Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Dubbio su sistema di protezione interfaccia FV

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto Utentelillo

0
voti

[1] Dubbio su sistema di protezione interfaccia FV

Messaggioda Foto Utenteblueice80 » 5 ott 2017, 16:57

Salve,
In un azienda con fornitura MT ha due trafo, il primo per l'alimentazione delle utenze
il secondo dedicato esclusivamente all'impianto fotovoltaico da 200 kW.
Ora stanno costruendo un nuovo edifico a sè stante ed è richiesto l'installazione di un impianto fv da 15kWp.
Se questo impianto viene collegato per comodità al primo trafo, il sistema d'interfaccia è corretto collegarlo in logica "OR" con quello esistente o il sistema deve essere unico per entrambi e quindi a monte?

Grazie
Avatar utente
Foto Utenteblueice80
253 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 174
Iscritto il: 19 apr 2012, 22:22

1
voti

[2] Re: Dubbio su sistema di protezione interfaccia FV

Messaggioda Foto UtenteMASSIMO-G » 6 ott 2017, 19:39

Penso che potrebbe essere unico, più che altro il secondo impianto cosi piccolo potrebbe sottostare alla CEI 0-21 (minore di 30kW se non ricordo male) , quindi se funzionassero in OR si troverebbe un'interfaccia CEI 0-16 e una CEI 0-21. Un quesito per chi si occupa di fotovoltaico come Foto UtenteGiovepluvio. In effetti mi interessa la sua risposta
Avatar utente
Foto UtenteMASSIMO-G
13,1k 6 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2677
Iscritto il: 20 set 2004, 8:31
Località: PIACENZA

1
voti

[3] Re: Dubbio su sistema di protezione interfaccia FV

Messaggioda Foto UtenteGiovepluvio » 6 ott 2017, 21:24

MASSIMO-G ha scritto: più che altro il secondo impianto cosi piccolo potrebbe sottostare alla CEI 0-21 (minore di 30kW se non ricordo male)


No, mi pare di aver capito che il POD resterà unico quindi fa testo la potenza cumulativa. Anche la nuova sezione, seppure di soli 15 kW, è soggetta a tutti gli effetti alla CEI 0-16 (con tutto ciò che ne consegue anche a livello di generatori).

Gli SPI potrebbero lavorare in logica OR ma se lo SPi attuale è già conforme CEI 0-16 la soluzione migliore è senz'altro sottendergli un nuovo DDI (rispettando, anche in questo caso, le prescrizioni previste per il cablaggio).
Avatar utente
Foto UtenteGiovepluvio
5.943 3 6 10
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2941
Iscritto il: 21 dic 2010, 1:10
Località: Mantova

0
voti

[4] Re: Dubbio su sistema di protezione interfaccia FV

Messaggioda Foto Utenteblueice80 » 6 ott 2017, 22:12

Si il pod è unico.
Oggi mi son riletto la cei 0-16, e procedo come dice Giovepluvio... Spi unico + nuovo Ddi.
Grazie :ok:
Avatar utente
Foto Utenteblueice80
253 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 174
Iscritto il: 19 apr 2012, 22:22

1
voti

[5] Re: Dubbio su sistema di protezione interfaccia FV

Messaggioda Foto UtenteMASSIMO-G » 7 ott 2017, 9:48

Si ringrazio Foto UtenteGiovepluvio, ero pigro ed è da un po' che non seguo impianti di interfaccia e fotovoltaico , in effetti basta leggere CEI 0-16 al punto 8.8.3.1
Avatar utente
Foto UtenteMASSIMO-G
13,1k 6 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2677
Iscritto il: 20 set 2004, 8:31
Località: PIACENZA

0
voti

[6] Re: Dubbio su sistema di protezione interfaccia FV

Messaggioda Foto UtenteGiovepluvio » 8 ott 2017, 10:57

Non credere... anche io devo andare a rileggermela tutte le volte. Negli anni han cambiato idea tante di quelle volte che il dubbio viene sempre... :roll: :D
Avatar utente
Foto UtenteGiovepluvio
5.943 3 6 10
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2941
Iscritto il: 21 dic 2010, 1:10
Località: Mantova


Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 40 ospiti