Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Mitigazione spike assorbimento iniziale

Trasformatori, macchine rotanti ed azionamenti

Moderatori: Foto Utentefpalone, Foto UtenteSandroCalligaro, Foto Utentemario_maggi

0
voti

[11] Re: Mitigazione spike assorbimento iniziale

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 29 giu 2017, 20:42

Giusto.
Questo è più serio e comunque andrebbe scelto in funzione della tolleranza al brown-out del forno.
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
76,7k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 9235
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

1
voti

[12] Re: Mitigazione spike assorbimento iniziale

Messaggioda Foto UtenteShockwaver » 30 giu 2017, 10:56

Innanzitutto volevo ringraziarvi nuovamente per l'interesse e l'attenzione che state ponendo su questo mio problema. Problema che grazie a voi credo si stia avviando verso una possibile soluzione.
Dopo anni di assenza mi ero proprio dimenticato della gentilezza e della disponibilità delle persone che costituiscono questa comunità di ElectroYou!

Mettendo da parte questa sviolinata (che però esprime delle cose che penso veramente) vorrei cercare di capire meglio la natura di questi stabilizzatori di tensione. È stato detto che un tempo di regolazione minimo di 6 secondi potrebbe non essere sufficiente per il mio caso di utilizzo.
Il secondo linkato ne dichiara uno invece inferiore ad 1 secondo per variazioni inferiori al 10% dell'input.

Da qui le mie domande:
Cos'è questo tempo di regolazione? Sarebbe il tempo di risposta che lo stabilizzatore impiega per portare l'output al suo valore nominale e/o impostato, data una variazione sull'input?
Così fosse, sì, 6s sarebbero del tutto eccessivi.

In teoria potrebbe anche esserlo 1s, da cui la mia seconda domanda:
Nel secondo apparato leggo: "Tempo regolazione: <1sec al cambio di tensione di ingresso minore del 10%"
Non comprendo bene il "cambio di tensione di ingresso minore del 10%" se all'aggiunta di un carico all'impianto venisse generato un drop superiore al 10% che succede?

Inoltre,
Ipotesi: In ingresso ho 200V, lo stabilizzatore è impostato in uscita sui 220 V +/-3%. Prendiamo il caso mediano e come output ho 220 V reali.
Se l'input dovesse instantaneamente scendere a 195V, come si comporterebbe lo stabilizzatore in uscita in quel 1s di transizione?
Rischia di portare l'ouput a 195V come l'ingresso? O semplicemente rischia di riflettere quel calo di 5V sull'output portandolo momentaneamente a 215V?
Questo aspetto è l'unico vero critico e decisionale, perché nel primo caso quel secondo di transizione sono sicuro che mi porterebbe i forni in brown-out, mentre nel secondo caso invece sono sicuro di no!

Infine un dubbio:
Leggo che la tensione di ingresso potrebbe essere portata giù fino a 150V, ma lui davvero mi garantirebbe comunque i 220 V +/-3% sull'output?? Wow... però forse mi sfugge qualcosa...

Grazie ancora!
Anyone who has never made a mistake has never tried anything new
Two things are infinite: universe and human stupidity, and I'm not sure about the former
You did not really understand something unless you can explain it to your grandmother
A. Einstein
Avatar utente
Foto UtenteShockwaver
770 1 5 11
Expert
Expert
 
Messaggi: 859
Iscritto il: 3 mar 2010, 18:56

3
voti

[13] Re: Mitigazione spike assorbimento iniziale

Messaggioda Foto Utenteelfo » 30 giu 2017, 11:23

https://www.statron.com/web/content/dat ... rs%20E.pdf

- electro- mechanical design
correction time to reduce a 10% change to 2%: 0.15 to 1 sec depending on size


- solid state design
correction time to reduce a 10% change to 2%: 0.06 to 0.3 sec depending on size

https://www.ashleyedison.com/dds/SES-H-S20.pdf

Technology: Servo Electronic - Variable Transformer
controlled, series regulation transformer (buck
-boast transformer with secondary wired in
series with the load).

Correction Time: A 10% supply variation will be corrected to
within 2.5% in 0.6 seconds.


Schema di principio di uno stabilizzatore di tensione in AC elettromeccanico

https://www.ashleyedison.com/design-ove ... cCntnt=163
Avatar utente
Foto Utenteelfo
2.899 2 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 1255
Iscritto il: 15 lug 2016, 13:27

0
voti

[14] Re: Mitigazione spike assorbimento iniziale

Messaggioda Foto UtenteShockwaver » 30 giu 2017, 11:29

FANTASTICO!
In pausa pranzo mi immergo nella lettura! So già che i link che mi hai fornito risponderanno a tutte le mie domande!

Grazie!
:ok:
Anyone who has never made a mistake has never tried anything new
Two things are infinite: universe and human stupidity, and I'm not sure about the former
You did not really understand something unless you can explain it to your grandmother
A. Einstein
Avatar utente
Foto UtenteShockwaver
770 1 5 11
Expert
Expert
 
Messaggi: 859
Iscritto il: 3 mar 2010, 18:56

0
voti

[15] Re: Mitigazione spike assorbimento iniziale

Messaggioda Foto Utentemario_maggi » 30 giu 2017, 13:56

Shockwaver,
esistono anche stabilizzatori di tensione elettronici con tempo di intervento massimo di 20 ms, e stabilizzatori elettromagnetici a ferro saturo che sono molto veloci.
Ciao
Mario
Mario Maggi
https://www.evlist.it per la mobilità elettrica e filiera relativa
https://www.axu.it , inverter speciali, soluzioni originali, cobot
Innovazioni: https://www.axu.it/mm4
Avatar utente
Foto Utentemario_maggi
15,4k 3 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3376
Iscritto il: 21 dic 2006, 9:59
Località: Milano

0
voti

[16] Re: Mitigazione spike assorbimento iniziale

Messaggioda Foto UtenteShockwaver » 30 giu 2017, 14:21

Sarebbero veramente ottimi...
Ad ogni modo ho paura che all'aumentare delle prestazioni si alzi troppo il costo rispetto al mio budget.
Come dicevo, non voglio neanche guardare in direzione degli UPS da 4+kVA per via del loro costo, non vorrei ritrovarmi gli stessi ordini di grandezza di prezzo per uno stabilizzatore, invece!

Cercando di non ammazzare una zanzara con un'atomica, realisticamente per il mio use case qualche centinaia di ms potrebbero andarmi più che bene!

Onestamente però devo ancora informarmi sui prezzi.

Più tardi invece posterò un paio di domande su alcuni aspetti che ancora non mi risultano del tutto chiari (sono un po' duro :oops: )
Anyone who has never made a mistake has never tried anything new
Two things are infinite: universe and human stupidity, and I'm not sure about the former
You did not really understand something unless you can explain it to your grandmother
A. Einstein
Avatar utente
Foto UtenteShockwaver
770 1 5 11
Expert
Expert
 
Messaggi: 859
Iscritto il: 3 mar 2010, 18:56

0
voti

[17] Re: Mitigazione spike assorbimento iniziale

Messaggioda Foto UtenteShockwaver » 30 giu 2017, 14:44

No, mi sbagliavo, direi che è tutto sufficientemente chiaro!
Ho chiesto una quotazione alla Ashley-Edison per un SES-4H-S20 5% (4kVA, +/- 20% in, +/- 5% out).
Però non so... ho come il sentore che mi spareranno una cifra (per me) assurda con 3 zeri...
Qualcuno di voi sa dirmi qualcosa in merito?
Anyone who has never made a mistake has never tried anything new
Two things are infinite: universe and human stupidity, and I'm not sure about the former
You did not really understand something unless you can explain it to your grandmother
A. Einstein
Avatar utente
Foto UtenteShockwaver
770 1 5 11
Expert
Expert
 
Messaggi: 859
Iscritto il: 3 mar 2010, 18:56

Precedente

Torna a Macchine elettriche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti