Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Cavi armati - CPR

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto Utentelillo

0
voti

[1] Cavi armati - CPR

Messaggioda Foto UtenteBrugio » 17 set 2017, 23:01

In una raffineria "fino a ieri" utilizzavano cavi FG7ONR, dopo "l'avvento" dei cavi "CPR" in raffineria vogliono cavi rispondenti alla nuova normativa. La sigla del cavo è FG16ONR16 ma interpellando un costruttore di cavi mi ha detto che non sono prodotti perché non necessari.
Nel caso specifico da una cabina elettrica si alimentano dei motori con un percorso cavi in passerelle.

Qualcuno li ha mai utilizzati?
Avatar utente
Foto UtenteBrugio
35 2 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 229
Iscritto il: 15 feb 2010, 16:59

0
voti

[2] Re: Cavi armati - CPR

Messaggioda Foto UtenteBrugio » 21 set 2017, 13:36

Un altro costruttore mi ha detto che i cavi armati non sono contemplati dalle norme CPR e che quindi non c'è certificazione. Però poi aggiunge che la certificazione può essere emessa con relativi costi e tempistiche. :?
Avatar utente
Foto UtenteBrugio
35 2 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 229
Iscritto il: 15 feb 2010, 16:59

0
voti

[3] Re: Cavi armati - CPR

Messaggioda Foto UtentealbertoRG » 27 set 2017, 16:11

Brugio ha scritto:In una raffineria "fino a ieri" utilizzavano cavi FG7ONR, dopo "l'avvento" dei cavi "CPR" in raffineria vogliono cavi rispondenti alla nuova normativa. La sigla del cavo è FG16ONR16 ma interpellando un costruttore di cavi mi ha detto che non sono prodotti perché non necessari.
Nel caso specifico da una cabina elettrica si alimentano dei motori con un percorso cavi in passerelle.

Qualcuno li ha mai utilizzati?


Ciao Brugio....ho avuto lo stesso problema.
Secondo me in ambito di stabilimenti chimici e petrolchimici, ed in particolare per il percorso cavi all'aperto da te menzionato, non occorrono cavi certificati CRP.
La tabella CRP dove sono indicati i luoghi d'impiego, fa riferimento all'impiantistica civile.
C'è un po di confusione, anche i fornitori cercano di specularci.....
Mi hanno riferito che gli Enti Certificatori hanno richiesto una rettifica del regolamento CRP per specificare se occorre o meno applicare il regolamento in ambito industriale e se si in che termini.
Per adesso io li ho convinti ad usare il cavo FG7ONR in linea con i loro STD. ;-)
Avatar utente
Foto UtentealbertoRG
58 4
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 4 feb 2013, 10:17

0
voti

[4] Re: Cavi armati - CPR

Messaggioda Foto UtenteBrugio » 28 set 2017, 13:44

Il mio cliente ha chiesto espressamente di utilizzare cavi conformi al CPR. Speriamo a questo punto che si allineino a livello nazionale.
Avatar utente
Foto UtenteBrugio
35 2 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 229
Iscritto il: 15 feb 2010, 16:59

0
voti

[5] Re: Cavi armati - CPR

Messaggioda Foto UtenteGoofy » 28 set 2017, 13:57

Brugio ha scritto:Speriamo a questo punto che si allineino a livello nazionale.

Perché nazionale?
Il CPR dovrebbe valere in tutto il mercato europeo o sbaglio?
Avatar utente
Foto UtenteGoofy
6.648 3 4 8
Master
Master
 
Messaggi: 2171
Iscritto il: 10 dic 2014, 20:16

0
voti

[6] Re: Cavi armati - CPR

Messaggioda Foto UtenteBrugio » 28 set 2017, 15:45

Intendevo nazionale solo perché sto seguendo dei progetti in Italia.
Avatar utente
Foto UtenteBrugio
35 2 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 229
Iscritto il: 15 feb 2010, 16:59


Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 45 ospiti