Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Numero e valore degli zeri

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[11] Re: Numero e valore degli zeri

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 8 giu 2017, 16:29

I due zeri nell'origine danno una pendenza iniziale del diagramma di Bode di +40dB/decade. Lo zero di C3 fa salire il diagramma di Bode di +20dB a decade, poi quando interviene il polo di C3 il guadagno perde 20dB/decade sulla pendenza.
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
105,2k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 18673
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

0
voti

[12] Re: Numero e valore degli zeri

Messaggioda Foto UtentePixy » 8 giu 2017, 19:15

IsidoroKZ ha scritto:Quando s=-\frac {1}{RC} l'impedenza di emettitore va a infinito.


Certo. questo siamo d' accordo .
Quando arriva al polo da lì in poi non c'è più guadagno ( per quanto riguarda il contributo di C3 )
Ma la domanda era un' altra. però non voglio insistere.(Forse è stata anche una domanda sbagliata )

Ti ringrazio Foto UtenteIsidoroKZ sei sempre molto disponibile a rispondere
Avatar utente
Foto UtentePixy
554 2 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 477
Iscritto il: 20 nov 2012, 20:14

3
voti

[13] Re: Numero e valore degli zeri

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 8 giu 2017, 19:50

Continui a parlare di polo, ma stai intendendo zero?

Non c'e` un "di li` in poi", la frequenza (generalizzata) dello zero e` una sola. Se metti in ingresso un segnale la cui trasformata e` -\frac{1}{RC}, quindi un esponenziale decrescente, con opportune condizioni iniziali, non esce nulla, ma SOLO a quella frequenza. Invece se pensi nel dominio delle frequenze sinusoidali, il guadagno non va a zero "da li` in poi", ma varia con continuita` con la frequenza.

Prova a disegnare il diagramma di Bode del modulo del circuito che hai postato, e ci si puo` discutere sopra.
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
105,2k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 18673
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

Precedente

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 63 ospiti