Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Amplificatore aurex db-a60

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ

0
voti

[81] Re: Amplificatore aurex db-a60

Messaggioda Foto Utentesetteali » 22 mar 2017, 19:43

Vediamo di proseguire questa riparazione, chissà che non torni utile anche a Foto UtenteCardos.

Foto UtenteVelz, aggiornaci sul tuo apparecchio:
< il tipo di difetto.
< misura la tensione sui Collettori dei transistor finali.
< misura tra massa e il centro delle due resistenze da 0,22ohm che sono sugli emitter dei finali,deve essere sotto i 50mV.
< che strumenti hai a disposizione.
O_/
<< vedi di pigliare arditamente in mano,
il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
5.401 4 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 2927
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

0
voti

[82] Re: Amplificatore aurex db-a60

Messaggioda Foto UtenteVelz » 23 mar 2017, 9:43

Bene, la prossima settimana ritenteremo l'impresa. A risentirci.
Avatar utente
Foto UtenteVelz
5 1
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 15 mar 2017, 1:50

0
voti

[83] Re: Amplificatore aurex db-a60

Messaggioda Foto UtenteVelz » 25 mar 2017, 20:34

Scusa setteali, non ho visto il tuo messaggio quando ho risposto a Cardos, forse era già nella pagina 9, non so.
Facciamo il punto:
1) Con segnale in ingresso aux e ascolto in cuffia l'ampli funziona perfettamente una decina di secondi, poi scatta la protezione.
2) La protezione scatta anche in assenza di segnale
3) A scaldare sono solo i finali di un canale
4) Pare che scaldino anche a protezione intervenuta, ma qui forse è solo un aumento di calore dovuto allo smaltimento.
5) Staccati i collettori del canale che scalda, in cuffia si sente come prima, ma la protezione continua ad intervenire, anche se il dissipatore rimane freddo
6) Cattiva sorpresa, il relè non aggancia più anche dopo aver risaldato i collettori
7) In queste condizioni il dissipatore rimane freddo
8) Tensione + e - 40V sui collettori regolare (41,5)
9) Tensione sui 4558 17,7 p8 , -17 p4 Valori non significativi sugli altri piedini.
Dispongo di multimetro ed oscilloscopio.
La prossima settimana misurerò la tensione che dici sulle R da .22ohm e intanto spero che mi arrivi lo schema.
Buona domenica.
Avatar utente
Foto UtenteVelz
5 1
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 15 mar 2017, 1:50

0
voti

[84] Re: Amplificatore aurex db-a60

Messaggioda Foto UtenteVelz » 30 mar 2017, 21:30

Buongiorno. Eravamo rimasti che dopo il distacco e il riattacco dei collettori del canale destro il relay delle casse aveva smesso proprio di agganciare. In queste condizioni il surriscaldamento non c'è più. Effettuo misure sui due canali
Canale sinistro:
Tensioni su Q619 Vc = 40, Vb = .504, Ve = -.06, Vbe = .562, Vr = -55mv (sul comune delle due R da .47ohm)
Tensioni su Q621 Vc = -40.5, Vb = -.6 Ve = -.063, Vbe = -.565
Il canale funziona. Un segnale in ingresso lo si rileva con oscillo sul comune delle due R e si ascolta in cuffia.
Canale destro:
Tensioni su Q620 Vc = 41.6, Vb = -3 +/-10%, Ve = -3.2 +/-10%, Vbe = .338
Tensioni su Q622 Vc = -42.2, Vb = -3.5+/-10%, Ve = -3+/-10%, Vbe = -.475
Il canale non funziona. Stacco completamente i finali, che provati col tester sono buoni, e all'accensione il
relay torna ad agganciare e rimane agganciato. Un segnale in ingresso esce in cuffia sul canale sx, ma
attenuato.
Tensioni: Vc = 41,6, Vb = -1.2~-1.5, Ve = -.785 ~ -.8, Vbe = 1.2 ~ 1.5 (dove andrebbe risaldato Q620)
Vc = -42.3, Vb = 8.7, Ve = -.045 ~ -.785, Vbe = -12 ~ -13 (!) (dove andrebbe risaldato Q622)
Riattaccato Q620 il relay mantiene l'aggancio
Tensioni: Vc = -40.6, Vb = .9 ~ 1.3, Ve = .035, Vbe = -2.6 ~ -3, Vr = .038 ~ .041
Vc = -41.13, Vb = -13 ~ -14, Ve = -.037, Vbe = -14 ~ -!5 Q 622 staccato
Riattacco Q622 e mi aspetto che il relay non agganci di nuovo più, invece aggancia e rimane agganciato.
Tensioni su Q622: Vc = -40,9, Vb = -.656, Ve = -.175, Vbe = -.483, Vr = -.17
I finali non scaldano più, ma il canale ovviamente non funziona. Il guasto sembra essere mutante e chi ci capisce è bravo, che dite? Per questa settimana ho dato, la prossima proverò a confrontare passo passo i due canali e vedremo
Saluti, Velz
Avatar utente
Foto UtenteVelz
5 1
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 15 mar 2017, 1:50

0
voti

[85] Re: Amplificatore aurex db-a60

Messaggioda Foto Utentesetteali » 3 apr 2017, 21:49

Ciao,
di certo, abbiamo un canale funzionante, ...vediamo di metterci poco le mani e di stare attenti per non rovinarlo :-) solo qualche misura e pèossibilmente a spento e condensatori scarichi.

Ma passiamo a qualche misura, intanto vorrei sapere se stai seguendo lo schema che ora metto oppure se hai lo schema preciso, comunque nello schema che ti posto , ho contrassegnato il punto " A " dove con l'oscilloscopio doversti misurarci il segnale che entra nell'amplificatore , dici se c'è e come.
In più ti ho segnato una resistenza da 220 ohm, controlla se è buona.
Se ti ci rientra dai una controllata ai transistor pilota se noti qualche anomalia nelle giunzioni.
Allegati
amprip.png
<< vedi di pigliare arditamente in mano,
il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
5.401 4 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 2927
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

0
voti

[86] Re: Amplificatore aurex db-a60

Messaggioda Foto UtenteVelz » 4 apr 2017, 1:00

Ciao. Da spento però posso fare solo misure ohmiche, mentre confrontando le tensioni nei punti corrispondenti l'anomalia si dovrebbe rilevare più agevolmente, per poi intevenire con l'ohmmetro dopo, ma non vorrei dire stupidaggini, anche perché le tensioni le potrei controllare pure da schema. Ho lo schema giusto, che ho comprato per 5$ su Owners Manual, ed è abbastanza diverso. Il punto A è abbastanza individuabile, ma poi il circuito cambia e la R da 220 Ohm è in un punto che non ha riscontro. Se mi riesce ti allego qui due paginette, ma se mi dai un recapito privato ti mando il pdf completo. Putroppo questa settimana non ho tempo da dedicargli e spero nella prossima.
Grazie, Velz
Schema.jpg
Allegati
Schema2.jpg
Avatar utente
Foto UtenteVelz
5 1
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 15 mar 2017, 1:50

0
voti

[87] Re: Amplificatore aurex db-a60

Messaggioda Foto Utentesetteali » 4 apr 2017, 8:43

Ciao.
però lo schema è proprio diverso, anche se il finale è simile, comunque devi vedere se c'è segnale buono sul punto "A".
A presto. O_/
<< vedi di pigliare arditamente in mano,
il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
5.401 4 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 2927
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

0
voti

[88] Re: Amplificatore aurex db-a60

Messaggioda Foto UtenteVelz » 12 apr 2017, 19:23

Arieccoci
Sul punto A il segnale è presente e viaggia regolare fino a Q605 (4558). Qui c'è una prima stranezza perché l'uscita a riposo sul piedino 1 è 133 mv, più o meno come da schema (140mv) mentre quella sul piedino 7 risulta -175 mv, mentre da schema dovrebbe essere +107 mv. Dando segnale, lo si ritrova su entrambi i piedini sovrapposto al relativo valore di continua. Direi quasi che il problema non è nell'integrato, se trasferisce il segnale, ma che la tensione negativa è presente fuori. Ho fatto solo misure e non ho ancora dissaldato componenti. Procedendo, sui tr doppi Q607 e Q608, le tensioni di collettore ed emettitore sono normali e quelle di base sono alterate: -13 mv la prima e -10 mv la seconda, contro i -6 mv da schema. Considerato che Q607 appartiene al canale sx, che bene o male funziona, ciò non mi sembra rilevante. Il segnale passa poi su Q613 per il canale sx, le cui tensioni rilevate sono come da schema, e su Q614 per il canale dx, e qui si rleva la seconda anomalia: la Vc anzichè essere -1v risulta -40,2 come la Ve, e Vb= -39,6. Si direbbe cheil tr sia andato, invece provato col tester sia pure saldato ma anche per confronto con Q613, risulta buono. Il problema interessa poi i pilota Q 616, dove le tensioni di emettitore e di base che dovrebbero essere 0,5v e 1v sono invece entrambe -38,2v, e Q618 dove Ve = -41v e Vb = -40,3. Le letture poi sono abbastanza traballanti. Per adesso devo fermarmi qui, grazie per le vostre dritte e a presto.
Avatar utente
Foto UtenteVelz
5 1
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 15 mar 2017, 1:50

2
voti

[89] Re: Amplificatore aurex db-a60

Messaggioda Foto Utentesetteali » 12 apr 2017, 21:50

Ciao,
più che sia il Q614 in corto, penso sia interrotta la R640 , la resistenza termica sull'E di Q 612.
Ma controlla anche tutti i componenti che ti ho segnato in rosso e controlla le piste od eventuali saldature.
O_/
Allegati
Q614.png
<< vedi di pigliare arditamente in mano,
il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
5.401 4 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 2927
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

0
voti

[90] Re: Amplificatore aurex db-a60

Messaggioda Foto UtenteVelz » 13 apr 2017, 10:25

Grazie della tua preziosa collaborazione Setteali. La prossima settimana riprenderemo l'avventura.
Buona Pasqua!!!
Avatar utente
Foto UtenteVelz
5 1
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 15 mar 2017, 1:50

PrecedenteProssimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Feedfetcher e 30 ospiti