Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ottenere una tensione monofase dalla trifase

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMike, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago

0
voti

[121] Re: Ottenere una tensione monofase dalla trifase

Messaggioda Foto Utenteadmin » 28 ago 2017, 11:50

gabrisav ha scritto:Certo admin,la mia affermazione era intesa se avviene una dispersione sull' impianto

Sì, hai ragione: non avevo notato che si stava proprio parlando della corrente di guasto. Scusa :oops:
Avatar utente
Foto Utenteadmin
174,1k 9 12 17
Manager
Manager
 
Messaggi: 10964
Iscritto il: 6 ago 2004, 13:14

0
voti

[122] Re: Ottenere una tensione monofase dalla trifase

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 28 ago 2017, 11:55

:-) Scusate, in realtà ho sbagliato (tanto per cambiare) io fuorviando anche Foto Utenteadmin :oops:
ad ogni modo p.es. qui c'é una "panoramica" che dovrebbe fugare i dubbi a Foto Utenteschumy91 in proposito. O_/
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
12,9k 3 6 9
Master
Master
 
Messaggi: 8954
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[123] Re: Ottenere una tensione monofase dalla trifase

Messaggioda Foto Utentemir » 28 ago 2017, 13:57

gabrisav ha scritto:se avviene una dispersione sull' impianto

...
In [137] avevo postato anche il disegnino by TNE ...non mi legge nessuno .. :cry:
I circuiti sono controcorrente. Seguono sempre la massa

-Per rispondere utilizza il tasto [RISPONDI] e non il tasto [CITA], grazie.-
Avatar utente
Foto Utentemir
56,6k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 19365
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

1
voti

[124] Re: Ottenere una tensione monofase dalla trifase

Messaggioda Foto Utentegabrisav » 28 ago 2017, 14:13

Ti si legge mir, è che dopo sedici pagine ci si perdono alcune risposte :D :ok:
Avatar utente
Foto Utentegabrisav
966 2 4 6
Expert
Expert
 
Messaggi: 1007
Iscritto il: 13 set 2015, 18:26
Località: Borgosatollo (Bs)

0
voti

[125] Re: Ottenere una tensione monofase dalla trifase

Messaggioda Foto Utentemir » 28 ago 2017, 14:23

gabrisav ha scritto:Ti si legge mir,...
:mrgreen:
I circuiti sono controcorrente. Seguono sempre la massa

-Per rispondere utilizza il tasto [RISPONDI] e non il tasto [CITA], grazie.-
Avatar utente
Foto Utentemir
56,6k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 19365
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

0
voti

[126] Re: Ottenere una tensione monofase dalla trifase

Messaggioda Foto Utenteschumy91 » 30 ago 2017, 10:26

Grazie a tutti :)
Avatar utente
Foto Utenteschumy91
81 1 6 8
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 667
Iscritto il: 13 gen 2008, 0:30
Località: Taranto

3
voti

[127] Re: Ottenere una tensione monofase dalla trifase

Messaggioda Foto Utenteadmin » 2 set 2017, 23:22

quando ho tempo sviluppo il discorso in un altro modo .....

Avatar utente
Foto Utenteadmin
174,1k 9 12 17
Manager
Manager
 
Messaggi: 10964
Iscritto il: 6 ago 2004, 13:14

4
voti

[128] Re: Ottenere una tensione monofase dalla trifase

Messaggioda Foto Utenteadmin » 3 set 2017, 0:26

Avatar utente
Foto Utenteadmin
174,1k 9 12 17
Manager
Manager
 
Messaggi: 10964
Iscritto il: 6 ago 2004, 13:14

0
voti

[129] Re: Ottenere una tensione monofase dalla trifase

Messaggioda Foto UtenteEcoTan » 3 set 2017, 9:37

Se ho ben capito, c'è chi si scandalizza perché la tensione fase-terra rimane un po' flottante (ma sempre minore della tensione di fase di un normale impianto domestico) e tira in ballo lo squilibrio dei carichi che però non c'entra in prima approssimazione.
Più interessante l'accenno ai filtri EM, possono davvero disturbare i salva-vita?
Avatar utente
Foto UtenteEcoTan
4.992 4 10 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2680
Iscritto il: 29 gen 2014, 8:54

1
voti

[130] Re: Ottenere una tensione monofase dalla trifase

Messaggioda Foto Utenteadmin » 3 set 2017, 11:20

EcoTan ha scritto:Più interessante l'accenno ai filtri EM, possono davvero disturbare i salva-vita?

Sì, se la loro corrente di dispersione supera quella di intervento del differenziale.
Pongono anche un problema di sicurezza per la persona in quanto la loro ammettenza verso terra è molto superiore a quella delle capacità dei cavi. Nel contatto diretto di cui si discuteva, tale ammettenza si trova in serie al nostro Lele di prova, per cui la corrente che lo attraversa non è più di decimi di mA ma può essere di qualche decina. Questo giustifica la presenza del differenziale nel sistema IT almeno come protezione addizionale.
Avatar utente
Foto Utenteadmin
174,1k 9 12 17
Manager
Manager
 
Messaggi: 10964
Iscritto il: 6 ago 2004, 13:14

PrecedenteProssimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 25 ospiti