Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Regolare la velocita di un motore asincrono monofase.

Trasformatori, macchine rotanti ed azionamenti

Moderatori: Foto Utentefpalone, Foto UtenteSandroCalligaro, Foto Utentemario_maggi

0
voti

[1] Regolare la velocita di un motore asincrono monofase.

Messaggioda Foto Utentelucaking » 17 feb 2017, 10:14

Ciao a tutti, un amico si è costruito un supporto girevole per saldare utilizzando un motore con motoriduttore proveniente da una serra.(non so di preciso a cosa servisse)
IMG-20170211-WA0001.jpg

IMG-20170211-WA0000.jpg

Oltre al motoriduttore ha provveduto ad un ultireriore riduzione mediante 2 coppie di pulegge per avere due gamme di velocità diverse in base al diametro di cio che dovrà saldare.

Ora vorrebbe un ulteriore regolazione mediante potenziometro per l' aggiustamento fine della velocità.
Il motore era corredato di un piccolo dispositivo affogato nella plastica con rotella e con su scritto regolatore di giri ma che il mio amico dice non funzionare.

Premesso che l' ho visto di sfuggita e per ora ho solo queste foto, gli ho detto di smontarlo e darmi tutto che avrei provato a capirci qualcosa di più.

Non dovrebbero servire grossi valori di coppia se non per vincere gli attriti delle varie riduzioni (deve solo far ruotare il piano di saldatura), però non mi pare si possa dimmerare questo tipo di motori con condensatore, o sbaglio?

Vi prego ditemi che la soluzione è semplice ed economica, perché sto gia fiutando la fregatura e mi sto gia maledicendo da solo per avergli detto che ci avrei provato. #-o #-o
Avatar utente
Foto Utentelucaking
898 2 5 8
Expert
Expert
 
Messaggi: 829
Iscritto il: 29 mag 2015, 14:28

0
voti

[2] Re: Regolare la velocita di un motore asincrono monofase.

Messaggioda Foto UtenteStefanoSunda » 17 feb 2017, 13:05

Potrebbe andare bene un variatore di tensione/giri di un ventilatore a pale da soffitto, 230 V.
Avatar utente
Foto UtenteStefanoSunda
2.272 3 6 10
Master
Master
 
Messaggi: 1549
Iscritto il: 16 set 2010, 19:29

0
voti

[3] Re: Regolare la velocita di un motore asincrono monofase.

Messaggioda Foto Utentedanielepower » 17 feb 2017, 13:15

lucaking ha scritto:Ora vorrebbe un ulteriore regolazione mediante potenziometro per l' aggiustamento fine della velocità.


Se optassi per un piccolo/medio autotrasformatore monofase(variac)? Il costo non è proprio bassissimo però otterrà quello che cerca
O_/
Avatar utente
Foto Utentedanielepower
593 4 6
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 513
Iscritto il: 6 dic 2014, 17:58

0
voti

[4] Re: Regolare la velocita di un motore asincrono monofase.

Messaggioda Foto Utentelucaking » 17 feb 2017, 13:22

StefanoSunda ha scritto:Potrebbe andare bene un variatore di tensione/giri di un ventilatore a pale da soffitto, 230 V.

Ma quelli dovrebbero essere dimmer e su un motore asincrono monofase non credo funzionino.

In realtà la domanda corretta é, ci sono delle alternative da poveri agli inverter?
Avatar utente
Foto Utentelucaking
898 2 5 8
Expert
Expert
 
Messaggi: 829
Iscritto il: 29 mag 2015, 14:28

0
voti

[5] Re: Regolare la velocita di un motore asincrono monofase.

Messaggioda Foto UtenteCarloCoriolano » 17 feb 2017, 13:57

Poche soluzioni, che si collocano allo stesso target di prezzo.
Dimmer che regola malisso, introduce rumorosità e vibrazione.
Variac, che regola male come il dimmer, meno rumore e vibrazione.
Entranbi riduno coppia sotto sforzo, mentre a vuoto la velocità tende sempre al massimo. Sotto carico variabile, la velocità è instabile.

Inverter, ma per motore trifase, perché il monofase ha un condensatore e a bassa frequenza, la coppia scende sotto i piedi.

Più semplice potrebbe esse l'uso di un motore universale.
Avatar utente
Foto UtenteCarloCoriolano
1.431 3 4 7
---
 
Messaggi: 1025
Iscritto il: 24 mag 2016, 13:08

0
voti

[6] Re: Regolare la velocita di un motore asincrono monofase.

Messaggioda Foto UtenteStefanoSunda » 17 feb 2017, 13:59

Ma quelli dovrebbero essere dimmer e su un motore asincrono monofase non credo funzionino.
Non sono dimmer – dentro la cassettina controllo vi è un traformatore o autotraformatore. Se guardi su eBay trovi tutto… e a basso costo.
Avatar utente
Foto UtenteStefanoSunda
2.272 3 6 10
Master
Master
 
Messaggi: 1549
Iscritto il: 16 set 2010, 19:29

0
voti

[7] Re: Regolare la velocita di un motore asincrono monofase.

Messaggioda Foto Utentelucaking » 17 feb 2017, 14:11

StefanoSunda ha scritto: Non sono dimmer – dentro la cassettina controllo vi è un traformatore o autotraformatore.

Non sapevo, grazie.

CarloCoriolano ha scritto:Più semplice potrebbe esse l'uso di un motore universale.

Questo lo avevo immaginato, ma visto come stanno le cose e che grossa coppia non dovrebbe servire, proverò con queste due soluzioni, sperando che gli attriti del motoriduttore siano sufficenti a non mandare il motore in fuga di velocità.
Avatar utente
Foto Utentelucaking
898 2 5 8
Expert
Expert
 
Messaggi: 829
Iscritto il: 29 mag 2015, 14:28


Torna a Macchine elettriche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti