Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Cavo senza terra

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto Utentelillo

0
voti

[1] Cavo senza terra

Messaggioda Foto UtenteGiuliano58 » 19 mag 2017, 8:45

buongiorno a tutti,
sono stato incaricato di progettare l'adeguamento dell'impianto elettrico a servizio di un capannone agricolo con silos ed essiccatoio per riso.

l'impianto non è molto complesso, dal quadro generale parte un circuito luce, un circuito prese di servizio (4P 9kW), un circuito per l'essiccatoio (4P 12kW)

Il problema è che sia il cavo per le prese di servizio, sia il cavo per l'essiccatoio, non so per quale ragione, sono cavi FG7 4 poli, SENZA TERRA.
I cavi sono posati parte in canalina, parte fascettati a tubazioni e strutture, e il conduttore di terra è fascettato anche lui insieme agli altri. Il suo colore è grigio!

Il luogo e a maggior rischio in caso di incendio per la presenza del riso e soggetto a VVFF.
In prima battuta mi viene di far sostituire i cavi, per avere ogni cavo con il suo conduttore di terra. Ma sono circa 80+80 metri.

qualche suggerimento?

grazie
Avatar utente
Foto UtenteGiuliano58
389 1 4 6
Expert
Expert
 
Messaggi: 569
Iscritto il: 14 ott 2009, 10:06

2
voti

[2] Re: Cavo senza terra

Messaggioda Foto UtenteMike » 19 mag 2017, 9:08

Giuliano58 ha scritto:qualche suggerimento?


Mi pare di capire che:
1. hai una parte di condutture composte da cavi multipolari senza PE in canale metallico senza particolari gradi di protezione e PE isolato a parte contenuto al suo interno, che corrisponde al gruppo c2
2. una parte con cavi multipolari senza PE in aria libera con conduttore PE isolato fascettato
Entrambi i PE sono di colore grigio.

La conduttura 1. è idonea se protetta a monte da differenziale <=0,3 A circuito terminale o <=1A circuito di distribuzione.
La conduttura 2 non è idonea.
Il conduttore PE non è conforme (colorazione) per entrambe.

Concludendo: non vedo soluzioni alternative alla sostituzione dei cavi.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
--
Quello che non comprendi con l'insegnamento, lo imparerai, a tue spese, con l'esperienza. (MMGM)
Avatar utente
Foto UtenteMike
51,8k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14261
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[3] Re: Cavo senza terra

Messaggioda Foto Utentelillo » 19 mag 2017, 9:11

se ti stai occupando di un progetto di adeguamento io riterrei opportuna la sostituzione dei cavi.
dici che il CT è grigio: assolutamente non ammissibile.
come dovrebbero ritenersi non ammissibili le nastrature.
vi sono deroghe normative a riguardo, ma per impianti molto vecchi, e comunque da nessuna parte è accettato un CT grigio.
per altro, qualora il CT sia di un colore diverso dal giallo/verde (di solito giallo in impianti anni '70-'80, ma con mia summa sorpresa trovato anche rosso!), lo deve essere in tutto l'impianto!
Avatar utente
Foto Utentelillo
18,0k 7 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3412
Iscritto il: 25 nov 2010, 11:30
Località: Nuovo Mondo

0
voti

[4] Re: Cavo senza terra

Messaggioda Foto UtenteGiuliano58 » 19 mag 2017, 9:14

Mi pare di capire che:
1. hai una parte di condutture composte da cavi multipolari senza PE in canale metallico senza particolari gradi di protezione e PE isolato a parte contenuto al suo interno, che corrisponde al gruppo c2

Esatto. Ma il gruppo c2 tratta solo i cavi unipolari o anche i multipolari?

2. una parte con cavi multipolari senza PE in aria libera con conduttore PE isolato fascettato
Entrambi i PE sono di colore grigio.
La conduttura 1. è idonea se protetta a monte da differenziale <=0,3 A circuito terminale o <=1A circuito di distribuzione.
La conduttura 2 non è idonea.
Il conduttore PE non è conforme (colorazione) per entrambe.
Concludendo: non vedo soluzioni alternative alla sostituzione dei cavi.


Concordo, per risparmiare potrei tentare di mantenere il tratto di conduttura in canalina metallica, sostituendo solo il conduttore di terra con altrettanto di colore GV e proteggendo con differenziale. Arriverei fino ad una scatola di derivazione e poi proseguirei con cavo multipolare con terra
Avatar utente
Foto UtenteGiuliano58
389 1 4 6
Expert
Expert
 
Messaggi: 569
Iscritto il: 14 ott 2009, 10:06

0
voti

[5] Re: Cavo senza terra

Messaggioda Foto UtenteMike » 19 mag 2017, 9:21

Giuliano58 ha scritto:Esatto. Ma il gruppo c2 tratta solo i cavi unipolari o anche i multipolari?

Entrambi.

Giuliano58 ha scritto:Concordo, per risparmiare potrei tentare di mantenere il tratto di conduttura in canalina metallica, sostituendo solo il conduttore di terra con altrettanto di colore GV e proteggendo con differenziale. Arriverei fino ad una scatola di derivazione e poi proseguirei con cavo multipolare con terra[/b]

Sono valutazioni costi/benefici da fare.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
--
Quello che non comprendi con l'insegnamento, lo imparerai, a tue spese, con l'esperienza. (MMGM)
Avatar utente
Foto UtenteMike
51,8k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14261
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[6] Re: Cavo senza terra

Messaggioda Foto UtenteGiuliano58 » 19 mag 2017, 9:37

Grazie a tutti!
Avatar utente
Foto UtenteGiuliano58
389 1 4 6
Expert
Expert
 
Messaggi: 569
Iscritto il: 14 ott 2009, 10:06

0
voti

[7] Re: Cavo senza terra

Messaggioda Foto Utenteferri » 19 mag 2017, 10:05

Domanda, non mi è chiaro.. il PE è realizzato in cordina o è un cavo con guaina?
Avatar utente
Foto Utenteferri
1.109 2 4
Expert
Expert
 
Messaggi: 333
Iscritto il: 24 nov 2012, 11:41

0
voti

[8] Re: Cavo senza terra

Messaggioda Foto UtenteGiuliano58 » 19 mag 2017, 10:37

ferri ha scritto:Domanda, non mi è chiaro.. il PE è realizzato in cordina o è un cavo con guaina?


Cordina!
Avatar utente
Foto UtenteGiuliano58
389 1 4 6
Expert
Expert
 
Messaggi: 569
Iscritto il: 14 ott 2009, 10:06


Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 22 ospiti