Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Quanto consuma un alimentatore senza carico?

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[11] Re: Quanto consuma un alimentatore senza carico?

Messaggioda Foto UtenteGuidoB » 12 ott 2016, 13:43

Tricka90 ha scritto:Vi viene in mente un modo per stimare, approssimativamente, quale può essere l'entità di tale consumo in Watt?

Io stimo un consumo dell'ordine di 10 W, per similitudine con elettrodomestici dotati di trasformatore, e considerando che un alimentatore da banco lineare ha un trasformatore più grosso della maggioranza degli elettrodomestici.

Per avere cifre precise ti serve un wattmetro.

Se non hai un wattmetro, puoi usare il wattmetro dei poveri, cioè un tester digitale usato come amperometro, una lampadina a incandescenza (o alogena) e una ciabatta (senza interruttore luminoso).

Facendo attenzione a non restarci secco, misuri le correnti assorbite dal solo alimentatore, dalla sola lampadina e poi dalla lampadina in parallelo all'alimentatore.

Con quei dati inseriti in una formuletta che avevo riportato in questo intervento, ottieni la potenza attiva.

Sarà affetta da un errore neanche tanto piccolo, sia per l'accumularsi di errori di diverse misure, sia perché le forme d'onda non sono perfettamente sinusoidali.
A me, confrontando le mie misure con quella del contatore, era venuto un errore intorno al 12%.
Ma a te basta una stima, no?
Big fan of ƎlectroYou!
Avatar utente
Foto UtenteGuidoB
14,4k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2243
Iscritto il: 3 mar 2011, 16:48
Località: Madrid

0
voti

[12] Re: Quanto consuma un alimentatore senza carico?

Messaggioda Foto UtenteSerTom » 12 ott 2016, 14:25

La misura della potenza, sopratutto se bassa, sopratutto se con correnti molto sfasate e fattore di forma fortemente distorto (tutti aspetti presenti in un alimentatore, senza carico, con trasformatore tradizionale) è tutt'altro che semplice e l'errore può essere più grande del valore stesso.

Strumenti come quello citato da Max2433BO hanno una unica gamma di misura che si estende oltre i 3 kW, figuriamoci che precisione possono avere per pochi Watt, inoltre spesso leggono i VA non i W.
Anche le misure separate di tensione e corrente sono poco attendibili in caso di corrente molto sfasata.

Un metodo molto preciso (forse un po scomodo) è usare il contatore dell'enel.
Il led superiore fa un lampeggio esattamente ogni Wattora. Basta collegarci l'apparecchio da controllare (purtroppo solo quello) e misurare il tempo che passa tra 2 lampeggi.
Se un dispositivo consuma 10W (10Wora) farà un lampeggio esattamente ogni 6 minuti.
La precisione di questa misura è piuttosto alta ... ma mai come un vero strumento per le misure di consumo in standby.

Bye O_/ Ser.Tom
Avatar utente
Foto UtenteSerTom
4.199 1 4 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1956
Iscritto il: 18 mag 2012, 9:57

0
voti

[13] Re: Quanto consuma un alimentatore senza carico?

Messaggioda Foto UtenteMax2433BO » 12 ott 2016, 16:05

SerTom ha scritto:(...) figuriamoci che precisione possono avere per pochi Watt, (...)


... infatti avevo indicato in [2] che, ad esempio, il mio, aveva un errore del \pm 3\;\%\;\pm 2\;W, quindi per letture di bassa potenza è alquanto impreciso.

Ma avevo capito (forse mi sbagliavo), come Foto UtenteGuidoB, che all''OP interessasse più l'ordine di grandezza del consumo...

O_/ Max

P.S.

Nel manuale del mio misuratore dice che l'indicazione del consumo (che esprime in W) lo ricava dalla misura della tensione della corrente e del fattore di potenza come:

V\;.\;I\;.\;\cos\; \phi

... così scrivono i produttori, poi non so quanto sia realistico o meno :mrgreen:
Disapprovo quello che dite, ma difenderò fino alla morte il vostro diritto di dirlo [attribuita a Voltaire]

Sapere sia di sapere una cosa, sia di non saperla: questa è conoscenza. [Confucio, "I colloqui"]
Avatar utente
Foto UtenteMax2433BO
7.619 3 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 2209
Iscritto il: 25 set 2013, 16:29
Località: Un puntino insignificante nell'universo!!

0
voti

[14] Re: Quanto consuma un alimentatore senza carico?

