Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Batteria avviamento l litio

Allestimenti, motori, impianti elettrici ed elettronici sulle automobili

Moderatore: Foto UtenteFranco012

0
voti

[1] Batteria avviamento l litio

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 20 giu 2017, 12:24

Ciao a tutti!

Qualcuno è già passato al litio per la batteria avviamento auto o moto?

In particolare sulle moto leggerezza e capacità elevate sembrano un bel vantaggio.
Quello che non mi convince è che vendono come compatibili batterie litio con capacità molto inferiore alle originali al Pb...e allora resta il vantaggio di peso, ma spunto e Ah disponibili ritornano simili al Pb...
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
27,8k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7646
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

2
voti

[2] Re: Batteria avviamento l litio

Messaggioda Foto UtenteFernecchio » 20 giu 2017, 14:18

Avevo provato ad informarmi tempo fa, in rete.

Purtroppo di prove reali attendibili non ne ho trovate, i pareri favorevoli provengono in gran parte da gradassi che si sentono superiori solo per il fatto di aver scelto una soluzione "innovativa", usando superlativi a profusione :roll:

Riassumendo quel che ho capito da una lunga discussione su un forum motociclistico:

- le batterie buone costano una sassata, quelle che si avvicinano al prezzo delle Pb o Pb-gel tendenzialmente sono delle fregature
- l'autoscarica pare essere un ricordo del passato
- la corrente allo spunto pare essere sempre buona
- sono più compatte e leggere a parità di capacità delle Pb
- non ho capito se tutte le batterie in commercio abbiano integrato o meno un regolatore di carica e scarica che le protegga dalle intemperanze di alternatore e regolatore di bordo
- quando cedono lo fanno male, bruciando quel che hanno intorno

Ora, tutto quanto sopra va messo in discussione :lol: , perché :

- non mi ricordo più di un paio di persone che fossero in grado di usare "corrente" o "tensione" in modo appropriato :lol:
- come dicevo all'inizio, il solo fatto di andare a prendere "il meglio", e pagarlo tanto, porta all'esasperazione in positivo dei risultati e all'occultamento o sminuizione dei lati negativi
- pro e contro sostanzialmente si equivalevano, ma il numero di esperimenti era veramente statisticamente irrilevante, e anche il tempo di prova era inferiore al MTBF di una qualsiasi Pb da quattro soldi
Alla fine ho preso una Yuasa* al Pb come quella che avevo e va mo là, aspetto che altra gente faccia da cavia :lol:


* Sarà stata davvero una Yuasa? La cassa della batteria era fatta con lo stesso stampo di una Bosch sparagnina da discount... #-o
«Non tutto ciò che tecnicamente può essere fatto deve necessariamente essere fatto.»

R.L.M.
Avatar utente
Foto UtenteFernecchio
972 1 2 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 291
Iscritto il: 14 ott 2012, 17:52

0
voti

[3] Re: Batteria avviamento l litio

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 20 giu 2017, 14:47

Hai ben inquadrato il fenotipo del motociclista racing :mrgreen:

Ci aggiungo le mie esperienze/considerazioni...alla "scricciolo" (mio nick su forum specialistico), cioè col mio solito approccio immune al "fascino" delle innovazioni in quanto tali.

Un annetto fa io stesso avevo preso una Pb, ma scegliendo online perché l'originale a quasi 100€ mi sembra un furto.

Ebbene è durata pochi mesi! Non ho indagato ma immagino fosse una vera ciofeca uccisa da una autoscarica veloce (io uso la moto una volta ogni 3 settimane e di solito non mi ricordo di mettere in mantenimento la batteria)

Fernecchio ha scritto:- le batterie buone costano una sassata, quelle che si avvicinano al prezzo delle Pb o Pb-gel tendenzialmente sono delle fregature

non sempre secondo me, considera che comprando online si saltano molti passaggi e relativi ricarichi... è vero solo a parità di "fonte"

Fernecchio ha scritto:- l'autoscarica pare essere un ricordo del passato

Vero, ma di solito (a meno di inutilizzo per mesi) in realtà a uccidere le batterie sono gli assorbimenti, anche minimi, a veicolo fermo

Fernecchio ha scritto:- non ho capito se tutte le batterie in commercio abbiano integrato o meno un regolatore di carica e scarica che le protegga dalle intemperanze di alternatore e regolatore di bordo

In realtà credo NESSUNA, chi come me le usa per veicoli elettrici sa bene che il BMS tipicamente devia pochi mA, quindi in carica protegge SOLO se interagisce con il circuito di carica del veicolo per farlo "fermare" o quasi.
In scarica il BMS dovrebbe "staccare" la batteria e mi risulta non lo facciano i BMS di queste batterie...hanno solo dei LED che possono essere utili solo a veicolo femo e sella sollevata... insomma troppo tardi :mrgreen:

Grazie per le osservazioni... se la prendo ti farò sapere
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
27,8k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7646
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

0
voti

[4] Re: Batteria avviamento l litio

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 21 giu 2017, 14:00

dunque...dopo un breve studio...

Credo che finalmente ripristinerò la mia batteria, di serie CBTX5L-BS (4Ah nominali al Pb).

Visto che quella attuale pagata intorno a 20€ è durata niente prenderò una Litio...3 marche si trovano anche su ebay a prezzi intorni ai 40e quindi più che ragionevoli.

Marche individuate ad oggi: Skyrich, Okyami e Shido. Tutte dichiarano una "equivalenza Pb 4Ah, ma spulciando i siti si ricava che le capacità nominali effettive sono di 1,6 Ah circa.

Se avrò voglia potrei testarne la capacità effettiva...vedremo. Grazie comunque!
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
27,8k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7646
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

0
voti

[5] Re: Batteria avviamento l litio

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 21 giu 2017, 14:01

aggiungo: anche ci fosse un BMS integrato potrebbe gestire solo cariche a correnti molto basse (mantenimento), quindi sicuramente il circuito di ricarica a bordo non deve superare i 14,4V circa (meglio stare sui 13.6-14)
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
27,8k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7646
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

0
voti

[6] Re: Batteria avviamento l litio

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 28 giu 2017, 16:29

Aggiornamento... anche se magari interessa solo a Foto UtenteFernecchio

Batteria arrivata e testata approfonditamente. Le prestazioni sembrano notevoli nonostante il costo più che ragionevole.
A chi interessa ecco un breve articolo:
http://www.electroyou.it/richiurci/wiki ... o-per-moto

Ora resta solo da testarne l'affidabilità nel tempo...
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
27,8k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7646
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

0
voti

[7] Re: Batteria avviamento l litio

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 2 lug 2017, 20:17

Foto UtenteFernecchio se ti interessa leggi l'articoletto che ho scritto
http://www.electroyou.it/richiurci/wiki ... o-per-moto

Ti faccio da cavia ;-)
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
27,8k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7646
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

0
voti

[8] Re: Batteria avviamento l litio

Messaggioda Foto UtenteMax2433BO » 6 lug 2017, 15:38

Interessante articolo e visto che la batteria della mia moto è defunta potrebbe essere un'idea la sostituzione con una equivalente ma al litio, però mi chiedevo per la ricarica esterna servirà un caricabatterie apposito, giusto?

Non si potrà sicuramente utilizzare uno classico per batteria Pb-acido...

Inoltre, approfitto, visto che stai facendo il tester "ufficiale", quanto scalda rispetto ad una normale batteria al Pb-acido?
perché ho letto che in caso di tentativi ripetuti di avviamento questa tende a scaldare e visto che quei geni che hanno progettato la mia moto, hanno ficcato la batteria a fianco del secondo serbatoio (... si, la mia moto ha il serbatoio sdoppiato: quello classico esterno, con il bocchettone di rifornimento, e uno posto sotto la sella, giusto per complicarsi la vita :mrgreen: ) con due bei tubi del carburante che gli passano letteralmente sopra per collegarsi al serbatoio esterno, non vorrei rischiare di andare a fuoco... [-X

O_/ Max
Disapprovo quello che dite, ma difenderò fino alla morte il vostro diritto di dirlo [attribuita a Voltaire]

Sapere sia di sapere una cosa, sia di non saperla: questa è conoscenza. [Confucio, "I colloqui"]
Avatar utente
Foto UtenteMax2433BO
8.549 3 7 12
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 2387
Iscritto il: 25 set 2013, 16:29
Località: Un puntino insignificante nell'universo!!

0
voti

[9] Re: Batteria avviamento l litio

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 6 lug 2017, 16:45

No max... ovviamente posso riferirmi alla mia prova a aaltre marche potrebbero essere diverse ma...

se si tratta di LiFeYPO4 va bene anche un CB al piombo purchè non eroghi una corrente eccessiva (per la mia consigliano 1A di carica), e soprattutto purchè la tensione di fine carica non sia superiore ai 15V (io consiglio 14-14.5)

Se sei in questi range puoi usare il CB vecchio. Più importante verificare che a bordo non si superino i 14,5V.

La batteria al Pb non scalda, questa si ma non è un problema per la moto: la mia dopo 1 minuto quasi continuativo di avviamenti era tiepida...non certo bollente.

Eventualmente scegli bene e se puoi non prendere proprio l'equivalente ma qualche Ah in più, il mio è un 2T semplice da avviare, la tua che moto è?
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
27,8k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7646
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

0
voti

[10] Re: Batteria avviamento l litio

Messaggioda Foto UtenteMax2433BO » 7 lug 2017, 16:07

Intanto ti ringrazio per la risposta, per quanto riguarda la mia moto è un 500 cc 4 tempi e, attualmente, monta una batteria da 12 Ah...

O_/ Max
Disapprovo quello che dite, ma difenderò fino alla morte il vostro diritto di dirlo [attribuita a Voltaire]

Sapere sia di sapere una cosa, sia di non saperla: questa è conoscenza. [Confucio, "I colloqui"]
Avatar utente
Foto UtenteMax2433BO
8.549 3 7 12
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 2387
Iscritto il: 25 set 2013, 16:29
Località: Un puntino insignificante nell'universo!!

Prossimo

Torna a Autovetture, motori endotermici ed elettronica relativa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti