Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Scelta accoppiatore ottico

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utentecarloc, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[1] Scelta accoppiatore ottico

Messaggioda Foto UtenteFedericoDIP » 24 ott 2017, 14:51

Buongiorno a tutti voi.

Oggi mi è venuto un dubbio sulla scelta di un accoppiatore ottico (o piu comunemente chiamato optoisolatore o fotoaccoppiatore). Devo semplicemente isolare la 5V della USB da un circuito di alimentazione a 24 V.

Mi son trovato davanti alla scelta dei 3 seguenti optoisolatori:

SFH6186-2T
SFH6186-4T
SFH6186-5T


Sono uguali tranne per 2 caratteristiche:

SFH6186-2T
Rapporto di trasferimento corrente minimo 63%
Rapporto di trasferimento corrente massima 125%


SFH6186-4T
Rapporto di trasferimento corrente minimo 160%
Rapporto di trasferimento corrente massima 320%


SFH6186-5T
Rapporto di trasferimento corrente minimo 250%
Rapporto di trasferimento corrente massima 500%


Qualcuno mi spiega quale dei 3 sarebbe piu performante/migliore?
Grazie in anticipo
Avatar utente
Foto UtenteFedericoDIP
7 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 56
Iscritto il: 18 set 2017, 15:03

0
voti

[2] Re: Scelta accoppiatore ottico

Messaggioda Foto UtenteFedericoDIP » 24 ott 2017, 22:37

Nessuno riesce a darmi un consiglio per la scelta migliore?
Perlomeno spiegarmi le differenze...
Avatar utente
Foto UtenteFedericoDIP
7 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 56
Iscritto il: 18 set 2017, 15:03

1
voti

[3] Re: Scelta accoppiatore ottico

Messaggioda Foto Utentemarioursino » 26 ott 2017, 11:25

Devi isolare i segnali della porta USB o segnali lenti generici che comunicano tra le zone 5 V / 24 V?

Non credo tu debba usare l'opto in zona lineare, comprane uno a caso e considera il caso peggiore per il guadagno, poi usa un pull-up:

Capture.PNG
Capture.PNG (9.21 KiB) Osservato 905 volte
Avatar utente
Foto Utentemarioursino
2.786 3 9 12
Master
Master
 
Messaggi: 1178
Iscritto il: 5 dic 2009, 4:32

0
voti

[4] Re: Scelta accoppiatore ottico

Messaggioda Foto UtenteFedericoDIP » 27 ott 2017, 16:54

Ciao,

si devo isolare la 5V USB da una 24 V esterna (un circuito di potenza)
Considera che nella USB devo collegare un piccolo circuito logico che riceve un segnale PWM dal PC
Avatar utente
Foto UtenteFedericoDIP
7 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 56
Iscritto il: 18 set 2017, 15:03

0
voti

[5] Re: Scelta accoppiatore ottico

Messaggioda Foto Utentemarioursino » 30 ott 2017, 13:50

Quindi hai un circuito alimentato a 5 V che comunica con uno a 24 V? Senza altri dati (per esempio il tipo di segnale da passare) posso dirti che secondo me va bene la soluzione classica che ho riportato sopra.
Avatar utente
Foto Utentemarioursino
2.786 3 9 12
Master
Master
 
Messaggi: 1178
Iscritto il: 5 dic 2009, 4:32

0
voti

[6] Re: Scelta accoppiatore ottico

Messaggioda Foto Utentelelerelele » 31 ott 2017, 10:08

FedericoDIP ha scritto:Ciao,si devo isolare la 5 V USB da una 24 V esterna (un circuito di potenza)
Considera che nella USB devo collegare un piccolo circuito logico che riceve un segnale PWM dal PC

cioè devi fare passare un PWM dall'opto?
che frequenza deve avere?

ritengo la cosa più complessa di quanto sembri.

ci sono opto specifici per segnali digitali, questo probabilmente ti aiuterebbe.

saluti.
Avatar utente
Foto Utentelelerelele
1.835 2 7 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2025
Iscritto il: 8 giu 2011, 8:57
Località: Reggio Emilia

0
voti

[7] Re: Scelta accoppiatore ottico

Messaggioda Foto UtenteFedericoDIP » 1 nov 2017, 17:12

Esatto, devo far passare dei segnali PWM dagli optoisolaori.
La frequenza va da circa 14Khz a 32Khz

Un mio caro amico mi ha consigliato i SFH6186-2T
Ma ho visto che esistono anche quelli siglati con 4T e 5T.

Non capisco la differenza o, quale dei 3 possa essere piu indicato al mio caso, o piu "robusto".
Avatar utente
Foto UtenteFedericoDIP
7 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 56
Iscritto il: 18 set 2017, 15:03

1
voti

[8] Re: Scelta accoppiatore ottico

Messaggioda Foto Utentelelerelele » 2 nov 2017, 11:04

FedericoDIP ha scritto:Esatto, devo far passare dei segnali PWM dagli optoisolaori.
La frequenza va da circa 14Khz a 32Khz

per lavorare gia con 14KHz hai un periodo di 71uS, ho guardato il datasheets di un opto da te linkato, danno il tempo di accensione a 6uS e lo spegnimento a 5uS, ritengo che il tuo PWM non possa fare i miracoli, (sempre che lo fai lavorare in condizioni ottimali).

per quanto riguarda il robusto, ovvio che l'opto deve lavorare nei range ottimali, lo danno a 2mA di collettore, questo dovrà essere amplificato a dovere per poter controllare potenza, rispettate queste regole il componente sarà robusto.

saluti.
Avatar utente
Foto Utentelelerelele
1.835 2 7 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2025
Iscritto il: 8 giu 2011, 8:57
Località: Reggio Emilia


Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 22 ospiti