Messaggioda Foto UtenteCarloCoriolano » 13 ott 2016, 0:37

E dopo tutti sti ragionamenti e numeri buttati a caso, chi sa dire di che qualita` sia il trasformatore? Magari ha addirittura i lamierini saldati tra loro!
Tutta colpa del trasformatore, e poi magari si scopre invece che c'e` una resistenza di zavorra.

E peggio ancora: regolato ad 1,5 V in uscita, cosi tutti gli altri: 17 forse? Via in calore...

...

Io ho mal di pancia! Secondo voi che cura devo fare? Che medicinale? Che dosaggio?
Avatar utente
Foto UtenteCarloCoriolano
1.431 3 4 7
---
 
Messaggi: 1025
Iscritto il: 24 mag 2016, 13:08

0
voti

[15] Re: Quanto consuma un alimentatore senza carico?

Messaggioda Foto UtenteTardoFreak » 13 ott 2016, 1:05

Chiedere quanto consuma un generico alimentatore senza carico è come chiedere quanto consuma un motore endotermico che gira al minimo e senza carico.
Per saperlo bisogna misurare o, se si è in possesso del progetto/circuito, si può calcolare. Ma è sempre un valore valido solo per uno specifico motore/alimentatore.
Un motore per una nave che gira al minimo e senza carico consuma "tanto", un motore di uno scooter 50cc al minimo consuma "poco".
Quanto valgono il "poco" e il "tanto"? ;-)
"La follia sta nel fare sempre la stessa cosa aspettandosi risultati diversi".
"Parla soltanto quando sei sicuro che quello che dirai è più bello del silenzio".
Rispondere è cortesia, ma lasciare l'ultima parola ai cretini è arte.
Avatar utente
Foto UtenteTardoFreak
73,4k 8 12 13
-EY Legend-
-EY Legend-
 
Messaggi: 15764
Iscritto il: 16 dic 2009, 11:10
Località: Torino - 3° pianeta del Sistema Solare

1
voti

[16] Re: Quanto consuma un alimentatore senza carico?

Messaggioda Foto Utentemir » 13 ott 2016, 11:17

CarloCoriolano ha scritto:Io ho mal di pancia! Secondo voi che cura devo fare?

Nessuna, chiama il tuo medico.
Avatar utente
Foto Utentemir
59,6k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20074
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

2
voti

[17] Re: Quanto consuma un alimentatore senza carico?

Messaggioda Foto UtenteGuidoB » 13 ott 2016, 11:29

TardoFreak ha scritto:Chiedere quanto consuma un generico alimentatore senza carico è come chiedere quanto consuma un motore endotermico che gira al minimo e senza carico...

Sono d'accordo. Foto UtenteTricka90, sarebbe opportuno fornire più dati riguardo all'alimentatore regolabile di cui vorresti conoscere il consumo a vuoto. Intendo: massima corrente e tensione in uscita, tipologia (lineare o switching, stabilizzato o no), dimensioni, temperatura approssimativa durante il funzionamento a vuoto, una foto... Insomma dati che dovresti già conoscere e che non è difficile fornire.

Fermo restando che, nel caso volessi conoscere il consumo con una certa precisione e non
Tricka90 ha scritto:in modo molto approssimativo
come richiedevi, non c'è altra strada che misurare la potenza elettrica assorbita, come già detto da molti, oppure il calore emesso nell'unità di tempo (meno agevole).

CarloCoriolano ha scritto:numeri buttati a caso

L'unico numero fornito nella discussione sono i 10 W che ho scritto io, quindi penso che ti riferisca a quello.
Non è un numero buttato a caso, è una stima di un ordine di grandezza.
Vuol dire che siamo tra qualche watt e qualche decina di watt, per un oggetto che
Tricka90 ha scritto:genera calore
(in modo percepibile ma senza arrivare a scottare, se no mi aspetto che l'OP lo dica) e che, in mancanza di altre informazioni, ho supposto essere
GuidoB ha scritto:un alimentatore da banco lineare
di uso comune tra gli hobbisti (niente di mastodontico, se no mi aspetto che l'OP lo dica).

È meglio dare una stima e/o un metodo per avere un valore più preciso, che dare apporto zero e criticare chi lo fa.
Big fan of ƎlectroYou!
Avatar utente
Foto UtenteGuidoB
14,4k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2243
Iscritto il: 3 mar 2011, 16:48
Località: Madrid

Precedente

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 34 ospiti