre, si limita a tradurre e metterci la copertina) si pagano ... e profumatamente.
E non è un "servizio" opzionale, se vuoi il testo: lo paghi ! Non ci sono scappatoie (se non la consultazione a video nelle loro sedi).

La EN 60204-1:2006 composta da 234 pagine (ma essendo bilingue, di testo ce ne sono poco più di 100) costa ben 130 Euro (104 se sei socio) + IVA, ovviamente ...
Se consideri che l'edizione cartacea è rilegata in modo pessimo ed alla seconda consultazione ti si staccano le pagine ... e che l'edizione in PDF ha costi pruduttivi prossimi a zero... dire ce sono CARE è poco !

Ah dimenticavo ... il CEI riceve pure finanziamenti dallo stato (tutti noi).

Bye O_/ Ser.Tom
Avatar utente
Foto UtenteSerTom
4.199 1 4 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1956
Iscritto il: 18 mag 2012, 9:57

0
voti

[22] Re: taglio hardware potenza

Messaggioda Foto Utentemgd966 » 11 nov 2016, 11:43

ma sicuro,si parla di norme.
Pero' dato che Direttive e Norme sono complementari,ho voluto per completezza indicare dove si possono trovare le prime semmai con una punzecchiatura al CEI per i 25 Euro del manualetto,costo abbastanza elevato per il contenuto.
Sul fatto che sia orrendo che il CEI si faccia pagare per le Norme,sfondi una porta aperta.
Quando sono servite a me (le Norme,non le Direttive) ho cercato NEL RISPETTO della proprieta' intellettuale e delle regole,che finche' ci sono vanno rispettate -e lo dico proprio perche'vivendo nel paese dei pirati vedo tutti i giorni come si comportano e come si vive male senza rispetto per regole,senza rispetto per gli altri etc-l'organismo abilitato all'estero con il prezzo piu' conveniente (trovi l'elenco sul sito CENELEC) per l'edizione in inglese che a me serviva.
Tra l'altro direttamente il CENELEC -Organo pagato con tasse al 100% mi risulta-suggerisce esplicitamente che i Rivenditori Autorizzati =CEI et simili si facciano pagare un "ragionevole compenso"da qui la definizione di ragionevole evidentemente e' diversa in Grecia da quella in Bulgaria da quella in Italia ecco la differenza di prezzo di cui sopra.
Naturale che se ti serve in Italiano oppure vuoi solo consultarla,allo stato to debba passare dal CEI.
Saluti
Mauro
Avatar utente
Foto Utentemgd966
354 1 2 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 79
Iscritto il: 3 ott 2016, 15:48
Località: Changzhou PRC-ridente cittadina del Verbano, Italia

0
voti

[23] Re: taglio hardware potenza

Messaggioda Foto UtenteCarloCoriolano » 11 nov 2016, 12:06

Ovviamente si puo` iniziare con le tante guide, anche ben fatte, delle varie case costruttrici. Una lettura di almeno due o tre guide diverse, offre un ampio ventaglio di informazioni e soluzioni che, anche se non illuminante come le norme, restano un buono strumento di lavoro).
Purtroppo restano delle guide e tagliano molte informazioni utili, ma, i costruttori in fin dei conti, non sono normatori.
Avatar utente
Foto UtenteCarloCoriolano
1.431 3 4 7
---
 
Messaggi: 1025
Iscritto il: 24 mag 2016, 13:08

0
voti

[24] Re: taglio hardware potenza

Messaggioda Foto UtenteSerafino » 18 nov 2016, 0:36

a) il colore dei pulsanti è codificato
b) le sonde di livello hanno scopo funzionale e spero bene che siano protette contro il surriscaldamento, altrimenti le bruci (ma non crei incendio)
c) ma che doppio canale d'Egitto....
d) siccome c'è una bellissima norma tecnica. a quella mi rifarei per determinare i tagli necessari
Avatar utente
Foto UtenteSerafino
2.620 1 2 4
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 1039
Iscritto il: 19 gen 2007, 19:39

Precedente

Torna a Direttiva Macchine

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti