Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Una citazione da un libro, ogni giorno

Notizie scientifiche e non, comunicazioni, auguri, AAA cercasi, vendo, compro, piccoli racconti, curiosità, idee, fantasie ecc. Un fuori tema soft, senza argomenti scottanti

Moderatori: Foto Utenteadmin, Foto UtentePaolino

0
voti

[81] Re: Una citazione da un libro, ogni giorno

Messaggioda Foto Utenteadmin » 8 apr 2018, 1:43

"Qualche santo ci aiuterà," replicò Lucia: "usate prudenza, e rassegnatevi."
La madre aggiunse altri consigli dello stesso genere; e lo sposo se n'andò, col cuore in tempesta, ripetendo sempre quelle strane parole:
"A questo mondo c'è giustizia, finalmente!"
Tant'è vero che un uomo sopraffatto dal dolore non sa più quel che si dica.


Alessandro Manzoni - I promessi sposi- finale capitolo terzo
Avatar utente
Foto Utenteadmin
174,4k 9 12 17
Manager
Manager
 
Messaggi: 10970
Iscritto il: 6 ago 2004, 13:14

5
voti

[82] Re: Una citazione da un libro, ogni giorno

Messaggioda Foto Utentegvee » 8 apr 2018, 15:53

Teachers and Pupils

An address to children

(The principal art of the teacher is to awaken the joy in creation and knowledge.)

My dear Children,

I rejoice to see you before me to-day, happy youth of a sunny and fortunate land.

Bear in mind that the wonderful things you learn in your schools are the work of many generations, produced by enthusiastic effort and infinite labour in every country of the world. All this is put into your hands as your inheritance in order that you may receive it, honour it, add to it, and one day faithfully hand it on to your children. Thus do we mortals achieve immortality in the permanent things which we create in common.

If you always keep that in mind you will find a meaning in life and work and acquire the right attitude towards other nations and ages.

Albert Einstein - The world as I see
Avatar utente
Foto Utentegvee
270 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 105
Iscritto il: 11 feb 2018, 20:34

1
voti

[83] Re: Una citazione da un libro, ogni giorno

Messaggioda Foto Utentewruggeri » 8 apr 2018, 19:28

Dopo aver marciato sette giorni attraverso boscaglie, chi va a Bauci non riesce a vederla ed è arrivato. I sottili trampoli che s'alzano dal suolo a gran distanza l'uno dall'altro e si perdono sopra le nubi sostengono la città Ci si sale con scalette. A terra gli abitanti si mostrano di rado: hanno già tutto l'occorrente lassù e preferiscono non scendere. Nulla della città tocca il suolo tranne quelle lunghe gambe da fenicottero a cui si appoggia e, nelle giornate luminose, un'ombra traforata e angolosa che si disegna sul fogliame.
Tre ipotesi si danno sugli abitanti di Bauci: che odino la Terra; che la rispettino al punto d'evitare ogni contatto; che la amino com'era prima di loro e con cannocchiali e telescopi puntati in giù non si stanchino di passarla in rassegna, foglia a foglia, sasso a sasso, formica per formica, contemplando affascinati la propria assenza.


Italo Calvino, Le città invisibili.
Rispondo solo a chi si esprime correttamente in italiano.
Se non conosci un argomento, non parlarne.
Gli unici fatti sono quelli dimostrabili, il resto è opinione.
Non dirò una parola sulla politica e sul M5S, del quale aspetto solo l'estinzione.
Avatar utente
Foto Utentewruggeri
4.125 1 6 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 774
Iscritto il: 25 nov 2016, 18:46

1
voti

[84] Re: Una citazione da un libro, ogni giorno

Messaggioda Foto UtenteFedhman » 8 apr 2018, 19:55

"Il cielo sopra il porto era del colore di uno schermo televisivo sintonizzato su un canale morto."

Il Neuromante, W. Gibson
I don't fight weather - Woodrow W. Smith
Avatar utente
Foto UtenteFedhman
5.100 1 9 13
Master
Master
 
Messaggi: 468
Iscritto il: 4 giu 2013, 14:05
Località: Augusta Taurinorum

1
voti

[85] Re: Una citazione da un libro, ogni giorno

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 8 apr 2018, 22:47

"...e non riempirti la testa di cose che non conosci"

Tre uomini in barca, J. K. Jerome
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
13,0k 3 6 9
Master
Master
 
Messaggi: 8997
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

2
voti

[86] Re: Una citazione da un libro, ogni giorno

Messaggioda Foto UtenteWALTERmwp » 9 apr 2018, 22:24

"... Le immagina, commissario. Domani ce ne saranno dieci, dopodomani trenta. Devo tornare prima di ritrovarla in piedi sulla sedia, con trecento recluse intorno. Perde la testa, tutto qui. E' questo il problema, con i forum: si parla, si parla, tutti discutono e si scannano, e alcuni danno i numeri. E purtroppo tra quegli alcuni c'è la mia coinquilina. ...".
Fred Vargas(titolo "Il morso della reclusa", 2018; titolo originale "Quand sort la recluse", 2017).

Saluti
W - U.H.F.
Avatar utente
Foto UtenteWALTERmwp
21,1k 4 8 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 5933
Iscritto il: 17 lug 2010, 18:42
Località: le 4 del mattino

4
voti

[87] Re: Una citazione da un libro, ogni giorno

Messaggioda Foto Utenteadmin » 12 apr 2018, 16:10

Avevano ciascuno la sua stanza e via dicendo. Erano entrambi sui settanta, o forse anche più vecchi. Eppure se la spassavano un sacco, ovviamente per cose idiote. So che detto così sembra cattivo, ma non lo dico con cattiveria. Nel senso che una volta al vecchio Spencer ci pensavo un sacco, e quando ci pensavi troppo finivi sempre per chiederti come mai continuasse a vivere. Voglio dire, era tutto ingobbito, aveva una postura davvero terribile, e in classe, ogni volta che gli cadeva il gessetto alla lavagna, doveva alzarsi qualcuno della prima fila per andarglielo a raccogliere. Così è tremendo, secondo me. Se invece ci pensavi il giusto ma non troppo, ti rendevi conto che in fondo non se la passava malaccio. Per esempio, una domenica che io e altri ragazzi siamo andati a casa sua a bere una cioccolata calda, ci ha fatto vedere una vecchia coperta navajo sbrindellata che lui e sua moglie avevano comprato da un indiano nel parco di Yellowstone. E si capiva che per il vecchio Spencer comprarla era stato un vero spasso. Ecco cosa intendo. Per un vecchio decrepito come lui, perfino comprare una coperta può essere uno spasso.


Il giovane Holden - J.D. Salinger - Einaudi Super ET. - traduzione Matteo Colombo
Inizio capitolo 2
Avatar utente
Foto Utenteadmin
174,4k 9 12 17
Manager
Manager
 
Messaggi: 10970
Iscritto il: 6 ago 2004, 13:14

1
voti

[88] Re: Una citazione da un libro, ogni giorno

Messaggioda Foto Utentedanielepower » 13 apr 2018, 19:18

La citazione sottostante è una parte di testo di una canzone che mi è capitato di leggere poco fa,ed ora entrando su ey ho ritenuto potesse essere postata qui.

Che noia era
La prima-vera
Ma prima di lei niente c'era
E adesso brucio
Come una candela
E ho una pessima, pessima cera

Sei come sei
Ma non sei come vorrei
Io e lei eravamo più belli
Quello che ti do
Non è quello che dovrei
Ma che vuoi?
I giorni sembrano martelli

Tratto dal testo triste de "martelli" di Gazzelle
Avatar utente
Foto Utentedanielepower
593 4 6
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 512
Iscritto il: 6 dic 2014, 17:58

1
voti

[89] Re: Una citazione da un libro, ogni giorno

Messaggioda Foto Utentevenexian » 13 apr 2018, 19:55

Stratagemma N. 1 da L'arte di ottenere ragione di Arthur Schopenhauer

L'ampliamento. Portare l’affermazione dell'avversario al di fuori dei suoi limiti naturali, interpretarla nella maniera più generale possibile, prenderla nel senso più ampio possibile ed esagerarla; restringere invece la propria affermazione nel senso più circoscritto possibile e nei limiti più ristretti: perché quanto più un'affermazione diventa generale, tanto più essa presta il fianco ad attacchi. L'antidoto è la precisa formulazione del punctus o status controversiae.
Immagine
Avatar utente
Foto Utentevenexian
5.199 1 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 1717
Iscritto il: 13 mag 2017, 10:07
Località: Venezia (ma va?)

2
voti

[90] Re: Una citazione da un libro, ogni giorno

Messaggioda Foto UtenteWALTERmwp » 9 mag 2018, 21:49

" ... Potremmo dire che l'unica cosa che gli manca è l'esperienza. Per questo la madre ha un compito molto importante: deve prendere i piccoli "per le zampe" e infondere loro fiducia. Una mamma oca non istruisce i suoi pulcini e non li mette nemmeno in guardia, ma li accompagna in questa esperienza. A volte ho l'impressione che questo metodo venga usato troppo poco nell'educazione dei bambini. Se cerchiamo di proteggerli da tutti i rischi, infatti, impediamo loro di fare le esperienze necessarie per affrontare i pericoli. E la paura di quello che potrebbe succedere cresce a mano a mano che riflettiamo sulle possibili conseguenza di ciò che facciamo. ... "

Michael Quetting, titolo "Oggi ho imparato a volare", edit. Sperling & Kupfer, 2017.
(titolo orig."plötzlich gänsevater")
W - U.H.F.
Avatar utente
Foto UtenteWALTERmwp
21,1k 4 8 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 5933
Iscritto il: 17 lug 2010, 18:42
Località: le 4 del mattino

PrecedenteProssimo

Torna a Magazine: notizie, presentazioni, annunci e molto altro

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti