Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

frequenza di taglio inverter NOT cmos

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc

0
voti

[1] frequenza di taglio inverter NOT cmos

Messaggioda Foto Utenteingmarketz » 19 apr 2017, 19:27

Salve a tutti mi e' sorto un dubbio riguardo il calcolo della frequenza di taglio per un inverter (NOT).
Leggendo alcuni articoli mi sono un po confuso.
In : https://ocw.mit.edu/courses/electrical- ... _lec25.pdf

slide 5 , viene detto che :

\tau = 2C_LV_{DD}/I_{D} dove tau e' il tempo di ritardo della porta logica NOT.

Ho notato che in articoli IEEE l'inverso di questa formula viene usata per calcolare la
frequenza di taglio dell'inverter. da cui:

\omega_{c1}=\frac{I_D}{2C_LV_{DD}}

Pero' non mi torna qualcosa. Infatti semplificando l'inverter come un
amplificatore di transconduttanza e trascurando la modulazione di canale. il risultato sarebbe:

V_o=\frac{g_mV_{in}}{sC_L}=\frac{I_D}{sC_L}

per cui la frequenza di taglio verrebbe :

\omega_{c2}=\frac{I_D}{C_L}

Per quale motivo i due risultati \omega_{c1}\neq \omega_{c2} son diversi? Non mi torna cosa mi sono perso per strada. Grazie mille a chiunque risponda.
Avatar utente
Foto Utenteingmarketz
155 1 2 6
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 364
Iscritto il: 23 nov 2011, 23:49

1
voti

[2] Re: frequenza di taglio inverter NOT cmos

Messaggioda Foto UtenteGidl » 19 apr 2017, 20:39

Mi sembra che stai confondendo il comportamento del circuito sul piccolo segnale con quello di una porta NOT.
Avatar utente
Foto UtenteGidl
435 2 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 249
Iscritto il: 18 set 2016, 13:05

0
voti

[3] Re: frequenza di taglio inverter NOT cmos

Messaggioda Foto Utenteingmarketz » 19 apr 2017, 20:43

Cosa vuoi dire?
(1)Allora tieni conto che personalmente sto usando il modello di piccolo segnale per calcolare la banda dell'inverter che mi sembra corretto (semplificato considerandolo solo un amplificatore di transconduttanza), giusto?

(2)Dopodiche in letteratura ho trovato che usano l'inverso del tempo di propagazione per calcolare la banda dell'inverter.(non lo faccio io l'ho trovato in letteratura).

(3)Ora siccome i due risultati non mi tornano uguali volevo capire perche'.
Spero di essermi spiegato.

Grazie ancora per la tua risposta.
Avatar utente
Foto Utenteingmarketz
155 1 2 6
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 364
Iscritto il: 23 nov 2011, 23:49

1
voti

[4] Re: frequenza di taglio inverter NOT cmos

Messaggioda Foto UtenteGidl » 19 apr 2017, 21:10

Le due \omega che hai scritto non rappresentano la stessa grandezza. Sono due quantità che hanno lo stesso nome perché concettualmente sono simili, ma non coincidono. Diciamo che entrambe ci danno informazioni sulla risposta del circuito ma in contesti differenti, cioè sul piccolo segnale e nel funzionamento da porta logica.
Avatar utente
Foto UtenteGidl
435 2 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 249
Iscritto il: 18 set 2016, 13:05

0
voti

[5] Re: frequenza di taglio inverter NOT cmos

Messaggioda Foto Utenteingmarketz » 19 apr 2017, 21:28

sono d'accordo con te, ma non capisco perche' entrambe vengon riferite con lo stesso nome , secondo me introduce ambiguita' . Comunque, se volessi definire banda come l'intervallo di frequenze nel quale la funzione di trasferimento del circuito e' al massimo -3dB dal suo massimo valore in banda passante, la seconda e' la piu' corretta , giusto? Ovvero se volessi usare l'inverter come un amplificatore. Grazie ancora per il chiarimento
Avatar utente
Foto Utenteingmarketz
155 1 2 6
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 364
Iscritto il: 23 nov 2011, 23:49

2
voti

[6] Re: frequenza di taglio inverter NOT cmos

Messaggioda Foto UtenteGidl » 19 apr 2017, 21:38

I concetti di banda, funzione di trasferimento etc si riferiscono sempre (o quasi) a sistemi lineari, oppure linearizzati nell'intorno di un punto di lavoro (come accade per i circuiti a transistori). Quindi, per come la intendi tu, solo la seconda è corretta.
Avatar utente
Foto UtenteGidl
435 2 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 249
Iscritto il: 18 set 2016, 13:05

0
voti

[7] Re: frequenza di taglio inverter NOT cmos

Messaggioda Foto Utenteingmarketz » 19 apr 2017, 21:39

perfetto grazie ancora, grazie ancora per la conferma, mi piace sempre avere una conferma da altri punti di vista.
Grazie mille, e buon proseguimento di giornata
Avatar utente
Foto Utenteingmarketz
155 1 2 6
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 364
Iscritto il: 23 nov 2011, 23:49

0
voti

[8] Re: frequenza di taglio inverter NOT cmos

Messaggioda Foto UtenteGidl » 19 apr 2017, 21:44

Anche a te :ok:
Avatar utente
Foto UtenteGidl
435 2 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 249
Iscritto il: 18 set 2016, 13:05


Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Majestic-12 [Bot] e 68 ospiti