Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

TL082 anomalo

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto UtenteBrunoValente, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto Utentecarloc, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor

0
voti

[1] TL082 anomalo

Messaggioda Foto UtenteJackd » 9 feb 2017, 15:22

Buongiorno,
ho assemblato su millefori un circuito che sfrutta una porta di un tl084 pth alimentato duale tra +/-15V in configurazione invertente e funziona regolarmente.
Nel passaggio da millefori a circuito stampato, ho scelto di usare per comodità di sbroglio 2x tl082 SMD .
Lo schema del circuito è piuttosto semplice.
Ma il risultato nel circuito montato è decisamente diverso da quello ottenuto nella versione millefori, ossia sembra che l'integrato abbia gli ingressi invertiti.

Quello che dovrebbe fare è prendere un segnale negativo con ampiezza massima di -1.4V e restituirlo positivo ed amplificato. lo zener è per limitare l'uscita nel caso di picchi da disturbi non controllabili.

Al tester, sul pin 1(uscita) dell'operazionale mi ritrovo con -13V circa.
attualmente sto alimentato il tutto con banco esterno duale stabilizzato e livellato a +/-15V.



circ1.png
circ1.png (202.57 KiB) Osservato 1489 volte


puo' essere che saldandolo lo abbia danneggiato a tal punto dal farlo comportare come se avesse gli ingressi scambiati tra loro?
La seconda porta dell'integrato è messa come ampli non invertente con guadagno x2 e funziona regolarmente.

PS: la foto è presa da una scheda in fase di montaggio, il quella che sto provando c21 è montato come da schema. c19 filtro su alimentazione.
Avatar utente
Foto UtenteJackd
570 2 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 191
Iscritto il: 15 set 2014, 19:10
Località: Padova

0
voti

[2] Re: TL082 anomalo

Messaggioda Foto Utentegammaci » 9 feb 2017, 15:31

Beh, adesso non so cosa hai fatto ma .. da TL084 a 2xTL082 i piedini sono invertiti di sicuro.
La VCC è a metà della fila e serve entrambe le sezioni e per forza di cose i piedini sono invertiti.
Cioè il TL084 non devi vederlo come 2 TL082 messi in fila ... non so se mi spiego.
Da soli conosciamo alcune cose.
In molti ne conosceremo molte di più.
Avatar utente
Foto Utentegammaci
3.838 2 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 1046
Iscritto il: 27 feb 2014, 12:20

0
voti

[3] Re: TL082 anomalo

Messaggioda Foto UtenteJackd » 9 feb 2017, 16:56

Ciao, confermo che lo schema riportato è quello che effettivamente è stato realizzato e messo in foto.
I pin sono collegati come ds della texas.

Edit:
Il secondo 082 ha entambe le porte collegate indipendentemente luna dall'altra che funzionano regolarmente.
Avatar utente
Foto UtenteJackd
570 2 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 191
Iscritto il: 15 set 2014, 19:10
Località: Padova

3
voti

[4] Re: TL082 anomalo

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 9 feb 2017, 17:22

Se lo zener facesse il suo mestiere non vedresti -13V in uscita, quindi già lì c'è qualcosa che non va: forse un falso contatto...

Ti conviene misurare le tensioni su ognuno dei tre pin dell'operazionale che non sta funzionando, avendo l'accortezza di appoggiare il puntale, del tester o dell'oscilloscopio che sia, proprio sul dorso di ogni pin, a ridosso del corpo dell'integrato: magari scopri che l'ingresso non invertente non è saldato al riferimento.
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
32,3k 7 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6276
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

0
voti

[5] Re: TL082 anomalo

Messaggioda Foto UtenteJackd » 10 feb 2017, 14:28

Ringrazio tutti per avermi risposto,
Ho ripassato le saldature , ma non vedendo differenze ho provato a scambiare l'integrato con uno nuovo nuovo.

Indovinate un po: il circuito funziona.
Bene sono felice ma non soddisfatto.

Ora vorrei capire il motivo dell'anomalia, quindi nel pomeriggio monto l'integrato diffettoso su un adattatore SMD/pth e provo a fare qualche misura su breadboard. Voglio capire se è rotto o se ha effettivamente i pin scambiati. Certo improbabile, ma è venerdì ed ho un po di tempo per giocarci sopra.
Se avete consigli o prove da sottoporre, se ho i pezzi monto provo.


disambiguazione :
La tensione di circa -13V me la trovavo al pin 1 dell'ic prima della 10k, non al terminale.
Lo zener in queste condizioni non è corretto che si comporti come diodo essendo la massa più positiva della negativa?
Avatar utente
Foto UtenteJackd
570 2 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 191
Iscritto il: 15 set 2014, 19:10
Località: Padova

1
voti

[6] Re: TL082 anomalo

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 10 feb 2017, 14:58

Jackd ha scritto:Ho ripassato le saldature , ma non vedendo differenze ho provato a scambiare l'integrato con uno nuovo nuovo.

A volte capita con gli SMD che, nonostante si insista con il saldatore, non si riesca a saldare alcuni pin.
Jackd ha scritto:Ora vorrei capire il motivo dell'anomalia, quindi nel pomeriggio monto l'integrato diffettoso su un adattatore SMD/pth e provo a fare qualche misura su breadboard. Voglio capire se è rotto o se ha effettivamente i pin scambiati.

Avresti fatto bene a misurare le tensioni prima di smontarlo come ti avevo consigliato: se risaldandolo si metterà a funzionare non saprai mai cosa c'era di sbagliato.
Jackd ha scritto:La tensione di circa -13V me la trovavo al pin 1 dell'ic prima della 10k, non al terminale.
Lo zener in queste condizioni non è corretto che si comporti come diodo essendo la massa più positiva della negativa?

La massa più positiva della negativa per me è una novità che non comprendo :(
Comunque se hai misurato all'uscita dell'operazionale e non all'uscita del circuito allora ok: la tensione lì non dipende da come è collegato lo zener.
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
32,3k 7 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6276
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

1
voti

[7] Re: TL082 anomalo

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 10 feb 2017, 20:04

BrunoValente ha scritto: ...La massa più positiva della negativa per me è una novità che non comprendo :( ...

:lol: ... Forse perché chiamandolo correttamente riferimento equipotenziale e non massa (e disegnandolo anche correttamente)

si potrebbe intuire che intende che il riferimento è a un potenziale "positivo" rispetto al ramo negativo della alimentazione duale... O_/
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
14,8k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 10218
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[8] Re: TL082 anomalo

Messaggioda Foto UtenteJackd » 11 feb 2017, 2:56

Cambio di programma... non ho fatto le prove nel pomeriggio come pianificavo di poter fare.

Non le avevo scritte prima, ma le misure delle tensioni le ho fatte prima di smontare.
Metto schema con evidenziato i punti di misura.



Senza applicare alcun segnale al "terminale -"
punto A = -0.6V
punto B = -2.2V
punto C = -3.5V
punto D = -13.3V

Per C e D, tenendo conto di quanto detto, la misura è stata ripetuta sia sul piedino dell'integrato che sulla parte metallizzata della resistenza, per vedere se saltavano fuori falsi contatti, ma nulla.

Per il disegno, sono partito dal simbolo dell'op amp invertente sotto ihram3.1 e ho proseguito. Peccato veniale. :mrgreen:
Per lo zener, avete ragione, mi sono "esprimuto" da quadrupede. :oops:
Come l'ha scritta Foto Utenteclaudiocedrone si comprende molto meglio il concetto, mi sa che devo assumerti come traduttore ufficiale, dal maccheronico al tecnico.
Avatar utente
Foto UtenteJackd
570 2 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 191
Iscritto il: 15 set 2014, 19:10
Località: Padova

0
voti

[9] Re: TL082 anomalo

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 11 feb 2017, 16:12

E non hai verificato quello che ti avevo consigliato che era la cosa più importante: se l'ingresso NON invertente (P3) fosse stato connesso oppure no al riferimento.
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
32,3k 7 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6276
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

0
voti

[10] Re: TL082 anomalo

Messaggioda Foto UtenteJackd » 11 feb 2017, 18:30

Quello l'ho misurato, ma oggettivamente non posso essere sicuro al 100%, mi hai fatto venire il dubbio, nel senso che per misurare sono dovuto arrivare a toccare il piedino col puntale del tester dall'alto.
Di contro c'è che lo stadio seguente anche premendo il pin non ha cominciato a funzionare, quindi mi voglio sbilanciare a dire che la misura fosse corretta.
Avatar utente
Foto UtenteJackd
570 2 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 191
Iscritto il: 15 set 2014, 19:10
Località: Padova

Prossimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Feedfetcher e 62 ospiti