Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Amplificatore aurex db-a60

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ

0
voti

[51] Re: Amplificatore aurex db-a60

Messaggioda Foto UtenteCardos » 4 feb 2017, 21:12

:( non va neanche più i 10 secondi :(
Non capisco più nulla :(
Avatar utente
Foto UtenteCardos
135 2 6
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 304
Iscritto il: 25 dic 2015, 11:23

1
voti

[52] Re: Amplificatore aurex db-a60

Messaggioda Foto Utenteabusivo » 4 feb 2017, 21:16

Probabilmente va in protezione.
Senza schema andiamo poco lontano!
Ad ogni modo, facciamo un passo indietro.
Con i finali staccati il relè eccitava?
Avatar utente
Foto Utenteabusivo
8.825 4 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 4924
Iscritto il: 16 ott 2012, 18:43
Località: L'Aquila

0
voti

[53] Re: Amplificatore aurex db-a60

Messaggioda Foto UtenteCardos » 4 feb 2017, 22:27

Si
Avatar utente
Foto UtenteCardos
135 2 6
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 304
Iscritto il: 25 dic 2015, 11:23

1
voti

[54] Re: Amplificatore aurex db-a60

Messaggioda Foto Utenteabusivo » 5 feb 2017, 0:05

E allora il campo si restringe per forza intorno ai finali.
Dato che il difetto si presenta su tutti e due i canali propenderei per l'unica cosa che i due circuiti hanno in comune: l'alimentazione.
Purtroppo senza uno straccio di schema elettrico non si va da nessuna parte!
Se hai voglia si può procedere solo con un metodo empirico.
Avatar utente
Foto Utenteabusivo
8.825 4 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 4924
Iscritto il: 16 ott 2012, 18:43
Località: L'Aquila

0
voti

[55] Re: Amplificatore aurex db-a60

Messaggioda Foto UtenteCardos » 5 feb 2017, 0:10

Ok grazie ci provo
Avatar utente
Foto UtenteCardos
135 2 6
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 304
Iscritto il: 25 dic 2015, 11:23

1
voti

[56] Re: Amplificatore aurex db-a60

Messaggioda Foto Utenteabusivo » 5 feb 2017, 0:17

Cardos ha scritto:Ok grazie ci provo

Aspetta non correre!
Perso per perso ti consiglio di verificare tutte le resistenze.
Magari le dissaldi da un lato solo per poterle misurare.
Stessa cosa con i diodi.
Ricorda che gli elettrolitici sono traditori!
E comunque resta in zona Alimentazione-finali, inutile andare sui pre o altro.
Una cosa che farei è proprio la verifica dei pre phono/aux/toni andando a prelevare il segnale da analizzare sull'uscita Tape Out.
L'oscilloscopio ce l'hai, hai anche un generatore di funzioni?
Avatar utente
Foto Utenteabusivo
8.825 4 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 4924
Iscritto il: 16 ott 2012, 18:43
Località: L'Aquila

2
voti

[57] Re: Amplificatore aurex db-a60

Messaggioda Foto Utentesetteali » 5 feb 2017, 12:58

Ciao,
lo schema non sono riuscito a trovarlo ( e questo si sapeva ), ho scaricato però lo schema dell'SB-A50, che non è proprio uguale, ad esempio manca il relay di protezione casse, ma non credo che discosti di molto e così,forse ci si segue meglio i passi da fare, qui metto soltanto la pagina dello schema dove ho segnato alcuni punti di riferimento.
Ho fatto queste considerazioni:
te hai provato l'amplificatore con le due casse attaccate, perciò non sappiamo se è un ch solo che ha dei problemi o tutti e due; perché il relay stacca anche se solo un ch non funziona e quindi bisogna vedere se è un ch e quale, potrebbe essere che il bias di un ch sia sballato e allora i finali scaldano e si forma una tensione continua in uscita e il ry si stacca, come potrebbe essere che l'ingresso dello stadio di potenza si trovi aperto, per motivi ???( potenziometri interrotti o sporchi o PCB con pista interrotta ecc. ecc.) e allora amplificherebbe al massimo anche i rumori che entrano in ingresso.
Poi mi torna strano il fatto che il telaio non è collegato al centro del secondario del trasformatore e così il comune dei due condensatori elettrolitici di filtro sui rami positivo e negativo che alimentano i finali, questo devi controllarlo ed eventualmente ce lo porterei con un filo.

Vediamo se riusciamo a stabilire i punti fermi funzionanti e non con oscilloscopio, se ce l'hai un generatore di segnali altrimenti metti un CD, e un multimetro (lo hai rimesso a posto il Fluke ??).

-- Niente casse.
-- togli i finali, per ora, così non si bruciano e già che ci sei controllali.
--Controlla che dove vanno i Collettori dei finali ci siano le tensioni positiva e negativa, come pure sui pin 4 & 8 del IC ..4558.

--metti un segnale in ingresso nei due ingressi aux e fai le commutazioni sul frontale.
-- ora con un po' di pazienza dovresti trovare il punto "A" & "AA" e ci metti due sonde
-----io tolgo i fili di massa dell'oscilloscopio alle sonde e uso un collegamento stabile tra osc/amp.
-- qui dovresti avere il segnale stabile e pulito, anche battendo sul PCB o sbattendo l'apparecchio sul banco.
--se è così si prosegue.
-- spengi e..
-- Salda un filo di una 20ina di cm nei punti X & XX e ci colleghi due sonde dell'oscilloscopio ( mi pare che ne abbia 4 vero :-) ) 1ms (circa ) come base dei tempi e l'ing. vedi te.
--in questo modo si esclude il relay e si controlla continuamente l'amplificatore.
--l'ingresso di queste due sonde lo metterei DC, siccome deve essere a potenziale 0 , vedi subito se si forma una tensione continua e su quale ch.

--Rimonti i finali ...e vediamo cosa hai in uscita.

--Sui punti X & XX ci sono le resistenze che vanno agli Emitter dei finali, in parallelo ad una di queste due res. dovresti mettere il multimetro e regolando il trimmer che ti ho segnato, non dovresti superare i 20mV.
--e questo su tutti e due i ch.

Ora aggiornaci, spero di essere stato comprensibile...ma sono qua.

O_/
Allegati
TOSH A50 SCH.jpg
<< vedi di pigliare arditamente in mano,
il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
5.396 4 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 2923
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

0
voti

[58] Re: Amplificatore aurex db-a60

Messaggioda Foto Utenteabusivo » 5 feb 2017, 14:00

setteali ha scritto:...ho scaricato però lo schema dell'SB-A50...

Bravissimo, e ti meriti anche un puntazzo, ma temo che lo schema sia leggermente diverso.
Vedo due trimmer di taratura.
Forse è possibile sfruttare almeno il TP point.
setteali ha scritto:...e allora amplificherebbe al massimo anche i rumori che entrano in ingresso...

Ipotesi plausibile.
Avatar utente
Foto Utenteabusivo
8.825 4 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 4924
Iscritto il: 16 ott 2012, 18:43
Località: L'Aquila

0
voti

[59] Re: Amplificatore aurex db-a60

Messaggioda Foto UtenteCardos » 5 feb 2017, 14:03

Grazie Abusivo grazie Settali vi aggiorno:)
Avatar utente
Foto UtenteCardos
135 2 6
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 304
Iscritto il: 25 dic 2015, 11:23

0
voti

[60] Re: Amplificatore aurex db-a60

Messaggioda Foto UtenteCardos » 5 feb 2017, 17:54

Si sono risentiti i 7/8 secondi
Sull' uscita ci sono 0,038 V e appena smette di funzionare 0,003v
Avatar utente
Foto UtenteCardos
135 2 6
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 304
Iscritto il: 25 dic 2015, 11:23

PrecedenteProssimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 39 ospiti