Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Incertezza funzioni "measure" dell'oscilloscopio digitale

Apparecchi di misura: oscilloscopi, multimetri, analizzatori di rete ecc
0
voti

[1] Incertezza funzioni "measure" dell'oscilloscopio digitale

Messaggioda Foto Utentefaberz » 6 dic 2016, 0:08

Salve a tutti! :)
Nel corso di un'esperienza di laboratorio del corso di Elettronica applicata, ho utilizzato le funzioni di "measure" dell'oscilloscopio digitale per misurare l'uscita di alcune porte logiche. Andando poi a cercare sul manuale dell'oscilloscopio le specifiche per il calcolo delle incertezze di misura, non ho trovato nulla a riguardo. Ho trovato soltanto indicazioni su come calcolare le incertezze leggendo le divisioni sullo schermo dell'oscilloscopio.

Vi linko qui il PDF del manuale (pag.120 specifications and charateristics):
http://led.polito.it/specifications/data/agilentDSO3102A.pdf
"One good operational amplifier is worth 1000 microprocessors!"
L'arrogante pensa di essere superiore agli altri. Chi ha autostima pensa di non essere inferiore a nessuno.
Avatar utente
Foto Utentefaberz
170 2 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 138
Iscritto il: 4 giu 2016, 9:15

0
voti

[2] Re: Incertezza funzioni "measure" dell'oscilloscopio digital

Messaggioda Foto UtenteFedhman » 6 dic 2016, 2:17

Guarda pagina 120: hai delle indicazioni sull'accuratezza del guadagno verticale. È già qualcosa. A pagina 121/122 hai altre indicazioni. Fai riferimento a quelle e alle divisioni che hai contato.
I don't fight weather - Woodrow W. Smith
Avatar utente
Foto UtenteFedhman
5.175 2 9 13
Master
Master
 
Messaggi: 476
Iscritto il: 4 giu 2013, 14:05
Località: Augusta Taurinorum

0
voti

[3] Re: Incertezza funzioni "measure" dell'oscilloscopio digital

Messaggioda Foto Utentefaberz » 7 dic 2016, 9:42

Grazie Foto UtenteFedhman!
Comunque ho parlato con il mio professore e mi ha detto che neanche i costruttori sanno che incertezza associare a queste funzioni. Ha detto che in pratica servono solo per una prima misura, per farsi un'idea della grandezza. Quindi dovrò "sbobinare" le foto fatte in laboratorio per contare le divisioni. #-o :cry:
"One good operational amplifier is worth 1000 microprocessors!"
L'arrogante pensa di essere superiore agli altri. Chi ha autostima pensa di non essere inferiore a nessuno.
Avatar utente
Foto Utentefaberz
170 2 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 138
Iscritto il: 4 giu 2016, 9:15

0
voti

[4] Re: Incertezza funzioni "measure" dell'oscilloscopio digital

Messaggioda Foto UtenteSerTom » 7 dic 2016, 10:35

Quello strumento è un oggetto di fascia bassissima (praticamente un giocattolo) e non può certo usato per misure attendibili. Fra l'altro, pur essendo marcato "Agilent" è in realtà un prodotto Cinese che non condivide nulla con gli altri oscilloscopi, di fascia un po' più alta di Agilent (oggi Keysight).

Un oscilloscopio non dovrebbe essere usato per "fare misure" (neppure quelli professionali) ma usato solo per analizzare il comportamento dei segnali nel tempo ...

Parti dal fatto che quello strumento ha un ADC a 8 Bit ... ovvero tutta la scala verticale ha soltanto 256 livelli !
Che misure vuoi fare con 256 livelli ? Neppure il più infimo tester che compri alla Lidl ha una risoluzione così scadente ...
Un po meglio va nell'asse orizzontale (quello dei tempi) ... ma neppure li non andare a guardare i nanosecondi ...

Bye Ser.Tom
Avatar utente
Foto UtenteSerTom
4.214 1 4 9
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1955
Iscritto il: 18 mag 2012, 9:57

0
voti

[5] Re: Incertezza funzioni "measure" dell'oscilloscopio digital

Messaggioda Foto Utentefaberz » 8 dic 2016, 10:45

Foto UtenteSerTom credo che quell'oscilloscopio sia così scadente perché viene dato in mano a studenti del III anno di ingegneria elettronica :) Di certo non possono darci oscilloscopi da 10,000€, altrimenti dovremmo pagarne altrettanti di tasse per quanti guai combiniamo :lol: Comunque grazie della risposta!
"One good operational amplifier is worth 1000 microprocessors!"
L'arrogante pensa di essere superiore agli altri. Chi ha autostima pensa di non essere inferiore a nessuno.
Avatar utente
Foto Utentefaberz
170 2 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 138
Iscritto il: 4 giu 2016, 9:15

1
voti

[6] Re: Incertezza funzioni "measure" dell'oscilloscopio digital

Messaggioda Foto Utentewruggeri » 8 dic 2016, 11:33

faberz ha scritto:Foto UtenteSerTom credo che quell'oscilloscopio sia così scadente perché viene dato in mano a studenti del III anno di ingegneria elettronica :)


Nel mio corso (io sono al III anno di informatica) qualcuno è riuscito a danneggiare (non chiedermi come, perché davvero non lo so) l'ingresso di due canali dell'oscilloscopio...

Comunque, le richieste che ci fanno sulle misure sono volte più che altro a farci usare un po' i cursori: pensare davvero di misurare qualcosa di attendibile con un oscilloscopio (soprattutto esistendo strumenti appositi) è folle :mrgreen:
Rispondo solo a chi si esprime correttamente in italiano e rispetta il regolamento.
Se non conosci un argomento, non parlarne.
Gli unici fatti sono quelli dimostrabili, il resto è opinione.
Non sono omofobo, sessista, leghista o analoghe merdate.
Avatar utente
Foto Utentewruggeri
5.584 2 8 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 1146
Iscritto il: 25 nov 2016, 18:46

2
voti

[7] Re: Incertezza funzioni "measure" dell'oscilloscopio digital

Messaggioda Foto UtenteBernalma » 29 dic 2016, 1:56

Salve a tutti.

Non ho mai usato un oscilloscopio come questo della Agilent, comunque ne ho usati altri simili per lavoro (simili anche per qualità scadente).

La precisione è quella riportata alle pagine da 120 in poi e dai dati riportati è chiaro che non si tratta di precisioni stratosferiche infatti si tratta del +/-4% e +/- 3% del fondo scala che è come la classe 4 o 3 di uno strumento analogico.
Come è già stato detto, è ciò che ci si può attendere da un oscilloscopio economico tipo questo. Mi è capitato di usarne uno di tipo USB più preciso della Picotest che arriva all' 1 - 1,5 %.
I valori riportati sullo schermo con la funzione "measure" sono gli stessi che si possono rilevare andando a vedere le tacche sullo schermo, infatti probabilmente si tratta di una semplice lettura grafica dei valori quindi la precisione è la stessa riportata dalla pag 120 in poi.

Naturalmente se le misure le fai per hobby lo puoi usare così com'è, in tutti gli altri casi necessiterebbe di una verifica periodica di accuratezza per confermare che mantenga nel tempo quella dichiara dal costruttore (già scadente di suo).
Avatar utente
Foto UtenteBernalma
153 1 3
CRU - Account cancellato su Richiesta utente
 
Messaggi: 40
Iscritto il: 24 dic 2016, 0:17


Torna a Strumentazione

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti