Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Perversione

Urbanistica, paesaggio, clima, inquinamento, biodiversità...

Moderatore: Foto Utenteadmin

0
voti

[11] Re: Perversione

Messaggioda Foto UtenteBrianz » 25 feb 2017, 12:32

Non è che in questo, come in troppi altri casi, manchi l'azione di chi dovrebbe "governare"?
Ovvero si scarichino sul singolo responsabilità che invece andrebbero considerate collettivamente e collettivamente dirette?

Faccio un altro esempio: il volume della spazzatura, soprattutto degli imballi. Cosa può fare il singolo, oltre a spendere tempo, energia e pure pagare per differenziare (cosa che rende poco all'ambiente e molto alle industrie che riciclano)? Certamente molti sarebbero più contenti se la massa degli imballi che buttano settimanalmente fosse ridotta. Ma dipende da loro come la distribuzione alimentare sta trattando i cibi? Dipende da loro che il prodotto x sia in blister o in una scatola assieme a polistirolo, bugiardini, etc, tutta roba che va in spazzatura? Non è che il problema andrebbe rivisto da dove nasce e non dove finisce?

Certamente dipende dalla gente nel senso che non sono in piazza a protestare contro i governanti che governano solo per le lobby e per le loro mazzette. Governanti che, in fondo, sono stati eletti dai cittadini.
Come ci sono sempre anche quelli che senefre, tanto buttano tutto in strada.

Ma, a parte il problema generale di mancanza di coscienza e di etica, ritengo che uno stato abbia ancora alcune funzioni, tra cui regolare il contesto della collettività. Quindi problemi come lo spreco di energia, lo spreco alimentare, la spazzatura, l'inquinamento, debbano per forza di cose fare capo all'organizzazione collettiva.

Certo che se la "dirigenza" ha come proposte solamente azioni demagogiche tipo il minuto senza luce, le targhe alterne e simili, il problema non si risolve. Anche perché chi è senza coscienza e senza etica, non viene minimamente scalfito da queste cose.

Quanto alle cancellate, una cosa che mi ha sempre colpito andando in Svizzera, Germania, Danimarca e più a nord, è che nei paesini non ci sono recinzioni, non ci sono muraglioni, non ci sono porte blindate. Sono stato in piccolo paese tedesco dove l'unico edificio con le sbarre alle finestre è un magazzino di cereali risalente alla guerra dei trent'anni. Ho chiesto agli indigeni se ci fossero furti e rischi: sì, ci sono anche lì, ma la polizei interviene subito e duramente e, al di fuori delle grandi città che hanno problemi come tutte le conurbazioni eccessive, la casette hanno la staccionata di legno alta 70cm, la porta a vetri e le biciclette fuori sul prato. Cosa cambia? Cambia il rapporto delle persone con le altre e delle persone con la collettività e con chi e in che modo la dirige.
Avatar utente
Foto UtenteBrianz
5.823 5 10
CRU - Account cancellato su Richiesta utente
 
Messaggi: 891
Iscritto il: 24 mar 2016, 11:27

0
voti

[12] Re: Perversione

Messaggioda Foto UtenteTardoFreak » 25 feb 2017, 13:08

Alcuni spunti di riflessione
- La velocità massima consentita sul suolo italiano è di 130 km/h. Poche automobili acquistabili non raggiungono tale velocità (ma non ne sono sicuro).
- Le auto odierne necessitano di freni grandi, pneumatici grandi, e telai che permettano di raggiungere le velocità in sicurezza, quindi masse più grandi e consumi più elevati.
- La prima Fiat 500 viaggiava ad una velocità massima di 80 km/h. Oggi è impossibile trovare un'auto così: leggera, lenta e poco potente.
- Non ostante gli incidenti stradali siano una delle cause di morte più importanti, lo stato permette di far pubblicità incitando alla velocità ed alla potenza.
- Altre ed eventuali.

Ma

Lo stato guadagna circa 70 miliardi di euro in accise e IVA sui carburanti e circa 6 miliardi in bollo auto.
"La follia sta nel fare sempre la stessa cosa aspettandosi risultati diversi".
"Parla soltanto quando sei sicuro che quello che dirai è più bello del silenzio".
Rispondere è cortesia, ma lasciare l'ultima parola ai cretini è arte.
Avatar utente
Foto UtenteTardoFreak
73,3k 8 12 13
-EY Legend-
-EY Legend-
 
Messaggi: 15859
Iscritto il: 16 dic 2009, 11:10
Località: Torino - 3° pianeta del Sistema Solare

3
voti

[13] Re: Perversione

Messaggioda Foto Utenteattilio » 25 feb 2017, 15:35

verdista... mi fa pensare a paperone e ai paperdollari
è verdista chi fa leva sul risparmio economico (specie a luuuuungo termine) in merito al risparmio energetico?

concordo con chi sostituisce risparmio energetico con ottimizzazione energetica (nell'uso come nella produzione)

stai un giorno con lampade forzatamente spente e poi vedi miscelare/stemperare l'ACS perché la regolazione alla fiamma è inspiegabilmente alta... oppure locali climatizzati malamente con gli infissi spalancati per riequilibrare la temperatura...

non è la rinuncia alla funzione la cui utilità è ovviamente soggettiva e non può essere stabilito se questa sia indispensabile o meno, ma solo esistente e basta, quanto la possibilità di ottenere tale funzione al rendimento energetico migliore, che poi secondariamente può tradursi in risparmio economico

ma questa è una conseguenza, non un cieco punto di partenza
se voglio abbassare i consumi e basta posso anche rinunciare a tutto e stare al buio e al caldo/freddo, ma non posso rompere le palle a chi tiene il televisore in stand by...

però sono le stronzate a fare rumore nella massa ignorante e stai sicuro che chi ha partecipato all'iniziativa di spegnere le luci, sentirà di aver fatto la sua parte e si sentirà "eco"
Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera


Salvatore Quasimodo
Avatar utente
Foto Utenteattilio
57,3k 8 12 13
free expert
 
Messaggi: 8446
Iscritto il: 21 gen 2007, 14:34

-1
voti

[14] Re: Perversione

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 25 feb 2017, 16:12

certo Attilio, forse sono però più ottimista di voi.

Sentendo i commenti alla radio (mi sembra "il ruggito del coniglio" ) a parte alcune cavolate dovute a scarsa conoscenza (tipo menarla ancora con gli standby che ormai consumano NIENTE) sento che questa giornata è usata come occasione per parlare anche in programmi "generalisti" di argomenti come l'isolamento termico, che di solito viene trattati solo in ambiti specialistici o da chi si ritrova il preventivo del cappotto in assemblea condominiale e non sa neanche cos'è.

Se uno conosce l'argomento non dovrebbe aver bisogno di dire "me ne sbatto e lascio accese le luci in giardino", primo perché lo fa per altri (e giustificati) motivi, secondo perché poi tipicamente ci mischia altri argomenti che non c'entrano granchè.

Io sono attento sempre a spegnere le luci inutili e il giorno di "m'illumino di meno" non ne spengo neanche una in più, ma non sto li a vantarmene, semmai se capita il discorso con qualcuno approfondisco i vari temi
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
24,5k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6916
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

0
voti

[15] Re: Perversione

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 25 feb 2017, 16:14

E comunque è assurdo in una sezione chiamata "ambiente" aprire un 3d con questo titolo, chiaramente a scopi provocatori e critici.

D'altronde UtenteCancellato è lo stesso che attacca e provoca me e chiunque osi parlare di ambiente ed ecologia, evidentemente fosse per lui questa sezione non andava aperta.
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
24,5k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6916
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

2
voti

[16] Re: Perversione

Messaggioda Foto UtenteTardoFreak » 25 feb 2017, 16:35

Mah, secondo me queste "giornate simboliche" non servono ad un fico secco.
Non vedo articoli, programmi o altro che, traendo spunto da questo "evento", informino le persone sulla necessità e le modalità per risparmiare energia.
E dirò di più: non ho fiducia nella "gente". Buona parte della "gente" non riesce neanche a mantenere un'alimentazione corretta (eppure siamo in Italia, la patria del cibo buono e sano) e non s'impegna minimamente a farlo, figuriamoci se va a pensare a come risparmiare energia!

