Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Selettività differenziali tipo B

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago, Foto UtenteMike

0
voti

[1] Selettività differenziali tipo B

Messaggioda Foto Utentesimp » 22 ago 2017, 15:54

Salve a tutti.
In un edificio ho due differenziali in cascata in due quadri differenti. Il secondo dei due è di tipo B. Quello a monte deve essere necessariamente di tipo B? O può essere anche A (o AC)?
Grazi
Avatar utente
Foto Utentesimp
25 1 1 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 188
Iscritto il: 21 mag 2013, 9:55

0
voti

[2] Re: Selettività differenziali tipo B

Messaggioda Foto Utente6367 » 22 ago 2017, 16:02

Deve essere di tipo B.
Se ti aspetti delle elevate dispersioni DC (oltre 6 mA) queste potrebbero accecare il differenziale a monte non di tipo B.

Lo trovi per esempio nella CEI EN/IEC 62477-1 art. 4.4.8 (collocazione un po' atipica per un requisito impiantistico...).
Avatar utente
Foto Utente6367
16,8k 5 8 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 5602
Iscritto il: 9 set 2005, 0:00


Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 31 ospiti