Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Esercizio fisica: nuotatore durante un temporale.

Leggi e teorie della fisica

Moderatori: Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtentePietroBaima, Foto UtenteIanero

0
voti

[1] Esercizio fisica: nuotatore durante un temporale.

Messaggioda Foto Utentetipu91 » 31 ott 2016, 12:07

Salve a tutti, volevo avere un parere riguardo questo esercizio di fisica.

Un bagnante dista D=35 m dal punto d'impatto di un fulmine sull'acqua. La corrente del fulmine vale 78 kA, l'acqua marina ha resistività di 30 \Omega \cdot m, la lunghezza del corpo in direzione radiale vle \Delta r = 0.7m e la resistenza su questa lunghezza corporea è di 4 k\Omega. Calcola la corrente che attraversa il corpo del bagnante supposto che la corrente si disperda in acqua omgeneamente in tutte le direzioni dell'emisfero centrato sul punto di impatto.

SOLUZIONE: 52 mA

A primo impatto avrei fatto una serie tra resistenze (acqua e corpo) ma ho subito abbandonato l'idea perche non avrebbe senso (la corrente sarebbe la stessa del fulmine se fossero in serie). Ho pensato di impostare un integrale visto che "la corrente si disperde omogeneamente in tutte le direzioni" ma non saprei come impostarlo.

Qualcuno ha un'idea??

Grazie a tutti quelli che mi daranno una mano O_/

PS. Spero di aver scritto nella sezione giusta (ero un po indeciso : :? ).
Avatar utente
Foto Utentetipu91
1.015 6 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 229
Iscritto il: 12 nov 2012, 18:46
Località: Pisa

0
voti

[2] Re: Esercizio fisica: nuotatore durante un temporale.

Messaggioda Foto Utentealev » 31 ott 2016, 12:28

Non ho molte idee su come risolvere il quesito...

Ma non si poteva scegliere uno "scenario" meno tragico :?:
Avatar utente
Foto Utentealev
4.165 2 8 12
free expert
 
Messaggi: 4137
Iscritto il: 19 lug 2010, 14:38
Località: Altrove

1
voti

[3] Re: Esercizio fisica: nuotatore durante un temporale.

Messaggioda Foto UtenteEcoTan » 31 ott 2016, 12:45

Ho provato a esprimere la resistenza di una corona emisferica di spessore infinitesimo dr, e poi a calcolare, con un integrale, la resistenza della corona emisferica posta fra i raggi 35 e 35,7.
Moltiplicando questa resistenza (0,00089 ohm) per la corrente di fulmine, si ottiene un delta V di 69,5 volt che diviso per la resistenza del nuotatore fornirebbe una corrente di 17,4 mA, guarda caso un terzo della corrente fornita come soluzione corretta dell'esercizio. Boh, mi sarei aspettato di meno, non di più.
Avatar utente
Foto UtenteEcoTan
5.847 4 10 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3764
Iscritto il: 29 gen 2014, 8:54

1
voti

[4] Re: Esercizio fisica: nuotatore durante un temporale.

Messaggioda Foto UtenteGoofy » 31 ott 2016, 12:46

Io guarderei il campo elettrico del dispersore emisferico
http://www.electroyou.it/admin/wiki/dispersori
Avatar utente
Foto UtenteGoofy
7.651 4 4 8
Master
Master
 
Messaggi: 2705
Iscritto il: 10 dic 2014, 20:16

0
voti

[5] Re: Esercizio fisica: nuotatore durante un temporale.

Messaggioda Foto Utentemgd966 » 31 ott 2016, 12:54

per curiosita' il nuotatore muore?
Avatar utente
Foto Utentemgd966
379 1 2 5
New entry
New entry
 
Messaggi: 79
Iscritto il: 3 ott 2016, 15:48
Località: Changzhou PRC-ridente cittadina del Verbano, Italia

1
voti

[6] Re: Esercizio fisica: nuotatore durante un temporale.

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 31 ott 2016, 12:55

EcoTan ha scritto:Moltiplicando questa resistenza (0,00089 ohm) p


Hai fatto casino probabilmente con la resistivita` dell'acqua. La resistenza viene 2.6mohm, circa e la caduta di tensione sul guscio e` di 208.6V.

Pero` mi piace l'approccio, io l'avevo risolto in modo piu` ruspante, senza integrali, considerando il piccolo spessore rispetto al raggio.

Il nuotatore non se la passa bene, ha un serio rischio di fibrillazione.
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
108,3k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 19108
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

0
voti

[7] Re: Esercizio fisica: nuotatore durante un temporale.

Messaggioda Foto UtenteEcoTan » 31 ott 2016, 13:06

E' vero, l'integrale di r alla meno due è r alla meno uno, perché ho diviso per 3?
(il metodo ruspante era più sicuro, almeno come controprova)
Avatar utente
Foto UtenteEcoTan
5.847 4 10 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3764
Iscritto il: 29 gen 2014, 8:54

0
voti

[8] Re: Esercizio fisica: nuotatore durante un temporale.

Messaggioda Foto Utentemgd966 » 31 ott 2016, 13:14

grazie,ho imparato una cosa utile.
Sapevo che durante i temporali
non si deve cercare rifugio sotto gli alberi
si deve stare lontano da masse metalliche
adesso so che e' opportuno stare lontano da specchi d'acqua ed a maggior ragione non starci dentro.
Peraltro credevo che stando immerso nell'acqua ci fosse una sorta di effetto "equipotenziale" con esclusione di danni.
Bastava riflettere sul fatto che facendo il bagno e' potenzialmente pericolosa anche la radiolina a pile perche' la pelle bagnata offre una resistenza molto bassa .
Cordiali saluti
Mauro
Avatar utente
Foto Utentemgd966
379 1 2 5
New entry
New entry
 
Messaggi: 79
Iscritto il: 3 ott 2016, 15:48
Località: Changzhou PRC-ridente cittadina del Verbano, Italia


Torna a Fisica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti