Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Saturazione induttore

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc

2
voti

[21] Re: Saturazione induttore

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 1 feb 2017, 14:59

CE l'ho sul PC a casa, era qualcosa del tipo (non ci giurerei)

Flux=4.5m*TANH(x/k1)+0.5m*TANH(x/k2)

La funzione Flux per x=0 deve fare 5m (che sono i 5mH in continua). Poi ho variato i fattori k1 e k2 per far venire la funzione che hai visto. Se ben ricordo k2 e` dalle parti di 0.05 mentre k1 e` piu` grande. Anche la scelta di 4.5mH e .5mH e` stata fatta a occhio: la curva della corrente sale subito e cambia parecchio la pendenza, quindi l'induttanza scende velocemente. Stasera (se mi ricordo) guardo, ho due settimane abbastanza incasinate.

Se usi matlab puoi farti ottimizzare i coefficienti della funzione per approssimare il comportamento misurato.

Nel modello della L metti anche la resistenza serie.
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
106,8k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 18854
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

0
voti

[22] Re: Saturazione induttore

Messaggioda Foto UtenteInventor » 1 feb 2017, 15:22

Grazie mille. Sto provando vari valori ma non riesco a farla simile alla tua. Il circuito è un L-R con un generatore di tensione VPulse con tensione di 20V e tempi di salita di 10ns
Avatar utente
Foto UtenteInventor
45 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 164
Iscritto il: 22 feb 2009, 13:28

2
voti

[23] Re: Saturazione induttore

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 2 feb 2017, 2:06

Ho dimenticato di rinormalizzare il risultato :oops:

La funzione che ho utilizzato e` questa

flux=4*4.5m*tanh(0.25*x)+50*.5m*tanh(0.02*x)

Le tanh sono del tipo L*k1*TANH(x/k1)
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
106,8k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 18854
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

0
voti

[24] Re: Saturazione induttore

Messaggioda Foto UtenteInventor » 5 feb 2017, 10:27

Io ho messo questa: flux=L*k*tanh(x*k1)+L2*k*tanh(x*k2) con parametri .param L=4.5mH L2=0.5m k1=0.11 k2=0.01 k=8.2A. Di fatto per la tanh a x=0 vale 0...quindi i 5mH non li ho mai come dicevi tu...
Avatar utente
Foto UtenteInventor
45 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 164
Iscritto il: 22 feb 2009, 13:28

0
voti

[25] Re: Saturazione induttore

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 5 feb 2017, 10:35

I fattori k1 e k2 dentro e fuori l'argomento della tangente iperbolica devono essere gli stessi.
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
106,8k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 18854
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

0
voti

[26] Re: Saturazione induttore

Messaggioda Foto UtenteNebur70 » 30 giu 2020, 13:37

Buongiorno ragazzi :D
Ho letto con attenzione i vostri topic altamente tecnici e matematici. Sto lavorando ad un progetto centralina che ha nel "cuore" tra le altre cose una bobina, dalla quale dovrei partire per dimensionare il resto dei componenti e ottimizzare tutto. A parte la modalita delle sperimentazioni graduali in laboratorio che gia sto facendo volevo capire se c'è modo di conoscere il T(tempo) di saturazione delle bobine. Qesto per creare successivamente un sistema PWM dedicato e ottimizzato per la saturazione della stessa :lol:
Dai lontani ricordi scolastici so che esiste modo ma con questa matematica sinceramente mi ci perdo :cry:
Qualcuno di voi gentilmente sa indicarmi la via, matematica o grafica (ma non troppo complicata altrmenti mi perdo) per calcolare il "Tempo" di saturazione?
Grazie infinite in anticipo O_/
Avatar utente
Foto UtenteNebur70
20 1
 
Messaggi: 19
Iscritto il: 21 apr 2020, 18:52

0
voti

[27] Re: Saturazione induttore

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 30 giu 2020, 16:16

La prima indicazione e` di aprire un nuovo argomento, senza resuscitarne uno vecchio di tre anni.

Per sapere il tempo di saturazione devi conoscere il valore di induttanza, la corrente di saturazione e la tensione che applichi.
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
106,8k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 18854
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

Precedente

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 67 ospiti