Per carità, mi piacerebbe che le cose stessero diversamente, ma tant'è ...
"La follia sta nel fare sempre la stessa cosa aspettandosi risultati diversi".
"Parla soltanto quando sei sicuro che quello che dirai è più bello del silenzio".
Rispondere è cortesia, ma lasciare l'ultima parola ai cretini è arte.
Avatar utente
Foto UtenteTardoFreak
73,3k 8 12 13
-EY Legend-
-EY Legend-
 
Messaggi: 15859
Iscritto il: 16 dic 2009, 11:10
Località: Torino - 3° pianeta del Sistema Solare

4
voti

[17] Re: Perversione

Messaggioda Foto Utenteattilio » 25 feb 2017, 16:50

mi permetto di banalizzare

i partecipanti a questo forum, più o meno non fanno testo, come non fa testo chi affronta la questione con vero spirito critico e con dati oggettivi in mano, chi insomma ha le idee abbastanza chiare su cosa sia l'efficienza energetica nelle sue svariate forme (dirette o indirette)

passiamo ora alla maggioranza

non si può chiedere a un popolo come il nostro, di impegnarsi veramente in tutto!
impegnarsi richiede tempo, approfondimento, etc. etc.
non ultimo richiede reale coscienza!

partecipare ad iniziative "spot" fa.... curriculum, e nella frenesia di essere informati un po' su tutto, fa persino credere di aver fatto chissà che grande azione collettiva :?

conosco veramente gente che anni fa mi raccontava di avere aderito all'iniziativa e che in quel giorno si erano risparmiati non so quanti MWh :shock:
e per loro la cosa finiva li... incredibile ma vero!

c'è uno strato sociale che vuole potere discutere di tutto e dire di aver fatto di tutto, ma la superficialità con cui affrontano certe tematiche è scoraggiante

poi ad esempio, anche io non ne capisco un cazzo di macrobiotica, ma non leggo due righe su wiki e fingo il contrario! né mi sogno di partecipare alla giornata del "Mi ingurgito di meno" per sentirmi a posto con la coscienza alimentarista planetaria

poi ognuno...
Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera


Salvatore Quasimodo
Avatar utente
Foto Utenteattilio
57,3k 8 12 13
free expert
 
Messaggi: 8446
Iscritto il: 21 gen 2007, 14:34

0
voti

[18] Re: Perversione

Messaggioda Foto UtenteTardoFreak » 25 feb 2017, 16:55

attilio ha scritto:... né mi sogno di partecipare alla giornata del "Mi ingurgito di meno" per sentirmi a posto con la coscienza alimentarista planetaria

(:OO:) (:OOO:)
"La follia sta nel fare sempre la stessa cosa aspettandosi risultati diversi".
"Parla soltanto quando sei sicuro che quello che dirai è più bello del silenzio".
Rispondere è cortesia, ma lasciare l'ultima parola ai cretini è arte.
Avatar utente
Foto UtenteTardoFreak
73,3k 8 12 13
-EY Legend-
-EY Legend-
 
Messaggi: 15859
Iscritto il: 16 dic 2009, 11:10
Località: Torino - 3° pianeta del Sistema Solare

0
voti

[19] Re: Perversione

Messaggioda Foto Utenteattilio » 25 feb 2017, 17:06

OT
UtenteCancellato ha scritto:l'energia è tutto

sì certo, però c'è anche la... :mrgreen:

ma ci vuole energia anche per...

ok hai ragione :ok:
Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera


Salvatore Quasimodo
Avatar utente
Foto Utenteattilio
57,3k 8 12 13
free expert
 
Messaggi: 8446
Iscritto il: 21 gen 2007, 14:34

1
voti

[20] Re: Perversione

Messaggioda Foto Utenteluxinterior » 25 feb 2017, 20:25

Forse gli anziani come il sottoscritto ricordano che un tempo sotto al cartello stradale con il nome della cittadina si appendeva un secondo cartello con scritto "comune denuclearizzato". Non voglio deragliare sul messaggi di quel cartello. Forse "m'illumino di meno" ha lo stesso scopo, non serve certo a risparmiare energia ma a far riflettere e a far arrivare le vostre considerazioni sull'uso corretto dell'energia anche a persone che il problema non se lo sono mai posto. Non è per niente banale, sono moltissimi quelli che vivono secondo il motto "qui pago qui cag.." Scusate la volgarità ma serve a rendere l'idea.
Avatar utente
Foto Utenteluxinterior
1.979 1 4 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 981
Iscritto il: 6 gen 2016, 17:48

Precedente

Torna a Ambiente

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti